15 Giugno 2007

Squarci rock, no stop di concerti da giugno a settembre

Squarci_rock_2 Oltre 200 giovani musicisti impegnati una no stop di concerti da giugno a settembre. Partirà da Moraro la lunga estate di Squarci rock, la rassegna musicale giunta alla sua ottava edizione e presentata questa mattina in Provincia dagli assessori provinciale, Rita Morsolin, e del Comune di Gorizia, Stefano Ceretta, oltre che dal deus ex machina Ales Cej.
Si parte appunto da Moraro, nel campo sportivo, con le serate che vanno da giovedì 21 a domenica 24 giugno che vedranno sul palco Squadra volante, Kennybal Smith, Beer Bong, Sinestesia, Tempesta, Eldritch, Sabbathage, Kill joy, Rain, Michele Lippi’s Heven & mr. Pig e ancora Revenge machine, Absinth, Black raven, Dirt show, Overtures, Pathosray, Freedomslaves, Europroject. A luglio sarà la volta di Turriaco, per poi proseguire con le tappe di Sa Lorenzo, Villesse, Staranzano, San Canzian e Gorizia. "Si tratta di un’iniziativa che mette in luce la capacità dei giovani di costruire e ideare manifestazioni di valore, che vogliamo pubblicizzare anche al di fuori della provincia", ha commentato l’assessore Ceretta, lasciando la parola a Cej, che ha sottolineato come Squarci rock stia trovando il favore di un numero sempre più alto di gruppi, non solo isontini, ma veneti, trentini, sloveni e croati.

Un commento a Squarci rock, no stop di concerti da giugno a settembre

  1. Riccardo ha detto:

    Complimenti a Squarci ed a Ales…
    è importante che la musica dal vivo sia incentivata!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *