15 Dicembre 2009

Dimezzati gli incidenti mortali: la Provincia ottiene la “Targa blu”

Dai 705 incidenti stradali del 2007, di cui 14 mortali, si è giunti ai 598 del 2008, di cui 7 mortali. Si sono dunque dimezzati i morti sulle strade, rispetto all’anno precedente. “Siamo riusciti a ottenere questi risultati, nonostante l’apertura del confine e il relativo aumento del traffico sulla nostre strade. Un ringraziamento, quindi, non può che andare alla Polizia stradale e alle Forze dell’ordine” commenta il presidente della Provincia, Enrico Gherghetta.
Un risultato che è valso alla Provincia il riconoscimento “Targa Blu 2009 – Honoris Causa” – per i meriti conseguiti nel settore della sicurezza stradale e della qualità della mobilità.
La Provincia di Gorizia già da qualche anno lavora per il miglioramento delle infrastrutture viarie esistenti, per l’eliminazione dei cosiddetti “Punti neri” sulla viabilità di competenza, alla trasformazione di alcun incroci pericolosi in rotatorie e alla sperimentazione di progetti pilota in materia di moderazione delle velocità e regolazione del traffico. Inoltre, sono continue le opere di ripavimentazione delle strade esistenti con nuovi asfalti ad alte prestazioni, utilizzando materiali e tecnologie innovative, conformi alle nuove norme Uni En del settore.

Tag: , , .

Un commento a Dimezzati gli incidenti mortali: la Provincia ottiene la “Targa blu”

  1. Giulio GMDB© ha detto:

    Soprattutto per i motociclisti e scooteristi è molto importante l’utilizzo di buoni asfalti, guardrail sicuri ed altri accorgimenti volti ad eliminare i punti critici sulla viabilità. Perchè su 2 ruote non occorre andar veloci per farsi anche molto male…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *