6 Agosto 2010

I divieti di clanfa all’estero

Anche all’estero evidentemente i muloni hanno esagerato con gli schizzi verso i bagnanti ed i comitati anti-tuffi di Germania e Portogallo hanno alla fine vinto la loro battaglia. Tuttavia si nota che ad essere vietate non sono assolutamente le clanfe, quanto piuttosto le culatade in acqua 😉
Le due foto sono di Marta Bolgan (Portogallo) e DaveTheWave (Germania)

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

4 commenti a I divieti di clanfa all’estero

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.