2 Dicembre 2011

Il sindaco Romoli mette all’asta la “sua” auto blu

Come annunciato qualche mese fa dal sindaco, Ettore Romoli, l’auto “blu” del Comune, utilizzata da 14 anni per gli spostamenti dei primi cittadini che si sono succeduti, in questo periodo, alla guida della città, è stata messa in vendita e non sarà sostituita con una nuova.

La Lancia Kappa con circa 180 mila chilometri all’attivo ha decisamente fatto la sua parte in questi anni e forse sarebbe riuscita a tirare avanti ancora ma la manutenzione cominciava a costare troppo e il sindaco, sempre nell’ottica di ridurre quanto possibile le spese non indispensabili, ha deciso di alienarla. Com’è stato fatto per altri mezzi del Comune, quindi, è stata attivata la procedura che prevede la cessione del “bene” attraverso un’asta che partirà, per quanto riguarda la Lancia Kappa, da 1.000 euro.

Come detto, non sarà acquistata un’altra vettura e il sindaco Romoli si sposterà con la sua auto oppure, all’occorrenza, in caso di particolari impegni istituzionali, sarà utilizzata una delle auto a disposizione di alcuni settori del Comune.

Tag: , .

69 commenti a Il sindaco Romoli mette all’asta la “sua” auto blu

  1. Avatar fabry ha detto:

    Penny wise, pound foolish…

  2. Avatar luigi (goriziàn) ha detto:

    Ocio l’ernia!
    A proposito de soldi:
    Me par de ver visto che xe stade prese diverse luminarie nove per le strade.
    Serviva?
    Quanto xe costade?
    Se podeva far de meno?
    Chiedege quanto prendi adeso de “premialità” i dirigenti comunali.
    Premio de cosa?
    Noi ciapa già bastanza?
    I peones oviamente NIENTE!
    P.S. (mi no son comunàl)

  3. Avatar Dragan ha detto:

    propagandare che un vecchietto massacra città butti via un rottame fuori normativa euro è una notiziona da delirio di piazza. è già iniziata la campagna elettorale pro Romoli & Co. anche qua dentro?
    […]e il sindaco, sempre nell’ottica di ridurre quanto possibile le spese non indispensabili[…] è curioso questo passaggio, non tanto per la dichiarazione, quanto per l’interesse a non discutere mai e comunque di quali siano le spese non indispensabili. perchè al posto di sciocchezze di molle propaganda folkloristico-paremose_il_cul, non si vede un intervento o un articolo di “inchiestina giornalistica” seria sulla gestione di questa città?
    giusto per la cronaca, 1.000 eura a base d’asta? 1.000 euro è il prezzo media di acquisto del mezzo se va di culo al venditore

  4. Avatar Paolo Geri ha detto:

    180.000 chilometri ?? !! E rottamarla direttamente ?

  5. Avatar capitano ha detto:

    Meglio così, almeno non lo rivedrò più parcheggiare in divieto di sosta.

  6. Avatar Dragan ha detto:

    @5
    non te vedrà più il lancia ma il jaguar?

  7. Avatar capitano ha detto:

    In effetti il cambio di auto non vuol dire che non ritornerà a farlo con un’altra. 🙂

  8. Avatar gigi ha detto:

    vedre quante volte andrà a noleggio e a che costi?

  9. Avatar Macia ha detto:

    Comprereste mai un’auto usata da quest’uomo?

  10. Avatar Morgan ha detto:

    Oh…ma non si perde il vizzietto delle polemiche, è da un po’ che non leggevo i post ma noto che siamo sempre li.
    se non la vendeva lo si accusava di fare manutenzione ad un mezzo da 180.000 km…

  11. Avatar alpino ha detto:

    quoto morgan! tutte ste polemiche a baffetto ffff brancati non le faceva mai nessuno ffff

  12. Avatar Dragan ha detto:

    @10
    per quanto mi riguarda la polemichetta è nei confronti di chi posta l’articolo, data la sua assoluta inutilità che più che altro non è informazione ma campagna elettorale (il nostro lungimirante sindaco mette all’asta beni per diminuire le spese bla bla… quando in realtà buttano via un rottame punto e basta. tutte le aziende lo fanno ma non tutte le aziende lo rendono noto perchè non fotte a nessuno). il resto sono battute e basta. sempre per quanto mi riguarda non comprendo perchè, invece di postare roba che starebbe bene su uno spazio di qualche giovanotta col nick, chessò… fatinalibera96, non si proponga un articoletto un po’ più a taglio giornalistico.
    polemicamente… se si sposterà col suo jaguar, le spese della benzina verranno pagate dal Romoli cittadino oppure dal Romoli sindaco (rimborso spese?)

