1 Gennaio 2016

I buoni propositi 2016 di Chanel Slavich

el sunto Riceviamo e pubblichiamo i buoni propositi per il 2016 di Chanel Slavich, esperta tuttologa di gossip e movida triestina

Happy new year a todo el mundo!
Questo è il mio programma 2016 per migliorare me stessa e l’universo:

1. Voglio aprire la mente alle differenze culturali tra le civiltà: per questo motivo in febbraio andrò ai Tropici.

2. Cerco ambienti meno materialisti e con più spiritualità: d’estate stenderò il telo al chiosco “arancione” di Barcola Pineta.

3. L’interesse per lo Zen e le sue influenze sulla cucina nipponica mi porterà spesso a mangiare sushi al giap cool di via San Nicolò.

4. Consumerò prodotti del territorio: è per la birra artigianale a km. zero che passerò sempre in via Torino durante i movida tour.

5. E’ per la salutare frutta fresca nei pestati che parteciperò ai pre-party dell’Hydro City.

6. Esternerò con lo street style la ribellione al sistema portando come simbolo le Hogan Rebel.

7. Esprimerò artisticamente la mia rivolta esistenziale facendo la modella, come la top Bianca Balti che è stata una squatter.

8. E’ perchè mi sento più matura della mia età e voglio crescere come persona che continuerò una relazione con un uomo molto più grande di me, come da giovanissima Beatrice Borromeo.

9. Grazie alle sue capacità imparerò il trading on-line per gestire in autonomia finanziaria gli investimenti e non dover mal riporre la mia fiducia nei parenti e nelle banche, come è successo a Maria Elena Boschi.

10. Perchè è unica come me e mostra la mia stessa personalità aperta che d’estate monterò sulla sua spider vintage per andare al Beach Club di Portopiccolo a Sistiana.

In bocca al lupo per i vostri buoni propositi 2016. Kisses!
Chanel Slavich

Tag: , .

36 commenti a I buoni propositi 2016 di Chanel Slavich

  1. Avatar aldo ha detto:

    Visto che nel 2017 i disi che ghe sarà le politiche e dai sondagi podessi vinzer i grilini i miei boni propositi pel 2016 xe de risparmiar per far scorta de antidepressivi scopo resister nel novo mondo previsto dal libro eletronico “Veni vidi web” del ventriloquo de Grillo, Roberto Casaleggio, con prefazion del ribele da talent show Fedez.
    Oltre che de antidepressivi farò anche scorta dei futuri corpi del reato come lubianske e libri de carta – se i me beca finisso in un campo de rieducazion yoga gestì de neomaoisti – spetando chi vegnerà a governarne secondo le nove regole basade sul sortegio: speremo che vegni estrata Chanel e no la Porfirio!

  2. Avatar aldo ha detto:

    Ma stanote go fato un sogno: iera un grupo de monaci budisti che stava rasando a zero Casaleggio e cancelando i tatuagi de Fedez mentre i ripeteva el mantra ANOM-ANOM-ANOM…………

  3. Avatar Fiora ha detto:

    ormai delusa dalla società, rinuncio a ecumenici progetti salvifici alla aldo, cui auguro di cuore ogni bene per il 2016 e mi concentro piuttosto sul mio ego, come fa Chanel cui parimenti auguro di realizzare ogni ambizioso proposito.
    I miei sono più modesti. Il primo: tipicamente da italiana media. Smaltire i tre/quattro chili che da un po’ mi precludono la taglia 42 e che continuo ad attribuire ad intemperanze festaiole recenti,ben consapevole che si tratta di strisciante compromesso quotidiano perlomeno semestrale.
    Lavorare sul carattere,
    a) mettendo cinque euro nel salvadanaio a forma di porchetto tutte le volte che mi metto a giudicare il prossimo mio.
    b)darmi almeno un giorno di tempo,anziché precipitarmi ad acquistare qualsiasi puttanata autoconvincendomi ipso facto di averne assoluto bisogno.
    Vale in particolare per acquisti on line ,che mi annoverano tra i più entusiasti adepti.
    Memento: se è vero che c’è il diritto di recesso del quale abuso,è altrettanto vero che le spese di spedizione restano.
    In controtendenza, prelevare mensilmente sommetta modesta in contanti e affidare a persona fidata bancomat e carta di credito con accordo di non consegnarmela per alcun motivo.
    Durata terapia semestrale. riconsegna dei rischiosi documenti, contestualmente al succitato dimagrimento, previa pesatura pubblica.
    Ritiro in caso di recidiva . Sia di sperpero pecuniario che di incremento ponderale.
    Coltivare più assiduamente il paio di amicizie in carne ed ossa , per tutto l’anno e non solo a Natale e Capodanno. Ne ho riportato un senso di completezza e di calore ( e di calorie ,vabbè! ) che vorrei mantenere per tutto l’anno.
    Decidermi a ripassare con pennarello indelebile nomi e date dei miei vecchi, sbiaditi sulla nostra tomba di famiglia e fargliela vedere allo scalpellino busiaro che da mesi mi piglia per il naso promettendo d’ intervenire più o meno analogamente per la modica cifra di cento euri,evidentemente per lui poco appetibile.
    Mantenere il patto d’acciaio con giardino condominiale e due cagnolini conviventi, cui prodigo manutenzione assidua.
    In definitiva correggere i miei peccati veniali e continuare a vivere bene nella mia pelle, in una città che amo ,adattandomi filosoficamente al suo cambiamento.

