10 Settembre 2011

Quel che se ciama: el mussato

Torna la rubrica pupolinguistica di Marco Englaro, che ci porta a scoprire i nomi di varie bestiuzze in triestin, furlan, sloveno, tedesco e inglese.
Oggi una bestiuzza simpaticissima: el mussato!

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a [email protected]

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

16 commenti a Quel che se ciama: el mussato

  1. Avatar Katja

    sloveno: komar

  2. Avatar Fiora

    mi a sta zanzara, musato, komar, la odio in tute le lingue!

  3. Avatar Kat

    So che nissun le sopporta ma anche lore le contribuissi all’equilibrio dell’ecosistema

  4. Avatar Fiora

    @3…ma a scapito del mio equilibrio, Kat…go una schena che par una carta geografica e se no me grato… divento mata!
    ma questi novi mussati foresti, anca lori contribuissi al equilibrio del ecosistema patoco?
    e darghe el decreto de espulsion ” ha quindici giorni di tempo per lasciare il Paese”?
    …AH! 🙁 tanto savemo come che funzia pei umani e cussì saria anca pei mussati!

  5. Avatar ufo

    Mi l’ecosistema me va benissimo anca squilibrado come un Ursus in bilico sula gru – basta che crepi i vampiri. Spararghe a vista.

  6. Avatar Fiora

    @5 E no caro UFO! se per vampiri te intendi i pipistrei,no lasso che i ghe spari a vista! mi son del Bat Comitato per la protezion e difusion del pipistrel che magna tuti i musati. Domaci ,foresti e po’ bon!

  7. Avatar Isabella

    e con le zanzare il mio animalismo misteriosamente scompare 😀

  8. Avatar Kat

    Infatti mi son sempre chiesta se i vegetariani uccidono le zanzare.cmq i pipistrei le magna.certi li tien a casa tipo animali domestici prioprio x farghe magnar i mussati

  9. Avatar ufo

    Fiora!!! Santo cielo! Come te ga podù pensar questo de mi? Ma nianca per idea podessi farghe mal al picio Vlad.

    Xe ovio che per vampirosauri intendevo le zanzare, nei confronti dele quale no val la convenzion de Ginevra. Mi lavoro con Autan e flit messi in posizion strategica tra tastiera e sorzo: el primo inseto che vedo pasar (o anca che solo me par de veder pasar) xe guera chimica. Prima lo afogo in un centimetro de inseticida, tegnindoghe la testa soto aqua se cori, e dopo in caso ghe chiedo nome, grado e numero de matricola. Perché se fra Autan, vape in tela presa nel muro e frigitrice de zanzare la dela finestra no i riva capir de no eser ospiti gradidi, i ga cative intenzioni e i se merita tuto quel che ghe tiro drio, cristi e giornali inclusi.

  10. Avatar Isabella

    W i pipistrei!

  11. Avatar aldo

    Il codice di disciplina dei corsi di meditazione vipassana ha come base i cinque precetti e il primo è:

    “astenersi dall’uccidere qualsiasi essere vivente”…quindi anche i MUSATTI:

    http://calm.dhamma-eu.org/v/a/app?re=eu&sc=atala&co=4138&la=IT&server=Y

    Le zanzare adorano i corsi di meditazione vipassana!!!

  12. Avatar aldo

    @11
    “MUSATTI”

    Ovviamente mussati…

    ma può uno chiamarsi Mussati e avere una ditta di disinfestazione? Non è in conflitto di interesse?

    http://www-paginegialle.it/ladisinfestazione

  13. Avatar Kat

    Hahaha aldo!cossa no se trova. Come se una dita de trasporti se ciamassi Mus;-)

  14. Avatar Fiora

    Ufo, tuto ciaro, semo aleadi! 😉
    Iabella , coi musatti ” il mio animalismo scompare…” anzi! premesso che l’omo xè una bestia, in sto caso el più forte e sgaio (…salvo eccezioni… 🙂 ) prevali, anche se con alterne fortune!
    Grande Aldo! bisogna dir che col tuo lavor de ricerca te dimostri una grande serietà… nel morbin! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.