1 Settembre 2009

Crisi in FVG: Riunione del Tavolo di Concertazione regionale

Si terrà questo pomeriggio, alle 15.30, la seduta del tavolo di concertazione regionale anti-crisi. Fra i partecipanti attesi, le rappresentanze locali di CGIL, CISl, UIL e Confindustria, il Presidente del FVG Renzo Tondo, il vicepresidente Luca Ciriani e l’assessore al lavoro Alessia Rosolen. Una buona notizia, secondo la stessa Rosolen, che vede nel Tavolo un importante momento di confronto fra le parti sociali.
Già prevista per il 15 settembre una nuova seduta dello stesso Tavolo, in cui Confindustria e i sindacati confederali discuteranno della possibilità di prolungare la durata degli ammortizzatori in deroga.
Il 28 agosto, una proiezione della Regione aveva evidenziato come quasi 50.000 lavoratori del FVG siano stati direttamente colpiti dalla crisi. La proiezione, resa nota il 28 agosto, si basa sul dato stimato di luglio che attesta in 41.150 le richieste autorizzate per cassa integrazione ordinaria (25 mila) e straordinaria (8.400 di 61 imprese), ammortizzatori in deroga (2.500) e mobilità (5.250).
Di queste 41mila richieste, però, solo 27.667 hanno avuto un seguito effettivo: 5.636 lavoratori sono finiti in Cassa integrazione straordinaria, 15.103 in Cassa integrazione ordinaria e 1.678 hanno fruito di ammortizzatori in deroga. Un panorama comunque tutt’altro che confortante, che carica di attese il meeting di questo pomeriggio.

Tag: , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.