28 Febbraio 2007

Il giornalista croato che chiede le dimissioni di Mesic

Il Piccolo riporta che, anche sull’onda delle proteste di molti politici italiani, il settimanale croato Globus, per mano del giornalista Denis Kuljis, ha chiesto le dimissioni del presidente croato Stipe Mesic. Kuljis ha scritto polemicamente contro Mesic: «Quella attuata dall’esercito di Tito nei territori del Friuli Venezia Giulia nel Dopoguerra è stata null’altro che una pulizia etnica – così Kuljis nel suo scritto – eseguita spietatamente e con l’intento di eliminare la popolazione autoctona da quelle aree. Un numero esiguo d’italiani è finito nelle foibe; altri sono stati affogati in mare con addosso dei pesi ma la maggior parte è stata avviata all’esilio con una combinazione di misure politiche repressive e la rovina economica cui andavano incontro. Il tutto nell’ottica della cosiddetta tecnica rivoluzionaria dell’espropriare l’espropriatore». Leggi tutto l’articolo

Tag: , , , , , , .

Un commento a Il giornalista croato che chiede le dimissioni di Mesic

  1. Renato Lonza ha detto:

    serve solo a rinfocolare l’odio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.