  13. Avatar Hafez ha detto:

    Geri,se si rottama,si paga;da questo lato la mossa è giusta,sempre se qualcuno la compra…poi ci sono altri 500 euro per il passaggio,ma dato che i meccanici non li pagano loro,l’auto dovrebbe ben messa,dipende l’uso che si fa.

  14. Avatar utah72 ha detto:

    C’é chi acquista 19 Maserati blindate, chi mette all’asta la Lancia Kappa.

  15. Avatar Andrea ha detto:

    Caro dragan a me sinceramente fotte eccome che il sito o il giornale- stesso articolo sul piccolo oggi- mi informi che il comune/ sindaco dismetta la sua auto blu. Quello che invece non mi fotte assolutamente è sentire polemiche del tipo: ma come mille euro? Ga 180000 km chi se la compra?? …e allora?? Il succo Dell articolo è che il comune taglia una spesa inutile che peserebbe su noi cittadini. Campagna elettorale o no intanto l ha fatto!

  16. Avatar viceversa ha detto:

    Ma xè ancora gente che pensa che tuti (e digo proprio tuti) i goriziani i sia moni??
    Prima l’irpef, ‘deso il biroc de municipal memoria… Ma che campagna eletoral coi contro ca**i!!! Evviva il novo che avanza!!
    E, con bona pase de tuti quei che i me vol mal (e che, tra parentesi, i me magni le cul**e) ribadiso: ROMOLI VATTENE!
    senza polemica ovviamente!!! 🙂

  17. Avatar Milost ha detto:

    A me pare che la pubblicazione di questa notizia abbia una finezza non da poco. Chi vuol capire, capisce. E si capisce, innanzitutto, che la campagna elettorale è iniziata, e non qua dentro, e che il livello è sempre lo stesso. Avete detto tutti quello che c’era da dire, lo scopo della notizia riportata in queste pagine era proprio questo ( ovviamente non nelle intenzioni di chi ha emesso il comunicato stampa, e che trascura quanto ormai siano scaltri i lettori)

  18. Avatar viceversa ha detto:

    @ quoto milost!!
    te ga semplicemente ribadido il concetto che go voludo dir in lessico più rafinado! Brava!

  19. Avatar Dragan ha detto:

    @15
    pertanto a tuo avviso è corretto che la notizia venga riportata dai media? per me no. se qualcuno può essere interessato a monitorare la vita dei beni dismessi da parte del/dei comune/i può semplicemente controllare i vari siti istituzionali dove, per legge, devono venire pubblicate le notizie di merito. riguardo i 1.000 euro richiesti la mia era solamente una presa d’atto sul valore del bene. […]Il succo Dell articolo è che il comune taglia una spesa inutile che peserebbe su noi cittadini[…] hai abboccatto all’amo… oppure fai parte dell’esca.
    la pressione sulle nostre tasche è figlia ben di altre decisioni.

    @17
    romoli deve comprendere se ha ancora consensi prima di ricandidarsi, sta prendendo tempo buttando qua e la caramelline per vedere in quanti accorrono.

  20. Avatar ms ha detto:

    DIMACO me trattengo

  21. Avatar ms ha detto:

    ALPINO idem

  22. Avatar dimaco il discolo ha detto:

    180 mila km, 14 ani di vita, almeno 3 prprietari diversi a 1000 euro? li devono dare a me se voglino che compri quella macchina. manon esiste. e pure un’asta fanno. spero sia al ribasso perchè una macchina così manco mercato ha come usato.

  23. Avatar Hafez ha detto:

    Bè,se si vuole risparmiare il costo della rottamazione,si può anche darla a 100 euro + il passaggio….