  4. Avatar Fiora ha detto:

    ah! separazione con addebito a me da…PAYPAL!

  5. Avatar Fiora ha detto:

    novena perché la senatrice tascabile nel 2016 non convoli a discutibili sponsali col beota palestrato…
    azz! subito a mettere i primi cinque euri nel porchetto- salvadanaio-non-giudicare!

  6. Avatar aldo ha detto:

    Grazie Fiora e altretanti auguri per un strabiliante 2016

  7. Avatar aldo ha detto:

    @Fiora nel comento go evocà la Porfirio e no so se te ga visto ma la se ga materializà sule segnalazioni de ogi sula decenza de ristabilir in cità: modele provocanti de eliminar dei carteloni, la sireneta de Barcoglia col cul scoverto de cavar de là che xe muleti sui sandolini e le statue meze nude che dà scandalo in publico de meter nei musei

  8. Avatar valentina ha detto:

    per trovare le hogan rebel bisogna andare in furlania o più lontano..ma possibile che qua nessuno si attivi per venderle?

  9. Avatar valentina ha detto:

    qua a trieste e in italia in generale le relazioni sugar sono ancora in gran parte tenute nascoste a differenza di quel che si vede a londra o n.y.c. o l.a. a causa del bigottismo bacchettone diffuso anche in una città che si dice laica come la nostra

  10. Avatar valentina ha detto:

    il top cult per l’auto estiva è la spider vintage giap colorata

  11. Avatar gianna ha detto:

    @8: le hogan rebel in furlania. “MERAVIGLIOSA CREATURA”

  12. Avatar bombastic ha detto:

    le hogan rebel più fighe le go visto indoso al mato che gira nela movida cola modella de fora che iera a veline e che prima girava cola modella brasiliana
    dove se trova le rebel in lanfur?

  13. Avatar bombastic ha detto:

    mi al giap pitosto che sushi me piasi de più magnar yakisoba e tempura ma gusti xe gusti

  14. Avatar bombastic ha detto:

    @fiora ‘senatrice tascabile col beota palestrato’? xe un vitz o chi xe questi qua?

  15. Avatar Fiora ha detto:

    @14
    Bombatic, altro che vitz ! xè do’ sposini in carne e ossi. ela senatrice* no propio alta e lu past candidato a mister vattealapesca. diferenza de primavere, de carozeria e de zervel, de imponibile. .tuto asortì fa ti .
    Go zercà de adombrar un bicc che magari no i se…inombri!

    *( su gugl cercasi Pezzopane disperatamente)

  16. Avatar Fiora ha detto:

    Ah Bombastic,no te go fato el regalo per la befana. Sicome che sto morosez no xè un mistero e anzi i bagola in cubia per tuti i tolcsciov , per la befana te regalo anche el nome: Stefania.

  17. Avatar Fiora ha detto:

    beninteso la pluricitada (da michela & mi!) Stefi P. ga tuta la mia simpatia e amirazion per la sua libertà de pensier e sielte al neto de condizionamenti.
    ANZI! in un ipotetico match mini cougar vs hogan rebel modelizer, la dago ampiamente vincente ai punti. A diferenza del ipotetico aversario, la vesti come che capita, perché la ga caratere de vender…ela!

  18. Avatar michela ha detto:

    la coppia Stefi P. & toyboy offende il mio senso estetico, quando ho appreso della loro esistenza non ci potevo credere, la famosa intervista di lui con la divulgazione delle loro pratiche sessuali preferite mi aveva orripilato neanche fossi l’alias di Franca Porfirio. Col tempo pian piano ho digerito la cosa, e ora effettivamente posso convenire con Flora che a modo suo l’orrida personcina manifesta molto carattere e non ha alcun timore delle critiche, a differenza di altre donne che compiono scelte estreme come la sua 🙂 spero solo si sposi con la separazione dei beni e, se gli regalerà la Ferrari (sto pensando ad Antonella Clerici e al suo tunisino) la tenga rigorosamente intestata a sè.

  19. Avatar aldo ha detto:

    La copia “1 litro e 1/4”, 1 litro de vin novo e 1/4 de anata, ovvero Mr. Body Building e la mini-senatrice, più che un efeto de gossip ga un efeto comico e fa ascolti per questo

  20. Avatar aldo ha detto:

    No so se i sposerà cola separazion dei -eni con la B, ma con quella dei -eni con la P xe sai probabile visti i noti efeti dele sostanze ingurgitade dai body builder per gonfiar i muscolazi.

