25 Ottobre 2010

La sciata al Montedoro e le perplessità di un lettore


La sciata al Montedoro…. ecco la foto e le impressioni inviate da un lettore:

Invio la foto dell’esperienza sciistica reclamizzata dal centro commerciale Montedoro. Oltre ad essere intrinsecamente ridicolo, ci puo’ salire solo una persona alla volta … mah.
Mi piange il cuore vedere questo centro semi deserto senza senso e idee che ha sbancato mezzo monte. posti di lavoro pochi, reddito che non resta in loco comunque. Per la costruzione certamente non si saranno avvalsi di ditte locali, forse quel che resta è l’Ici per il Comune e la Tarsu.
Insomma mi ricorda una triste decadenza.

Tag: , .

41 commenti a La sciata al Montedoro e le perplessità di un lettore

  1. Avatar Danilo Ulcigrai

    Senza contar la parte architettonica: una bruttura demenziale.

  2. Avatar piero vis.ciada (mujesan nero... incazà)

    ma chi ga voludo sta roba ?

  3. Avatar Francesco Brollo

    Scusate, ma come si scia? Cosa è quello, un rullo? Tavola o anche proprio sci, come funzia?

  4. Avatar Luca

    Ma è una “pista” di 3 metri??!!

  5. Avatar dultan

    su chi ga voludo sta roba? basta veder chi governava quando xe sta da’ la concesion, me par dipiaza o gasperini, o xe ancora colpa de bordon

  6. Avatar alpino

    sto Montedoro non lo gavè mai digerì e lo attaccate su tutti i fronti…se fosse stato qualche metro più in la invece..ciao ciao

  7. @ alpino
    ahhaa, se fosse stato in slovenia?!?! cosa?
    ci sarebbe piaciuta la “pista” da sci?
    : D

  8. Avatar chinaski

    cossa ga po’ de mal sta pista de sci. la me par valida, robusta, comoda e manegevole.

  9. Avatar chinaski

    quadratisch, praktisch, gut

  10. Avatar alpino

    meno critiche globali al centro commerciale, visto che pur partendo da una critic alla pista da sci si arriva a dire”Mi piange il cuore vedere questo centro semi deserto senza senso e idee che ha sbancato mezzo monte. posti di lavoro pochi, reddito che non resta in loco comunque. Per la costruzione certamente non si saranno avvalsi di ditte locali, forse quel che resta è l’Ici per il Comune e la Tarsu.
    Insomma mi ricorda una triste decadenza”…

  11. Bon, ma xe un centro comercial nato sui migliori auspici (pochi negozi ma magnadora, divertimento, piscine, go-kart, patinagio su iazo, etc..) e dimostradose, per palese inettitudine de chi che lo ga pensado, costruido e gestido.. come un baracon da citadina de la padania, dimenticandose che i triestini (e dei dintorni) xe sai meno sprovedudi de tante altre zone, come consumatori.

  12. Avatar maja

    @ alpino

    ma tu ci sei mai stato, al montedoro?

  13. Avatar piero vis'ciada (el piranero)

    ma chi ga voludo sto centro comerciale ?

  14. Avatar piero vis'ciada (el piranero)

    me par che xe sta realizado in epoca del c.sn…

  15. Avatar alpino

    1 sola volta e non mi aspettavo niente di più niente di meno

  16. Avatar maja

    se non ti aspettavi niente di più, evidentemente non hai sentito i messaggi pubblicitari sulla stampa e sulle radio locali.

    definirli iperbolici serebbe riduttivo (anche nel caso di questo cesso di pista).

  17. Questa pista xe a Lubiana: http://www.youtube.com/watch?v=8ZHu0zeMx1M
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    …provincia de Dubai.

    E questa invense xe a qualche chilometro da casa mia, in montagna: http://www.youtube.com/watch?v=CYtx8jj6K_w

    L.

  18. Avatar Tergestin

    Ma ga senso costruir centri commerciali con no xe schei per andar a consumar? Escludendo l’ovvio guadagno per politici e costruttori, intendo.

  19. Avatar chinaski

    fuck dubai

  20. Avatar Francesco Brollo

    Qualcuno sa dirmi come funziona la cosiddetta pista di Montedoro? non l’ho ancora capito.

  21. Avatar capitan alcol

    Se fosse vero allora quelli di Dubai spendono un fottìo di soldi per fare quello che si può fare con un tapis roulant?

    http://www.youtube.com/watch?v=DycMJc-Ow-E

  22. Avatar chinaski

    all’ inaugurazione della pista da sci sara’ presente il ministro brunetta. spettera’ a lui l’ onore della prima discesa.

  23. Avatar Francesco Brollo

    vabbè, come ogni simulazione è triste, così come sono tristi tutti gli stratagemmi che usiamo per fare fatica artisicialmente, a cominciare dalle palestre. La logica direbbe che dovremmo essere pagati per il sudore (lavoro) che produciamo. Ora invece siamo noi a pagare per sudare.
    Cmq magari è interessante come presiistica.

  24. Avatar Gino Colaussi

    xe meio quela de Aurisina…almeno la xe all’aria aperta

  25. Avatar marko

    anche questa la xe all’aria aperta, magari anche soto la piova se te capita

  26. Avatar folletto

    A sto punto me vien il sospetto che anche la pista de pattinaggio sia un grande tapis roulant che gira come un disco.

    Quando avevo visto le pubblicità del nuovo centro mi ero illuso che almeno un minimo di svago interessante ci fosse (i schei per far grandi spese no i ghe xè) ma invece neanche quello…che fregada!

  27. Avatar annalisaturel

    A onor del vero del Montedoro abbiamo parlato anche in altre occasioni:
    https://bora.la/2010/09/26/i-go-kart-di-montedoro-pici-ma-zogatoloni/

  28. Avatar piero vis'ciada (percepiente)

    APRE MONTEDORO FREE TIME, CHIUDE IL COMMERCIO MUGGESANO
    Oggi Nesladek avrà la rivinciata su Dipiazza, reo di non averlo fatto parlare all’inaugurazione della grande viabilità Lacotisce-Rabuiese. Oggi è il giorno di Nesladek che, a braccetto con la signora Maria Teresa Bassa Poropat, presidente della Provincia, inaugurerà il centro commerciale più grande del territorio provinciale, oltre vent’anni dopo la stesura dei primi progetti.

    Oggi apre Montedoro Free Time, da domani inizierà l’agonia del commercio muggesano, già provato da questo periodo di crisi. Un’idea, quella delle emiliane CoopSette, sviluppata 20 anni fa su un potenziale utenza residente in un raggio di 30 minuti d’automobile. Ma da allora i centri commerciali d’ogni tipo sono cresciuti come funghi, sia in Solvenia che a Trieste, rendendo probabilmente desuete quelle proiezioni.
    Ma intanto chissenefrega, oggi le telecamere e i riflettori, domani è un altro giorno e si vedrà.
    Neanche una iniziativa, neanche un progetto, neanche un gesto è stato fatto o previsto dalla giunta Nesladek nella relazione programmatica per il 2009 per tentare di tamponare, affrontare nel modo migliore possibile il prevedibilissimo impatto che Free Tima avrà sul già provato commercio muggesano.

    Eppure si sapeva che sarebbe arrivato il giorno dell’inaugurazione, seppure a metà, del nuovo centro ma Nesladek non ha pensato a metter mano alle leve che un Comune può utilizzare per incentivare la permanenza in centro storico di attività commerciali o per sorreggere quelle in periferia.

    Un anno fa solo dei vaghi cenni ad un aleatorio e non ben definito “centro commerciale diffuso” e poi più nulla.

    Le fatiche del presidente della CCIA Antonio Paoletti, tese a mettere a disposizione dei settori in crisi sostegni specifici, unite a quelle della Regione, andrebbero divulgate anche dal Comune che, da parte sua, potrebbe agire anche direttamente. Ma come spesso accade dal Comune non avremo risposte concrete ma solo silenzi imbarazzati ed imbarazzanti.
    Pubblicato da CLAUDIO GRIZON
    http://claudiogrizon.blogspot.com/search/label/Montedoro%20Free%20Time

  29. Avatar brancovig

    comunque questa pista/tapis roulant è un investimento imprenditoriale privato. Qualcuno avrà messo dei soldi.

    Se funziona resterà altrimenti verrà chiusa

  30. Avatar Euro

    La pista era li solo per il periodo dal 14 al 24 ottobre, io l’ho provata e devo dire che è stato divertente. Spiace come sempre le persone che criticano senza sapere di cosa stiano parlando ed a priori. Alla fine è un tapis roulant che alla pari di quello che si trova in palestra per correre è una simulazione e come tale va presa.
    Se poi si vuol criticare il centro commerciale Freetime forse qui siamo un po’ off topic.

  31. Avatar marko

    non e’ una questione di disfattismo fine a se stesso. trieste, dal periodo dei gensinari in poi, sul fronte del commercio si comporta come se vivesse sul pianeta ork invece di accappararsi nuovi clienti. cmq la citta’ ci rimette eccome a livello di immagine promovendo in quel modo le iniziative. magari uno si fa 100km per il “holiday on ice” e si ritrova a pattinare sul teflon unto … dandoti l’idea del “voio ma no poso” . la prossima volta chi ti crede ? e il commercio ci rimette.

  32. Avatar dultan

    piero e in 15 anni de centro destra a muja non se ga rivado fermar quela schifeza?
    me par che va sai de moda el scarigabaril. solito politichese, xe colpa de quei che iera prima, co iero militar e prendevo le consegne se el mato prima fazeva una monada e mi non me acorzevo e iniziava il mio “turno” una volta che sucedeva qualcosa anche se fatto da quel de prima iera comunque colpa mia (per farte un esempio controlar la batitura sui colpi nel caso de guardia montante), eticamente a mio avviso un politico che se proponi per le elezioni devi accettar oneri e onori con tutti gli annessi e connessi della giunta precedente ed eventualemnte por fine ai problemi che ga generado la giunta prima (per questo se li vota no?) senza sconderse drio il solito “eh lo ga fato lori” e se non te fa niente vol dir che te son complice punto e basta. se te accetti de esser sindaco o assessor te se devi assumer la responsbilità del tuo incarico, ma forse i politici in questo modo non i gavesi possibilità de emanar le solite flatulenze verbali.

  33. Avatar piero vis'ciada (gastro-economico)

    ah go capido, xe colpa de chi che no ga rivado a fermar chi che ga fato quela schifeza….

    giusto, xe colpa de bertinoti se gavemo el berlusca… giusto…

  34. Avatar dultan

    mama mia che tristeza

  35. Avatar piero vis'ciada

    confermo

  36. Avatar ely

    vabbè, magari non era grandissima, ma divertente. E poi qualcosa di diverso da fare

  37. Avatar rufus

    danilo e maja ma che vi siete mangiati???

    la pista era una struttura divertente su cui potevano sciare almeno 6 persone alla volta. era TUTTO gratis e c’erano maestri di Piancavallo e scuola sci Trieste che GRATIS insegnavano ad adulti e bambini a sciare o li aiutavano ad allenarsi. E IL CENTRO ERA GRAN BELLO PIENO. ci siamo fatti certe code coi bambini…ma perche’ prima di parlare non v’informate??
    dai su che vi farebbe bene parlare di cose che conoscete e non invenzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.