2 Luglio 2009

Neologismi: RUMIZADA

Il nostro sempre esimissimo G. Dialetich, vicepresidente raccomandato dell’Accademia del Kruscovac, istituto transIsonzale per la salvaguardia e lo studio del dialeto triestin dal lontan 1899 (i ghe tien che vegni sempre scrito tuto sto ambaradan), ci erudisce oggi su questo neologismo linguistico ispirato dal cocolo pupolo di Michele Zazzara: RUMIZADA.

rumizada

Rumizàda. Sost; plur: Rumizàde; da Rumiz Paolo, ciclista viagiador ma anca giornalista; per taluni deriva invece dala parola anglosasone Roometzate, espresion onomatopeica e ontomatopelvica che deriva da Vroom, rumor che i ciclisti pensa che la bici fazi se spinta in pienaza de cagarse (raforz. Roooometzate, da Vroooom, spinta in strapienaza de stracagarse).

Xe lo atto de cior la bici tuto int’un e partir per mete lontane, generalmente asociade al termine “in remengo” o, se a distanza magior o uguale a 10000 Km, “in stramonazza”. A lo atto generalmente segui la publicazion de un libro con pupoli de Altan e comento tecnico de Emilio Rigatti.

Deriv. Rumizadòr; Rumizàr; Rumizmàtico.

Sin. Pedalada fora coi copi; Fadigon su due riode; impresa ciclistica.

Contr. Divanada; Poltronada; Pomigada.

Tag: , , , , .

13 commenti a Neologismi: RUMIZADA

  1. effebi ha detto:

    el vero rumizador da de ver un minimo de barba “sapientemente” in-colta… 🙂

    va coreta la vigneta.

  2. Bibliotopa ha detto:

    e anche qualche cavel in meno.. se volemo riferirse al original.
    Mi son stada oggetto de “pre-rumizade” ancora al liceo, e in cambio ve conto un’altra dote che el Nostro ga, ma el tien ben sconta: el ghe fa far pupoletti a Altan, ma lu ga delle capacità de disegnator umoristico altrettanto bone, se intuissi de qualche pupoletto annesso ai sui articoli su Repubblica, ma mi gavevo visto le sue opere giovanili.

  3. BaoTzeBao ha detto:

    Complimenti all’autore e al modello: secondo Magris muore d’invidia se non gliene fai una !! Suggerisco il lemma “magristudine” o “magrizia”.

  4. effebi ha detto:

    mitelmagrizia

  5. effebi ha detto:

    de solito se va de sera miltelmagrando al cafè dei speci, al san marco o al tomaseo, in altri locai no i fa cafè cusì mitel

  6. furlàn ha detto:

    Segnalo pengio.com per chi vuole conoscere i neologismi dell’odiato vicino 😉

  7. brancovig ha detto:

    e poi xe sempre una goduria legere i suoi apunti sula rumizada

    a proposito ma dove l’andrà sto “anno”?

  8. StripedCat ha detto:

    faro’ salti mortai per comprar repubblica ad agosto ma anche quest’anno riussiro a seguir el nostro nele sue rumizzade su e zo’ pei sbarcagente, a costo de rumizzar col ruming internazional

  9. […] impelagarsi in vacanze non condite da troppo relax, il consiglio è di cimentarsi in una cosiddetta rumizada, ovvero el cior la bici e partir liberi, senza pensieri se non quello di pedalare immersi nei […]

  10. […] ALLE PERPLESSITA’ DI PAOLO RUMIZ In un suo articolo di circumcirca un anno fa, il rumizador Paolo Rumiz sollevava delle perplessità (in grassetto), a cui rispondiamo con sollecitudine, […]

  11. tom ha detto:

    se me permetto, la parola rumizada pol assumer anche un altro significato:

    rumizada – nostalgia dela vecia trieste
    spesso ingiustificata e sempre basata su ricordi personali

  12. tom ha detto:

    se me permetto, la parola rumizada pol assumer anche un altro significato:

    rumizada – nostalgia dela vecia trieste con vena polemica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *