26 Ottobre 2011

La Regione minaccia di querelare Paolo Villaggio

La Regione Friuli Venezia Giulia sta valutando l’ipotesi di querelare Paolo Villaggio per alcuni passaggi del suo ultimo libro, “Mi dichi”, in cui i friulani vengono descritti come “alcolizzati”.

La decisione sulla querela sarà presa domani nella riunione della Giunta regionale. Nel libro, un saggio comico sull’italiano, Villaggio scrive che “gli altoatesini parlano e scrivono per dispetto solo in tedesco, e i friulani, che per motivi alcolici non sono mai riusciti a esprimersi in italiano, parlano ancora una lingua fossile impressionante”.

Tag: , , .

57 commenti a La Regione minaccia di querelare Paolo Villaggio

  1. Avatar ufo

    Spero che ne dibattano a lungo ed alla fine decidano di querelare. Prima di tutto perché finchè perdono tempo con questo genere di fesserie non fanno altri danni in giro, e poi perché cosi Villaggio avrà l’occasione di querelarli a sua volta: per concorrenza sleale. Fanno i buffoni coi soldi pubblici, e gli tolgono così il pane di bocca.

  2. Avatar lorenz

    che vita ara…
    😀

  3. Avatar teran

    se i motivi sono ‘alcolici’ vuol dire che il vino é buono e che, di vino, c’e’ ne in abbondanza.

  4. Avatar biancoalbanco

    se è un’offesa è giusto farsi rispettare!

    se è pura satira, vuol dire che chi è a favore della querela non ha senso dell’umorismo, è permaloso e forse anche la coda di paglia!

  5. Avatar Maximilian

    Non lì paghiamo per perdere tempo con queste cavolate e perdere sicuramente la causa. Mi fanno paura i politici senza senso dell’umorismo o che strumentalizzano qualsiasi cosa per avere un po di attenzione mediatica

  6. Avatar serena franti

    ma mi facci il piacere…..

  7. Avatar ul_laghee

    precisamente nel libro si dice che i Lanfur sono alcolizzati, parlano una lingua fossile, hanno l’ alito di chi ha bevuto una tazza di merda (così è scritto) e ruttano!!
    Tondo ha ribattuto dicendo che lui non rutta…

  8. Avatar capitano

    Quanta pubblicità gratuita per un libro di merda.

  9. Avatar Bah

    ahah! mi sembra una battuta simpatica dai!
    evidentemente in Regione non hanno di meglio da fare…e non è una novità…

  10. Negli 8 anni in cui ho lavorato per una ditta siciliana ho sentito esattamente questi pregiudizi, ben radicati nella gente. Perl´ alsool i generosi lasciano l´ attenuante che fa tanto freddo che bisogna scaldarsi. Ah, inoltre in Sicilia moltissimi sono convinti che a TS si parli “lo jugoslavo”

  11. Avatar Fiora

    come già detto “di là”, dissento dai più.
    Villaggio, approfittando della sua, anche non malmeritata notorietà pregressa, negli ulimi tempi ha scritto un cumulo di cazzate ed ai miei occhi la sua più grave colpa è questa. Andrebbe querelato non da Tondo,ma da qualche nuovo talento emergente cui lui ruba spazio e pane!
    Quanto dal ” questi pubblici amministratori non hanno meglio da fare…che pensino a…” ancor più dissento.
    Una attività non esclude l’altra. Si può essere buoni amministratori col valore aggiunto di una sacrosanta suscettibilità davanti a chi manca di rispetto alla gente amministrata.
    Non è questione di tempo, ma di qualità del medesimo! il tempo lo si perde battendo la fiacca e a prescindere dal libello di Villaggio.
    La qualità, al tempo dà valore e lo arricchisce!
    Come quelli che dicono agli animalisti non hai di meglio da fare? quasi che occuparsi di bestie escludesse dall’occuparsi dei bimbi del terzo mondo….

  12. Avatar tavor

    nelle librerie da marzo(2011) e adesso, de colpo, i se ga sveià.
    devi esser sta un rutto con l’eco.

  13. Avatar isabella

    Ma in regione non hanno altro a cui pensare?