  21. Avatar michela ha detto:

    cmq bisogna dire che ha ragione valentina, questa città è così marginale che non solo bisogna andare in furlania per le hogan, ma negli anni quando avevo bisogno di qualche accessorio di dior o di YSL perdere mezza giornata e andare a Udine, dove del resto fino a cinque anni fa c’era il negozio monomarca di Hermes, tutti brand che a Trieste ci sognamo. E per Vuitton? bisogna andare fino a Venezia, a meno che non si compri on line e io non mi fido più dopo un paio di bidoni iniziali. Per essere un capoluogo di regione, TS è davvero molto sfornita. Decenni fa c’era un Renè Caovilla (scarpe) in corso italia ma pure quello è sparito.

  22. Avatar gianna ha detto:

    la cosa più pratica per chi è in sindrome di astinenza da griffe vestimentaria è andare in una di queste genialate commerciali degli outlet onnicomprensivi dove trovi tutti i nomi più fichi, dall’intimo all’outdoor, si piglia anche il caffè o un sandwich veloce o una simpatica insalatona e c’è il wifi agratis. Così giochi alla PrettyBaby de periferia non facendo tanta strada fino a NYC o Montenapo, infatti li trovi anche sotto casa gli outlet: sei appagato e credi di avercela fatta nella vita. Un modo come cento altri per invasellinarti con lustrini, paillettes e camoscino.

  23. Avatar Fiora ha detto:

    @22
    Sex & the city de noantri ,come dire? brr, vade retro!
    Evviva Stefi P. allora! piccola grande donna libera. infagottata come viene viene, ma attenta alla sostanza…
    Evidentemente molto più sex, che fashion addict!

  24. Avatar Fiora ha detto:

    ..sono infatuata dell’adorabile gnoma per due motivi.
    Il primo. Quando apre bocca, si rivela persona gentile e acculturata. Con chiunque delle vaiasse televisive la intervisti con ammiccamenti da caserma e goffi tentativi di captatio benevolentiae, dal confronto lei esce di gran lunga superiore.
    Il secondo. Perché col mio metro e 61 mi fa sentire una vichinga!

  25. Avatar Fiora ha detto:

    @18
    quanto alla bionda prosperosa onnivora di rai uno, se le va d’intestare un Ferrari al suo morosetto d’importazione, che c’è da ridire, michela? Parità! non gratificano ben più lautamente le neoimpalmate badanti, certi lucidissimi nonnetti che i mancati eredi tentano invano d’interdire?
    Gaudeamus igitur, senza giudicare.

  26. Avatar michela ha detto:

    sai, almeno i lucidissimi nonnetti vanno in Cielo dopo una manciata d’anni…. mentre una dell’età di Bionda Prosperosa ha ancora parecchi lustri per dolersi della sua scempiaggine! (direi che ha la stessa età di Stefy P., più o meno…… non faccio lo sforzo di controllare in Google)

  27. Avatar michela ha detto:

    poi io manifestavo una “speranza”, non un “giudizio”!

  28. Avatar Fiora ha detto:

    @26
    ” ha ancora diversi lustri per dolersi della sua scempiaggine” Chi?,ma andiamo! sai quanti ne ha già permutati B. (-ionda) P.(-rosperosa)?
    Nel loro piccolo sono delle protagoniste. soggetti attivi mica passivi, quelle due! con quei redditi, briciole Ferrari e consimili cadeaux. fino alla pensione ( e non sarà la minima per entrambe ) faranno e disfaranno chissà quante volte.
    Per sempre…almeno per oggi, sono loro a dirlo e buon per loro.

  29. Avatar bombastic ha detto:

    fiora te me ga fato scoprir questo gossip che se inserisi nel filon horror!

  30. Avatar bombastic ha detto:

    cmq a ts almeno mi mai visto queste cougar..solo sugar daddy

  31. Avatar Fiora ha detto:

    @29

    una picia befana po’! 😉

  32. Avatar michela ha detto:

    ahahahahahahah!!!! picia befana….cougar…. film d’orrore!
    bellissimo 🙂 🙂 🙂

  33. Avatar Fiora ha detto:

    se la Stefi decide di scaricare lo… scaricatore e si convince che i connubi riusciti e duraturi debbano poggiare sulle affinità socioculturali, nonchè sulla simmetria fisica, mi è venuto in mente un partner ad hoc : Brunetta*.

    *per la verità (in rapporto a lui…)più che sontuosamente accasato. Ma un coup de foudre potrebbe sparigliare i giochi, se è vero come è vero che chi si assomiglia si piglia.

  34. Avatar sophia ha detto:

    Sono andata un paio di volte al Zushi e mi sono accorta come sia effettivamente un posto fashion food: coppie high standing e gruppetti di ragazze modaiole.

  35. Avatar sophia ha detto:

    Ho anche rivisto una modella che avevo visto lavorare come valleta al festival del cinema di Venezia accompagnando i vip all’arrivo. Divertente la salivazione dei maschi presenti visto che gli uomini non sanno contenersi enanche quando sono in coppia. Tra l’altro la modella era con un mio compagno di scuola cinquantenne che devo dire si è mantenuto molto bene, capelli desaparesidos a parte. Al tempo della scuola me lo ricordo coi capelli lunghi e il megafono in mano mentre incitavsa agli scioperi dell’ultrasinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.