Archivi tag: Dalmazia

El delfin e mi, a Lukovo, Dalmazia
1 Settembre 2009

El delfin e mi, a Lukovo, Dalmazia

Foto de Margherita Coslovich e Giacomo Cecotti

Dialoghi tra opposti e fine della storia
6 Aprile 2009

Dialoghi tra opposti e fine della storia

La saga della cosiddetta riconciliazione tra italiani e sloveni sembra non aver mai fine… Ma vediamo perchè e per chi

In Croazia aprono due nuovi asili in italiano: a Lussìn e Zara (e ne parla Stella sul Corriere)
23 Marzo 2009

In Croazia aprono due nuovi asili in italiano: a Lussìn e Zara (e ne parla Stella sul Corriere)

Burocrazie e regole formali sono state superate per permettere nei prossimi mesi l’apertura di due sezioni di asili con lingua d’insegnamento italiana a Lussìn (Lošinj – Lussino) e a Zara (Zadar). Era dai tempi dell’avvento del Fascismo che il sostegno …

Giorno del ricordo, le manifestazioni in città
10 Febbraio 2008

Giorno del ricordo, le manifestazioni in città

Si celebra oggi il Giorno del ricordo. Il sindaco Romoli deporrà una corona d’alloro alle 16.15 al lapidario del Parco della Rimembranza, un altro omaggio seguirà alle 16.45 alla targa dedicata ai deportati della Polizia, in Questura. Alle 17.15 il …

“Alla c. a. del Presidente del Partito Democratico, Walter Veltroni”
15 Novembre 2007

“Alla c. a. del Presidente del Partito Democratico, Walter Veltroni”

Riceviamo e pubblichiamo da Federico Degni Carando, “uno di voi”, blogger e animatore della mailing list Gente di Confin. Roma, 4 novembre 2007 Carissimo Presidente e, soprattutto, carissimo Sindaco, chi le scrive è un “monteverdino” (tra romani ci capiamo), di …

Altre 714 parole su quei preti zelantemente nazionalisti…
27 Agosto 2007

Altre 714 parole su quei preti zelantemente nazionalisti…

Dejan Kozina ci aveva mandato questo in commento a Biloslavo, Stella, Bora.La e i preti dal fervido nazionalismo del secondo dopo guerra. Lo pubblichiamo con ritardo (anche se è già stato postato come commento qua, vale la pena dare spazio …

Quei zelanti preti nazionalisti al servizio di Tito
23 Agosto 2007

Quei zelanti preti nazionalisti al servizio di Tito

Gian Antonio Stella, sul Corriere di ieri, tratteggia una sintesi del ruolo dei preti sloveni e croati nel conflitto nazionale in Istria, Quarnero e Dalmazia nel secondo dopoguerra mondiale. E si chiede retoricamente “Perché nel clero slavo alcuni dimenticano le …

Forget Katrina: Katarina a breve sull’Adriatico
3 Luglio 2007

Forget Katrina: Katarina a breve sull’Adriatico

“Secondo la ricerca, il riscaldamento globale prosciugherà i laghi di Plitvice e lo scioglimento della calotta polare farà affondare le isole greche e dalmate. Con l’innalzamento del livello del mare, la costa adriatica diventerà un deserto verso la fine del …

A Spalato 8mila case a energia eolica
17 Aprile 2007

A Spalato 8mila case a energia eolica

A breve sarà lanciata in Dalmazia la produzione di energia eolica.

Il giornalista croato che chiede le dimissioni di Mesic
28 Febbraio 2007

Il giornalista croato che chiede le dimissioni di Mesic

Il Piccolo riporta che, anche sull’onda delle proteste di molti politici italiani, il settimanale croato Globus, per mano del giornalista Denis Kuljis, ha chiesto le dimissioni del presidente croato Stipe Mesic. Kuljis ha scritto polemicamente contro Mesic: «Quella attuata dall’esercito …

Memorie insidiose e lifting virati al nero
22 Febbraio 2007

Memorie insidiose e lifting virati al nero

Moni Ovadia con un articolo sull’Unita’ sostiene la proposta di legge di Massimo Cacciari e Fuad Allam “per istituire nel quadro delle manifestazioni della Memoria, il giorno del ricordo dei crimini commessi dai fasciti italiani contro le popolazioni slave di …

Mesic: nient’altro da aggiungere
22 Febbraio 2007

Mesic: nient’altro da aggiungere

«Nessuno nega in Croazia le efferatezze commesse ai danni degli italiani – ha detto Mesic -; nessuno da parte nostra chiude gli occhi su tali crimini poiché si tratta di verità storiche. Ma quando si parla di quel periodo non …

L’Italia e’ preda del caos, non del nazionalismo
16 Febbraio 2007

L’Italia e’ preda del caos, non del nazionalismo

Qualche mese fa, il premier italiano Romano Prodi ha dichiarato davanti alle telecamere: «L’Italia è un Paese impazzito». Appariva amareggiato e sinceramente spaventato. Di certo, l’Italia non è impazzita per l’ex premier e capo dell’opposizione Silvio Berlusconi. Ciò che agli …