  14. Avatar Maximilian

    Insomma Villaggio no xe andà sai lontan dalla verità dei…inutile offenderse

  15. Avatar Fiora

    @13 Isabella, posso amichevolmente pregarti di dirmi se a questo proposito sbaglio tanto in quel che scrivo al post 11?
    sai che al tuo pensiero ci tengo,no?! 😉

  16. Avatar isabella

    Si hai ragione nel tuo post fiora, ma io ho sempre in mente una parola che si adatta ad ogni situazione: PRIORITà.
    In Regione hanno davvero tante cose a cui badare che preoccuparsi della querela di un autore di discutibile qualità per una battuta, di pessimo gusto, fatta sui friulani.
    Io non mi sento offesa dalla sua battuta, non mi tocca minimamente.

  17. Avatar Fiora

    @17 ..vedrai Isabella che non quereleranno…tra l’altro lo spiritosone (inteso come probabile consumatore di bevande alcoliche pure lui…)si è scusato in lungo e in… 😀 LARGO!

  18. Avatar effebi (maaagaalà)

    ??? ma come ? ma cossa ?
    el mondo alla roversa no xe più ?

    bon ah pecà… me divertivo cussì tanto, meno mal che go salvado due tre robe… 🙂

  19. Avatar alpino UNI ISO 9001

    Che ci becchiamo fra di noi tra mito comicità e leggenda è un conto, sappiamo tutti con quale spirito lo facciamo (e per tutti intendo gli abitanti del FVG) che si faccia a gara nel top ten dei beoni tra noi ed i veneti e cosa rispauta, me che questo qui si permetta di fare certe affermazioni a me di sicuro giu non va..vorrei capire quante volte è venuto in Friuli, panza permettendo, questa volta (strano 🙂 sto coi furlani!)

  20. Avatar alpino UNI ISO 9001

    Ich bin ein Furlano 🙂

  21. Avatar capitano

    A sto punto sospetto che Villaggio gabi un secondo cognome… del Pescatore 😀

  22. Avatar sfsn

    ma tondo no dovessi esser un pubblico amministrator? Cossa el se perdi in ste monade?

  23. Avatar mutante

    villaggio ha ragione. aggiungerei anche ampie parti di quartieri triestini….

  24. Avatar ufo

    Quanto ne costa Villaggio per una serata? Se el ga una data libera femo un successon! Con tuta sta reclamé gratis me par un novo “Trst je naš¨”. Nisun ga un contato per chiederghe?

  25. Concordo con Isabella. Ma in Regione no i ga altro a cosa pensar? Villaggio ha sempre avuto una comicità sarcastica e a volte aggressiva, ma fa parte del personaggio. Può piacere o non piacere, ma non si può nemmeno prendersela più di tanto con un comico. Concordo con chi vuole invitarlo in Friuli per rispondere con stile, tanto più considerando il fatto che si è scusato ufficialmente.

  26. Avatar Fiora

    @22 eco Capitano, sarò un’anima semplice e de gusti semplici, ma a mi aprezo sto tuo vitz ‘ssaissimo de più dela sapida satirona …de “merda” (parole sue,no mie eh?!)del “Grande Comico” … pensier suo,no mio eh?! 😉

  27. Avatar mauro

    Forse abbiamo bevuto per colpa dei sui film di merda! fuarce friul

  28. Avatar Fiora

    ‘de ‘desso in avanti in pension se ‘ndarà a sesantasete come massimo… visto che nol fa più né de rider, né de pianzer, né tantomeno de pensar… Lei cossa la speta, sior Ragionier? 🙁

  29. Avatar dimaco il discolo

    @20 mi no sto con lori nianca se el gavessi dito che voleva infilarli su uno spiedo e magnarli.
    un ga de eser coerente anche in ste robe no solo quele che fa comodo. 😀

  30. Avatar dimaco il discolo

    @7 e ha aggiunto che non è una tazza ma un bicchierino

  31. Avatar kaiman

    Ho gia scritto ieri ma sto Fantozzi prima di scrivere sui friulani che pensi ai suoi problemi familiari (figlio tossico)

  32. Avatar tony snita

    Ghe vol Sdrindule qua!

  33. Avatar isabella

    Suvvia, si tratta di comicità, mica di un saggio socio-filosofico sui friulani ;-).
    Se proprio vogliamo dirla tutta finchè viene scritto o detto “terroni di m***a” nessuno si scandalizza più, toccano il friulano e tutti a gridare scandalo.
    In fin dei conti la volgarità ormai abbonda in tv e ovunque.

