1 Marzo 2010

Le foibe utilizzate come discariche?

Il capogruppo dell’ Udc in Consiglio regionale Edoardo Sasco solleva un’ inquietante interrogativo: le Foibe sono state trasformate in discariche abusive di tipo inquinante?

Secondo le notizie fornite dagli organi di stampa, zone molto estese del carso triestino, goriziano e sloveno sarebbero state interessate da questo fenomeno, che vede la gente utilizzare le cavità carsiche come veri e propri immondezzai.

A titolo di esempio Sasco ha riportato che nel solo Abisso Plutone negli ultimi mesi sono state rinvenute tre auto, quindici motorini e trentadue metri cubi di immondizia, frammisti a ossa umane. Di conseguenza si chiede se le notizie riportate siano corrispondenti alla realtà e in quale misura e chiede i pareri del Corpo Forestale dello Stato e della Amministrazioni Provinciali competenti.

Tag: , , .

10 commenti a Le foibe utilizzate come discariche?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.