6 Febbraio 2012

Meteo Fvg: ancora bora e freddo pungente

Mentre Roma è stata sopraffatta dalla neve, a Trieste solo qualche fiocco con  bora e freddo e temperature sotto lo zero. Il Comune e i cittadini hanno tirato un sospiro di sollievo, visto che non c’è stato bisogno di applicare il piano neve e ghiaccio. Temperature sotto lo zero anche nel resto della regione. Questo il bilancio del weekend che ci siamo appena  lasciati alle spalle. Ma cosa ci possiamo aspettare nei prossimi giorni?

Oggi su tutta la regione avremo cielo poco nuvoloso con maggior variabilità sulla fascia orientale. Al mattino farà molto freddo. In serata aumento della nuvolosità e a Tarvisio potrebbe cominciare a nevicare. La temperatura oggi e domani resterà sotto allo zero anche nelle ore centrali della giornata. Sulla costa continuerà a soffiare la bora.
Per domani, invece, si prevede cielo prevalentemente nuvolso su pianura e costa, cielo coperto in montagna. In pianura soffierà bora moderata, sulla costa invece la bora sarà più forte. In montagna  sarà possibile qualche debole nevicata. Qualche fiocco o qualche breve spolverata sarà possibile anche sul Carso. A Trieste il cielo sarà anche nuvoloso e dovrebbe nevicare, anche se proprio come sabato, i pochi fiocchi  a contatto con la sottostante aria molto secca, spariranno.

 

Tag: , .

4 commenti a Meteo Fvg: ancora bora e freddo pungente

  1. Avatar Riccardo ha detto:

    A Gorizia l’Isonzo ha cominciato a gelare!!!!!! Se non sbaglio l’ultima volta fu nel mitico febbraio ’29!!!!!!!!!

  2. Avatar Redazione ha detto:

    Mandateci le foto!
    redazione.trieste@bora.la
    🙂

  3. Avatar Fiora ha detto:

    “…sospiro de solievo ” del Sindaco Ts, sospiro de rasegnazion dei scolari…

  4. Avatar dimaco il discolo ha detto:

    si ho notato anche io lastroni di ghiaccio sull’Isonzo ma oggi sono in pochi punti. Per aggiornare anche il Vipava è gelato in vari punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.