24 Agosto 2010

Restyling per la piazza di Aurisina: il Comune chiede il parere dei cittadini

Restyling in programma per la piazza di Aurisina. Ma non si tratterà di una scelta calata dall’alto: “L’amministrazione comunale – spiega il vicesindaco Massimo Romita – ha avviato la distribuzione ad Aurisina, in occasione della Festa di San Rocco, di un questionario con alcune semplici domande, al fine di conoscere quelle che sono le inidicazioni e i suggerimenti da parte della cittadinanza da consegnare come linee di indirizzo ai progettisti, al fine di realizzare un progetto di ristrutturazione della piazza di Aurisina nella maniera più condivisa possibile”.

Per chi volesse contribuire, il questionario potrà essere consegnato alla Biblioteca Comunale (negli orari di apertura) o presso il Circolo culturale Sloveno Igo Gruden. A tale questionario potranno essere allegate fotografie, documenti storici, copie di immagini che possano poi aiutare chi andrà a progettare la ristrutturazione della Piazza conservando la memoria storica.

Tag: , , .

3 commenti a Restyling per la piazza di Aurisina: il Comune chiede il parere dei cittadini

  1. Avatar akasha

    bene, ottima iniziativa! no come a Gorizia, dove romoli e la sua giunta fanno le opere pubbliche sentendo solo (e su alcuni aspetti limitati) solo i commercianti….

  2. Concordo ed aggiungo che gli amministratori dei Comuni dovrebbero essere più vicini alla gente, ricordiamoci che siamo noi che li eleggiamo, se ci fosse il dialogo con le amministrazioni si potrebbe fare tanto spendendo il necessario, non come Romoli che vuole spendere e spandere, poi i debiti chi li paga?
    A proposito, ma come mai spuntano fuori dei tesoretti, percaso c’è qualcuno che non fa il proprio dovere di controllo ed alla fine vengono fuori queste cose?

  3. Avatar Max

    Tanto poi xe il Comun, col progetista, a decider tuto, come sucede dapertuto.
    Tanta carta e tempo sprecadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.