25 Febbraio 2013

Torna a Monfalcone il Mercato del Cibo e del Gusto

Dopo il grande successo dello scorso anno, tornerà a Monfalcone dalla tarda primavera in poi il Mercato del Cibo e del Gusto, che ha animato il centro città con l’offerta di specialità enogastronomiche etniche e dimostrazioni. Quest’anno, gli organizzatori (la Multiservice di Gloria Viezzoli) hanno proposto anche un’interessante novità: l’orario serale, nelle serate di luglio, con svolgimento dalle 18.00 alle 22.00. Negli altri appuntamenti, programmati ogni quarto sabato del mese, l’orario rimarrebbe invece quello già proposto per l’edizione 2012, ovvero dalle 11.00 alle 17.00. Anche la location rimarrebbe uguale: la piazzetta Città di Salta, cortile interno della galleria Comunale d’arte contemporanea. Identica anche la formula: cinque ristoratori con cucine da tutto il mondo, offerte a prezzo fisso per asporto o consumo sul posto. Lo scorso anno la formula ebbe un successo di pubblico innegabile, ed è il motivo per cui si è deciso di riproporla. Non sarà però la sola: all’amministrazione è anche giunta la richiesta di ospitare il Mercato dei prodotti tipici italiani alla fine di marzo, iniziativa già prevista a fine 2012 e poi rinviata per indisponibilità della piazza. «Tutto questo movimento ha un che di molto positivo – commenta l’assessore al Marketing territoriale Paola Benes – .Non si deve dimenticare che sono tutte iniziative a costo zero per l’amministrazione e che contribuiscono all’animazione del centro città. Sono la conferma che Monfalcone rimane un centro molto attrattivo per chi ha la volontà e la fantasia di proporre cose nuove. Le nostre porte, a queste proposte, sono sempre aperte».

Tag: , .

Un commento a Torna a Monfalcone il Mercato del Cibo e del Gusto

  1. Avatar franca marini

    non scherziamo ragazzi…
    fate saltar fuori il titolone di Repubblica con la vittoria a Trieste di Franz Josef!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.