30 Aprile 2020

La quarantena degli animali triestini

el sunto E se la quarantena coinvolgesse anche gli animali (più o meno) triestini? Ecco come passano il tempo i nostri amici chiusi nelle loro case

In questa lunga quarantena abbiamo curiosato su cosa facessero i triestini relegati a casa, ci siamo informati sulla vera origine del coronavirus, ma nessuno ha ancora parlato della situazione degli animali triestini.

E chi meglio degli autori di “Animali triestini e dove trovarli” poteva farlo? Ecco dunque che Giulio Giadrossi e Chiara Gelmini ci mostrano come si intrattengono via chat gli animali più o meno patocchi durante la quarantena.

La pinguina Costanza è davvero una ganza
di giorno controlla autocertificazioni
di sera allieta i vicini con le sue canzoni

Mentre la moglie lavora in smart working
gestisce pappe, pannolini e baby parking
anche se è un po’ stancuccio
è proprio forte papà cavalluccio!

La prof Giraffa ha tre schermi nella stanza
per portare avanti la didattica a distanza

Il koala si è scoperto formidabile cuoco
ha due forni accesi e tre pentole sul fuoco

Il camaleonte
sa tutto quello che accade di fronte
in finestra a tutte le ore
sarebbe un perfetto delatore

L’infermiera Bianca
alla sera è stanca
ma da buona formica
non si corica senza salutare almeno un’amica

Il gorilla del piano di sotto
in ogni evento vede un complotto

La bella cerbiatta
passa il tempo a fare zumba
per avere la pancia piatta

Animali triestini e dove trovarli è un libro di simpatiche filastrocche dedicate a diverse “bestiuzze” abitanti in molti rioni di Trieste. Si trova in libreria oppure online a questo link.

Tag: , .

Un commento a La quarantena degli animali triestini

  1. Avatar Alessia

    Troppo forti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.