  24. Avatar pepi slindra ha detto:

    Cio ma se Romoli iera tanto figon non podeva venderla tal 2007?Spero che sia finida presto con lui e i suoi paiazi i ga dormido 5 anni e adesso ghe brusa il cul…e spero che ghe brusi ancora de più in avril

  25. Avatar Cap. Achab ha detto:

    Quante ciacole per niente e cattiverie!!! fare il sindaco non è facile e ridurre l’irpef vuol diree avere un bilancio sano e questo con tutto quello che si è fatto a Gorizia e non positivo ma eccezionale!!!! Chi la pensa diversamente che sia solo campagna elettorale la se sposti in Puglia per esempio dal compagno/orecin Vendola e la vadi a vardar in che stato xe le finanze (quindi ospedali/Sanità -scandali etc assessore PD sotto inchiesta-deficit pazzeschi etc !!!!)QUELLO LA’ SI’ CHE E’ POPULISMO E MALA GESTIONE. Ancora bravo Ettore e il suo dirigente amm.vo (Cisint tanto per fare un nome).

  26. Avatar alex co ha detto:

    Quindi lo vedremo con le famose panda istituzionali Bianche 750 fire in giro per go?

  27. Avatar isabella ha detto:

    Cosa vuol dire “orecin”?

  28. Avatar Hafez ha detto:

    X Isabella,foeniculum vulgari…..

  29. Avatar akasha ha detto:

    Che bravooo! proprio adesso che è in scadenza di mandato! bravo sindaco, secondo me era meglio che vendevi la maserati blu (irritante simbolo di una persona che pensa di aver potere….)
    costa più fare l’asta che ricavarci qualcosa!
    ah, ho capito!! forse romoli pensa che qualcuno è disposto ad offrire di più per avere l’auto del famoso sindaco di gorizia, onorevole senatore della repubblica amico del cavaliere…

  30. Avatar akasha ha detto:

    sto per dare una idea favolosa a romoli per vincere le prossime elessioni: che partecipi di persona alla asta (per far vedere che l’Auto vale dove si è seduto) e offra direttamente un rialzo unico di 19.999 euro (cioè la liquidazione che si prende a fine mandato meno un euro che si può tenere..).

  31. Avatar ms ha detto:

    dai cavolo se aveva l’auto perchè l’aveva se la da via perche la da via ecchecavolo

  32. Avatar teran ha detto:

    chi dice che fa bene, chi male, chi solo propaganda… Mi me domanda chi comprerá una vecchia K da 14 anni, 180mila km a 1.000€ ai quali, presumo, andrebbero aggiunte spese del 12-21%, ovvero altri 150€. Asta deserta. E ovviamente personale pagato e altre spese saranno sostenute dai cittadini.

  33. Avatar Rosy ha detto:

    25
    Cap. Achab
    Ma conviene tenere i conti in ordine, come a Gorizia, o è meglio spendere e spandere, come in Puglia, tanto poi alla fine qualcun altro pagherà?

  34. Avatar isabella ha detto:

    Ti ringrazio Hafez, lo sapevo, era per capire perchè qualcuno nel 2011 usi ancora appellativi del genere.

  35. Avatar gigi ha detto:

    il succo del discorso non è la vendita di una macchina, ma laq privatizzazione del servizio. In parole povere, il sindaco continuerà a muoversi (circa 7000 km. all’anno) e dovrà ricorrere ai privati, con costi più che triplicati. Tutto questi costi ricadranno sui cittadini che dovranno sborsare. Tutti i servizi comunali che vengono privatizzati (di solito ai amici dei amici) hanno costi triplicati. (es. servizio pulizia urbana, immondizie, trasporti funebri, manutenzioni in genere, verde pubblico…. ecc. ecc. meditate gente, meditate e sopratutto mano al portafoglio

  36. Avatar Biancoalbanco ha detto:

    Fatta la legge, trovato l’inganno.

  37. Avatar isabella ha detto:

    Non è sempre vero: a volte si appalta proprio per risparmiare, spesso rimettendoci in affidabilità e qualità.

  38. Avatar sig. marchionne ha detto:

    …eco ‘desso me dè via i auti ‘tagliani de valor,e dopo no ste lamentarve che ‘ndemo in america,tiè….
    ma prima tento in ultimo de farghe far un tagliando gratis de aguzzoni per farghe cambiar idea e sopratuto per ‘ver la coscienza a posto…

    infine ciamo la camusso ghe mostro l’articolo e nisun dirà che in fiat semo ingrati e che gavemo ciuccià soldi pubblici per 50 ani gratis.

    ma vara che gente!

