27 Maggio 2010

Concerto di Elisa e Fiorello show: biglietto scontato per chi dona sangue

Sensibilizzare sul valore e l’importanza delle donazioni di sangue attraverso i grandi eventi di musica e spettacolo. E’questo l’obiettivo della campagna promossa dal Comune di Trieste in collaborazione con Azalea Promotion che permetterà ai soci dell’Associazione donatori di sangue e ai nuovi donatori di assistere ad un prezzo ridotto di circa il 25% al “Fiorello Show 2010”, in programma allo stadio Rocco il 18 giugno, e al concerto di Elisa “Heart Alive Tour” del 17 luglio in piazza Unità d’Italia.

La campagna di sensibilizzazione è stata presentata ieri nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del palazzo municipale, alla quale sono intervenuti il vicesindaco e assessore al Coordinamento Eventi Paris Lippi, Loris Tramontin di Azalea Promotion e i vertici dell’Associazione Donatori di Sangue di Trieste con il presidente Ennio Furlani e il consigliere Renato Braidot.

“Rispetto ad altre parti della regione, a Trieste – ha evidenziato il vicesindaco Paris Lippi – non c’è una grande predisposizione alla donazione di sangue e non si riescono a coprire le richieste. Ecco quindi che anche eventi e concerti possono diventare occasioni per sensibilizzare sull’importanza e il valore della donazione”. “Da qui l’invito a donare sangue -ha continuato Lippi- beneficiando per l’occasione di questa speciale e sensibile riduzione dei costi del biglietto per gli spettacoli di Fiorello ed Elisa”.

“Chi dona o è iscritto all’Associazione Donatori di Sangue –ha aggiunto Loris Tramontin- otterrà una riduzione di più del 25% sul costo del biglietto, perché riteniamo che la musica e lo spettacolo, attraverso i loro migliori interpreti, hanno il dovere di dare una mano a chi ha più bisogno”.

Parole di apprezzamento per l’iniziativa -anche perché realizzata nel periodo estivo, che spesso coincide con un momento di difficoltà nella raccolta di sangue- sono venute anche dal presidente dell’Associazione Ennio Furlani che ha ricordato come “l’impegno trasfusionale è quasi raddoppiato negli ultimi anni, passando dalle 6.500 donazioni del 2000 alle quasi 12.000 del 2009, senza però riuscire a coprire ancora le necessità della provincia”. Furlani ha evidenziato che “attualmente a Trieste sono 19.000 i soci iscritti all’Associazione, 15.000 dei quali donatori attivi”.

Nello specifico, per lo spettacolo di Fiorello la tariffa speciale sarà di € 30 per il posto in tribuna laterale non numerata, mentre per il concerto di Elisa sarà di € 25. I biglietti dovranno essere prenotati mediante l’invio di una e-mail all’indirizzo: info@azalea.it, indicando il nominativo, il numero di persone partecipanti e specificando il numero di tessera dell’Associazione Donatori di Sangue. Per entrambi gli eventi è previsto inoltre l’allestimento di banchetti informativi e la creazione di una tariffa ad hoc per i soci dell’Associazione Donatori di Sangue.

Lo spettacolo “Fiorello Show” di venerdì 18 giugno allo stadio Rocco sarà un vero e proprio flusso di storie e di canzoni che, nel corso delle varie tappe in tutta la penisola italiana, cambierà e si evolverà ad ogni appuntamento. Fiorello sarà accompagnato sul palcoscenico dal Maestro Enrico Cremonesi e dalla sua band, trasformando così i fatti di attualità e gli elementi del quotidiano in uno show dal ritmo incalzante ed irresistibile, presentando al pubblico i paradossi della vita con la sua immancabile ironia.

Sabato 17 luglio, in Piazza Unità d’Italia, invece sarà la volta di Elisa, una tra le interpreti femminili più amate di sempre. Ad un anno di distanza dallo show Mechanical Dream, Elisa è ritornata in concerto nelle principali città italiane per proporre live le sue nuove canzoni tratte dall’ultimo album “Heart”, oltre agli indimenticabili successi. Anche quello di Trieste sarà un concerto che parte dall ’interno, raccontando le emozioni più intime di Elisa e mostrando a 360° gradi i suoi sogni, desideri, ma anche le sue paure ed insicurezze. Come è stato per il disco, così nel tour, Heart è la parola semplice e diretta scelta per raccontare emozioni e filo conduttore del concerto. Per la “festa in piazza” con la cantautrice monfalconese è stata creata un’altra partnership esclusiva con l’associazione “Il Focolare o.n.l.u.s.”, che nasce per offrire aiuto e sostegno nell’ambito dell’affidamento. Per ogni biglietto venduto verranno donati 2 euro all’associazione di volontariato.

Entrambi gli appuntamenti, come pure l’annunciato concerto di Roy Paci del 14 agosto, rientrano nell’ambito della rassegna “Serestate”, organizzata dal Comune di Trieste – Assessorato allo Sport, in collaborazione con Azalea Promotion.

Tag: , , .

Un commento a Concerto di Elisa e Fiorello show: biglietto scontato per chi dona sangue

  1. DaVeTheWaVe ha detto:

    “biglietto scontato per chi dona sangue”: costa cussì tanto el biglietto?
    tante babe sarìa contente de “biglietto scontato per chi dona i peli superflui”….
    buona idea comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *