4 Agosto 2011

Il Comune di Cormons cerca rilevatori Istat: sinora solo 6 candidature per 10 posti

Sei candidature soltanto per 10 posti disponibili. Il Comune di Cormons è ancora alla ricerca di rilevatori in vista del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni che si svolgerà tra settembre di quest’anno e febbraio 2012.

L’amministrazione comunale aveva stabilito in 9 persone il fabbisogno di rilevatori comunali, oltre ad aver indicato la necessità di un coordinatore comunale. Fino ad oggi però sono pervenute soltanto cinque richieste per l’incarico di rilevatore e una richiesta per l’incarico di coordinatore. Ecco quindi la necessità di cercare altre cinque persone (quattro rilevatori effettivi e un supplente). Le domande vanno presentate entro la giornata di domani.

Ai rilevatori spetterà un compenso al lordo massimo di 6 euro per ogni modello completo e riconosciuto regolare dall’Istat.

Qui i moduli e le informazioni dettagliate.

Tag: , , .

5 commenti a Il Comune di Cormons cerca rilevatori Istat: sinora solo 6 candidature per 10 posti

  1. Avatar biancoalbanco

    ti credo, 6 euro lordi a modulo esatto e completo….
    ma chi te lo fa fare….

  2. Avatar piemontese

    mejo de 5 euri a lavar scale!

  3. Avatar isabella

    Le lavascale chiedi tutte 10 €.

  4. Avatar biancoalbanco

    allora vado a lavar scale piuttosto!!!!!!!

  5. Avatar isabella

    Sinceramente se le cose stanno come nel bando che avevo letto chi vuoi che vada per 6 € l’ora per ogni modello completo e riconosciuto dall’ISTAT, ai quali devi detrarre le spese per gli spostamenti (è un lavoro fattibile solo dai residenti).
    e per di più rompere le scatole porta a porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.