  39. Avatar Cristiano ha detto:

    Lancio una sfida.

    Ieri sera il nuovo Primo Ministro si e’ volontariamente tolto lo stipendio.

    Ettore Romoli si e’ tolto (non riesco a dirlo… adesso piango come la Fornero)…sigh…l’auto blu con 180.000 km…oddio…sigh…scusate non riesco a continuare…

    Dicevo, la sfida: i candidati sindaco rinuncino subito non dico a tutto (devono pur vivere anche loro), ma al 30-50% dello stipendio (che sono mi pare 6000 euro al mese, ma forse mi sbaglio) qualora fosser eletti.

    Vediamo chi accetta la sfida.

  40. Avatar Franz ha detto:

    Xe ridicoli! Solo polemiche savè far! Straquoto alpino #11

  41. Avatar Franz ha detto:

    Cristiano: non è – per assurdo – nè automatico nè così facile tagliarsi lo stipendio, deve muoversi la Regione. Altro discorso è incamerare l’indennità e devolverne una percentuale a una Onlus o altro.

  42. Avatar Cristiano ha detto:

    @41 Franz

    grazie mille per la nota, era una cosa che mentre scrivevo mi chiedevo effettivamente anche io.

  43. Avatar Hafez ha detto:

    Capisco,Franz,non è facile,ma fino a ora nessuno dei piani alti ha smosso la situazione,là sarebbe facile…e ci troviamo cicciolina,figlia dei clowns radicali,a spassarsi una pensione del tutto gratuita…

  44. Avatar maja ha detto:

    se è gratuita la pensione di cicciolina è gratuita anche quella di tutti gli altri.
    è stata pur eletta dal popolo sovrano, o sbaglio?

  45. Avatar Hafez ha detto:

    Non da me,quindi mi dissocio dal popolo sovrano…posso?O bisogna fare qualche salto mortale,mi sarebbe difficile…Per gli altri potrei anche dialogare con te,se non hanno fatto nulla di positivo è gratuita.

  46. Avatar maja ha detto:

    bon, allora diciamo che erano gratuiti tutti i soldi pubblici presi anche da jure almirante.

  47. Avatar capitano ha detto:

    Secondo me un’offerta gliela fanno: la comprerà Ballaman.

  48. Avatar Hafez ha detto:

    Sbagli Maja,forse quelli presi da Fini sono inutili,il vecchio MSI è stato l’unico con i “nemici” radicali a invitare il popolo a votare contro il finanziamento pubblico ai partiti,in uno dei primi referendum popolari;Almirante era un lealista,non un ciarlatano trasformista,inoltre,a parte una brevissima presenza del MSI nei primi anni ’70,la destra non ha mai fatto parte di governi,poi AN è altra cosa;lo hai detto perchè sai a che area appartengo…ma come vedi non sono impreparato e non difendo nessuno per partito preso.

  49. Avatar maja ha detto:

    jure in parlamento c’è stato giusto qualche annetto, ma a gratis, eh. mica prendeva soldi, lui.
    (bon, dai, diciamo che le quattro lire che prendeva le spendeva per venire a rompere i coglioni a trieste. in fondo lo faceva per una giusta causa.)

  50. Avatar federer ha detto:

    commento 49

    lascia stare Giorgio Almirante. Guarda a casa tua e dei tanti compagneros che hanno mangiato in parlamento e negli organi statali all’insegna dell’uguaglianza sociale. Che coraggio…incredibile….!!!

  51. Avatar maja ha detto:

    hai ragione, federer.
    non so cosa mi è preso. torno subito nel mio angolino a fare l’angelo del focolare.

  52. Avatar federer ha detto:

    ahahahahahahahah, touchè

  53. Avatar capitano ha detto:

    Donna Assunta è il sogno di tante al giorno d’oggi.

  54. Avatar Hafez ha detto:

    Basta ricordare Occhetto al parlamento europeo,300 milioni di vecchie,ma buone,lire e mai fatto una presenza…la barchetta di D’Alema….il salto di qualità di Rutelli,Taradash e Capezzone,le vacanze di Diliberto con due guardie carcerarie di scorta prelevate dal loro lavoro….ecc.ecc…

  55. Avatar Mauricets ha detto:

    48Hafez
    sono di idee opposte, ma devo ammettere che eravate coerenti. eravate. chi va al mulino si infarina…

  56. Avatar Mauricets ha detto:

    54Hafez
    … Fini che viola il parco marino per fare una immersione.

    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/08/28/fini-sub-viola-la-riserva-di-giannutri.html

    eppure me lo ricordo da giovane a trieste con Menia al FdG.

    poi certo che di destra sociale è rimasto veramente poco, direi niente.
    tutti incravattati, il verdone dove è finito?

  57. Avatar Mauricets ha detto:

    Hafez
    Taradash e Capezzone ve li siete presi dentro il PDL.
    Quando a trieste Taradash lo avete quasi bastonato perche voleva la legalizzazione delle droghe leggere.
    DEMO DEI.
    ma pensi che non ricordi la gente?
    che tutti sono cerebrolesi?

  58. Avatar dimaco il discolo ha detto:

    @53
    Assunta a tempo pieno?

  59. Avatar hobo ha detto:

    @mauricets

    attenzione a dire che almirante non ottenne mai i tipici privilegi della “casta”. ti segnalo un interessante articolo di gennaro carotenuto in proposito:

    “[…] fu proprio Giorgio Almirante, il fascista in doppio petto, quello rispettabile, quello con il senso dello Stato, a proteggere l’autore della strage di Peteano (Ciccuttini, n.d.r.) fino a mandargli 34.650 dollari statunitensi in Spagna proprio per operarsi alle corde vocali (per impedirne l’ identificazione sulla base della registrazione della telefonata con cui Ciccuttini attiro’ i carabinieri nella trappola di Peteano, n.d.r.). Ciò è processualmente provato. Almirante consegnò personalmente i soldi all’avvocato goriziano Eno Pascoli che li fece avere a Cicuttini a Madrid, via Svizzera. Almirante e Pascoli, incriminati per favoreggiamento dell’autore della strage di Peteano furono rinviati a giudizio insieme. Ma mentre Pascoli sarà condannato, la condanna di Almirante seguirà un corso diverso. Il capo dell’MSI godeva infatti dell’immunità parlamentare dietro la quale si trincerò perfino per evitare di essere interrogato. La tirò avanti per anni di battaglie nelle quali non fu mai in dubbio la sua colpevolezza, finché non intervenne un’amnistia praticamente ad personam, della quale beneficiava solo in quanto ultrasettantenne. Giorgio Almirante, l’uomo d’ordine, dovette chiedere per sé l’amnistia perché il dibattimento lo avrebbe condannato e ne beneficiò (mentre il suo complice fu condannato) per il reato di favoreggiamento aggravato degli autori (militanti e dirigenti del suo partito) di un attentato terroristico nel quale vennero uccisi tre carabinieri. […]”

    http://www.gennarocarotenuto.it/2417-via-giorgio-almirante-terrorista/

  60. Avatar Mauricets ha detto:

    59hobo
    io mi riferisco ai ragazzi dell’epoca. che credevano nei loro ideali. appunto credevano.
    ora nemmeno a quelli.

  61. Avatar Mauricets ha detto:

    Hafez per te:

    “ANTIPROIBIZIONISMO E NONVIOLENZA: ON. TARADASH (LISTA PANNELLA) SI RECA PRESSO LA SEDE DEL FRONTE DELLA GIOVENTU’ DI TRIESTE.

    COMUNICATO STAMPA”

    http://www.radioradicale.it/exagora/antiproibizionismo-e-nonviolenza-on-taradash-lista-pannella-si-reca-presso-la-sede-del-fronte-della-gioventu-di-trieste

    Quel giorno io ero presente. dopo di che:

    http://ufficiostampataradash.blogspot.com/2009/05/marco-taradash-sindaco-di-livorno.html

    il PDL candida taradash a sindaco.
    DEMO DEI!!!!!
    ma a destra pensano che siamo tutti dei “mone”?

  62. Avatar Hafez ha detto:

    Articolo di parte del 2008,può anche non voler dire nulla.Se questa cosa fosse vera,nessuno ne ha mai parlato,comunisti compresi….come fa ad amnistiarsi ad personam un partito che non ha mai governato e arrivava a percetuali piuttosto basse? Spiega questo….

