28 Aprile 2015

L’Assessore si schiera col ‘no al rigassificatore’: fuori dalla giunta

el sunto In seguito all'adesione dell'assessore Gualtiero Pin al Comitato ''No rigassificatore'',il sindaco di Monfalcone ha deciso di ritirargli la delega.

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio stampa del Comune di Monfalcone:

In seguito all’adesione dell’assessore Gualtiero Pin al Comitato ”No rigassificatore – Monfalcone pulita” promosso dall’Idv, posizione non condivisa dalla maggioranza, ,
«Purtroppo l’assessore sembra aver confuso il suo ruolo istituzionale con quello politico. Se in quest’ultimo ambito ci sta la scelta di porsi come attivista politico, tale scelta è incompatibile con il ruolo istituzionale – spiega il sindaco Silvia Altran – .L’incarico di assessore è un incarico di fiducia con il sindaco, con l’intera squadra di governo e soprattutto con la comunità di cittadini. E questo significa che, se si vuole rimanere nella squadra, si deve sapere lavorare insieme, e se, invece, si sceglie di essere un ”battitore libero”, se ne devono accettare le conseguenze». Ovvero, la revoca dell’incarico di fiducia, perché è proprio questa a essere venuta meno.
Il sindaco comunica che assumerà ad interim le deleghe finora rivestite dall’assessore Pin (Ambiente Edilizia scolastica e protezione civile), e che molto probabilmente procederà in seguito a una riassegnazione delle stesse, senza nuove nomine.

 

8 commenti a L’Assessore si schiera col ‘no al rigassificatore’: fuori dalla giunta

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.