24 Agosto 2022

Il lato comico del mercato immobiliare triestino sbarca a Muggia

el sunto Giovedì 25 agosto, alle 18.30, la presentazione del libro “Casa mia, casa mia - Come tirar ‘vanti nela giungla del cemento triestin” a Muggia

Casa mia, casa mia – Come tirar ‘vanti nela giungla del cemento triestin”, è il libro scritto a quattro mani da Chiara Gily e Francesca Sarocchi. Dopo le presentazioni nei rioni di San Giacomo, Roiano e in Galleria Tergesteo, ecco che il “tour immobiliare” passa per Muggia, alla Trattoria Risorta in Riva Edmondo De Amicis 1/a, giovedì 25 agosto alle ore 18.30.
Per l’occasione dialogherà con le autrici l’editore Diego Manna.
Ingresso libero, seguirà un piccolo rinfresco.

Il momento di comprare casa, oppure di andare a vivere in affitto, arriva prima o poi per tutti. E apre le porte di un mondo fino a quel momento sconosciuto. Capiterà così di ritrovarsi davanti ad annunci del tipo “Affittasi appartamento in centro, luminoso, due camere da letto, cucina, salone e ampio bagno per selfie” o “La parte mansardata è abitabile esclusivamente da una colonia di puffi”, restando quantomeno interdetti e chissà, forse anche curiosi di passare all’azione vera e propria. E così ecco che si farà la conoscenza diretta di tutto un nuovo universo di personaggi legati al mercato immobiliare, di cui fino a quel momento si ignorava l’esistenza.

casa mia casa miaIl libro “Casa mia, casa mia” è dunque uno spassosissimo viaggio alla scoperta dei migliori aneddoti di questo universo, tra acquirenti sotutomi, agenti trapoleri, venditori caìa e annunci impossibili. Una guida completa, dall’affitto alla vendita, dalla ristrutturazione fino alla demolizione totale, completata da un’attenta analisi di pregi e difetti dei rioni della città, sapientemente messi a confronto con la terra dei desideri, le Americhe. Così Barcola diventa Miami Beach, Scorcola, se mai tornasse il tram, San Francisco, e Servola, famosa per il Carnevale, Rio de Janeiro.
A Servola poi, tra gli annunci veri presenti nel libro, troviamo addirittura una “tacconera, adatta ad uso saltuario”.

Non può mancare, in chiusura, una parte più seriosa, dedicata agli utili consigli per chi si appresta a questa grande avventura.

Il libro, di 128 pagine, è già presente in libreria al prezzo di 12 euro, nonché online sulla nostra bottega dei libri triestini e su amazon.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.