  63. Avatar Hafez ha detto:

    Se noti bene Mauricts io non ho mai difeso i personaggi che nomini,se erano dei miei non li avrei nominati,se ero io responsabile li avrei cacciati a calci,Fini in testa….la mia destra attuale è FN,che è ben diversa da questi trasformisti.Per il resto se avrei mano libera,sta pur certo che gli stragisti neri e rossi,non sarebbero liberi,come lo sono tutti,non ci sarebbero più.Ti avevo già detto che io non prendo ordini da nessuno,e tanto meno dal berlusca.

  64. Avatar Hafez ha detto:

    Ho dato uno sguardo ai fatti di Almirante,amnistia c’è stata,ma era per tutti non ad personam;l’immunità era per tutti e come detto stragisti e killers sono tutti liberi,quindi la croce è solo della destra,o tutte queste situazioni andavano bene perchè oggi a te,domani a me?

  65. Avatar hobo ha detto:

    hafez, io non devo spiegare niente.

    da wikipedia:

    “In seguito alle indagini sulla Strage di Peteano, il terrorista neofascista Vincenzo Vinciguerra – reo confesso per la strage – rivelò nel 1982 come Almirante avesse fatto pervenire la somma di 35.000 dollari al terrorista Carlo Cicuttini, dirigente del MSI friulano e coautore della strage, affinché modificasse la sua voce durante la sua latitanza in Spagna mediante un apposito intervento alle corde vocali[58][59][60]: tale intervento si rendeva necessario poiché Cicuttini, oltre ad aver collocato materialmente la bomba assieme a Vinciguerra, si era reso autore della telefonata che aveva attirato in trappola i carabinieri e la sua voce era stata identificata mediante successivo confronto con la registrazione di un comizio del MSI da lui tenuto.[59] Nel giugno del 1986, a seguito dell’emersione dei documenti che provavano il passaggio del denaro tramite una banca di Lugano, il Banco di Bilbao ed il Banco Atlantico[59], Giorgio Almirante e l’avvocato goriziano Eno Pascoli vennero rinviati a giudizio per il reato di favoreggiamento aggravato verso i due terroristi neofascisti.[61] Pascoli verrà condannato per il fatto; Almirante invece, dopo un’iniziale condanna[62], si fece più volte scudo dell’immunità parlamentare, all’epoca ancora riconosciuta a deputati e senatori[63], anche per sottrarsi agli interrogatori[64] fin quando si avvalse di un’amnistia grazie alla quale uscì definitivamente dal processo[59][63], nonostante la legge ne prevedesse già da molti anni la rinunciabilità proprio al fine di tutelare il diritto dell’imputato all’accertamento dei fatti.[65]”

    http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Almirante#Il_processo_per_favoreggiamento_a_seguito_della_Strage_di_Peteano

    sono citate anche tutte le fonti.

    in definitiva, almirante avrebbe potuto rinunciare all’ immunita’ parlamentare prima, e all’ amnistia poi, per farsi assolvere nel merito. ma non lo fece.

  66. Avatar Hafez ha detto:

    Ho letto,ha sbagliato a non farlo,ma in ogni caso i comunisti sono i primi a volere le amnistie,poi inutile discutere i perchè e i per come,se uno è responsabile deve pagare in ogni caso.

  67. Avatar hobo ha detto:

    ah gia’, i comunisti. almirante si avvalse dell’ amnistia nel 1987, in quanto “over 70”. cosa c’entrano i comunisti in questa storia?

  68. Avatar Hafez ha detto:

    Non era per gli over ’70,era per tutti;il fatto degli over era,se non sbaglio,una maniera di evitare la carcerazione,non la condanna;i comunisti l’avranno votata,o no?Se non sbaglio le date ne ho beneficiato anchio,per una rissa,anche se il giorno dopo eravamo a bere insieme,ci hanno denunciato lo stesso;poi venne la legge Gozzini e in galera ci vanno pochi.Quindi almeno sulla parte di legge ad personam non hai ragione;per il resto, nel periodo c’era una sorta di regolamenti destra/sinistra con morti da ambo le parti,certo se aveva sbagliato doveva risponderne; in pratica a oggi si è calato un velo su tutto,Ustica compresa,ma non ero certo io il manovratore,per mio conto non darei certo amnistie e indulti.

  69. Avatar Cristiano ha detto:

    Nel giro de 30 commenti se passadi da un vecio MSI e una Lancia Kappa a un altro vecio MSI e un Itavia DC-9.
    Potere dei blog….o__________o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.