15 Luglio 2010

Opening Band Live Music 2010: un successo la prima serata

La prima serata dell’Opening Band Live Music 2010, mercoledì 14 luglio, ha registrato un successo di pubblico notevole. Si dichiarano molto soddisfatti gli organizzatori: i Poli di Aggregazione Giovanile del Comune assieme alle associazioni culturali Musica Libera e Tetris. Più di mille persone hanno riempito la scalinata di Piazzale Europa e lo spiazzo davanti al palco allestito per l’esibizione dei gruppi in concorso e dell’ospite speciale, gli inglesi We Have Band. Sicuramente il trio britannico (prodotto da Gareth Jones che ha lavorato – tra gli altri – con i Depeche Mode) è stato un forte richiamo per molti giovani, arrivati anche dal Friuli e dal Veneto. Hanno proposto un energico live a base di dance-punk e synth-pop sulla scia di Bloc Party, Rapture, Foals, Hot Chip, Talking Heads che ha entusiasmato e coinvolto i presenti. Dopo il cambio di location (da Piazza Sant’Antonio a Piazzale Europa) attuato già con l’edizione 2009, non si era ancora registrato un afflusso così soddisfacente di pubblico. Nei gazebo dell’Opening, disponibile materiale informativo sui poli di aggregazione, e – completamente gratuite – bibite analcoliche e frutta fresca. Prima degli We Have Band si sono esibiti i gruppi in concorso: Docciaperta, Die As I Wake, Coloured Sweat ed Underscore. In giuria: Francesco Candura (polistrumentista e responsabile musicale di Radio Fragola), Daniela Pobega (cantante e attrice di musical), Paolo Muscovi (batterista e insegnante alla Scuola di Musica 55), Andrea Massaria (chitarrista jazz), Giorgio Coslovich (Radio Capodistria). Sono saliti sul palco per un ringraziamento anche il Rettore dell’Università di Trieste Francesco Peroni e l’Assessore Giorgio Rossi. Un applauso ed un ricordo è stato dedicato al giovane musicista triestino prematuramente scomparso, Gabriele Manfioletti. Il Festival prosegue con le selezioni delle band emergenti e gli ospiti, ancora in Piazzale Europa: B.R.Stylers (giovedì 15), Doppia Personalità e Underhouse (venerdì 16). La finale con i Quintorigo è prevista per il 29 luglio, in Piazzale Agostino Straulino e Nicolò Rode – Area dell’ex Piscina Bianchi.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.