14 Agosto 2008

Rigassificatori d’agosto

Quale momento migliore per far passare inosservate le pubblicazioni obbligatorie per legge, ma su cui non si desidera veramente attirare l’attenzione? Se certi enti nostrani (pardon: Enti colla maiuscola – meno ne sono degni e più s’impuntano su queste scemenze) usano già da anni pubblicare bandi per contributi o gare d’appalto a ridosso di ferragosto con presentazione delle domande, complete di decine di certificati ed allegati, al primo di settembre (a buon intenditor…), il sotterfugio non è sconosciuto neanche oltreconfine.

Riporta infatti obala.net che a Capodistria è attualmente in corso la presentazione del progetto di costruzione dei terminal rigassificatori. L’annuncio relativo sarebbe appeso alle porte automatiche dell’edificio di Emona Obala, mentre al terzo piano dello stesso ci sarebbero due fascicoli colla documentazione.

Due le conclusioni di obala.net: che dalla documentazione il cittadino qualunque riesce a capire ben poco – praticamente solo la posizione degli impianti descritti – e che tale modo di presentare i progetti fa sorgere qualche dubbio sulla reale volontà di confronto col pubblico…

Tag: .

2 commenti a Rigassificatori d’agosto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.