  34. Avatar isabella

    In compenso gi stiamo facendo una pubblicità notevole e qualcuno, grazie a questo, andrà a comperare il libro.

  35. Avatar Fiora

    @33
    Sicuro Isa, la volgarità e in particolare il termine 😀 “coprologico” abbondano spartiti equamente per tutta la penisola…che dirti? nella misura in cui si allargano le maglie e tutto sto liquame si diffonde,io serro le mie e non mi consento né consento altro che il nostro ecumenico e benvolo MONA..troppo facile sostituire le idee col turpiloquio!
    Per questo e solo per questo @30 ara Discolo che s’el gavessi scrito ste stesse enormi…
    stronzade sui esquimesi me gavessi urtà compagno!…anzi de più pei eschimesi 😉
    Contento cussì, ” picolo” 😀 Dim?

  36. Avatar Fiora

    @34 VERO,Isa! resisterò 😉

  37. Avatar Fiora

    …no se trata come mai solo ‘desso e solo per villaggio…se reagissi co selta fora e oviamente a campione! stavolta xè de turno el comico sbonfo cola cotola che ga smarrì la graffiante ironia dei esordi e el puntella con vitz volgari l’assenza de idee.
    Oramai scadù, ch’el fazi come el suo personagio : vestaglion de lana, papuze, mass de bira, pan e fritaia e ruto libero…
    ‘Vanti e NO più drento el tivi! e viva L’A.! 😀

  38. Avatar isabella

    E ti confesso fiora che è da molti anni che sono curiosa di leggere un suo libro (una mia collega qualche anno fa me ne parlò bene).
    Io adoro in certi momenti i film di Fantozzi perchè sono di una comicità ingenua, senza pretese e mi vuotano la mente.
    Per quanto riguarda la volgarità onnipresente la colpa è solo nostra: usiamo parolacce in ogni contesto (politica, istruzione, luoghi di lavoro…), ti guardano con occhi sgranati se fai notare le volgarità superflue e i nostri figli apprendono alla perfezione queste cose.

  39. Avatar Fiora

    @ 38Isabella, i miei sono riuscita a “vaccinarli”, sottolineando e senza mai stancarmi il conformismo di tale pratica, ma prima di tutto con l’esempio!…né più né meno di come ho fatto per il fumo e per l’abuso di alcolici.

  40. Avatar Fiora

    …Però ,con estrema onestà e umiltà, come per la riuscita delle ciambelle, avendo ben presente l’importanza del fattore ” C”…
    ma sì ,”CULO”, ragioniere! 😉

  41. Avatar Maximilian

    Villaggio è un genio, respect.

  42. Se dovesi ofender anche Cosolini, perché de sicuro Villaggio pensa che Trieste stia in Friul… 😀

  43. Avatar claudia58

    ma qualcuno ha letto quello che ha scritto? Io non me la sento di commentare in base a un riassunto che ne fanno i giornali, non ho trovato un sito dove venga riportato il testo, le cose dipende anche da come vengono scritte non solo dal contenuto. In linea di massima concordo che la Regione ha problemi ben più importanti, e che se Villaggio è al suo tramonto era meglio ignorare, così gli si fa solo pubblicità.

  44. Avatar Maximilian

    Ha 80 anni dire che come “comico” è al tramonto non ha senso. Può permettersi di fare quello che vuole dopo aver dato una svolta alla comicità italiana ed essere riuscito a cambiare addirittura il linguaggio degli italiani. Personaggio geniale.

  45. Avatar Fiora

    @44che differenza c’è tra ” le parole come vengono scritte e ” “il contenuto”? 🙁
    le definizioni dei friulani sono riportate integralmente.
    Limitatamente a quelle,perlomeno io e presumo tondo ci si è espressi.
    direi che bastino e avanzino,per una stroncatura,limitatamente ai medesimi.
    Nessuno toglie al geniale ottantenne i suoi meriti pregressi ma qui non siamo negli States dove i bacucchi restano in auge, santificati ante mortem e …vita natural durante!
    Qui da noi i miti si fanno e si disfano con rapidità…non ci son santi né eroi e fortunatamente c’è un ricambio continuo.
    Soldi ci mancano a noi, non talenti!

  46. Avatar Fiora

    Ignorarlo? allora sì sarebbe stato dargli del rimbambito! giusto fargli presente che ha toppato.
    chissà che da sto appunto ufficiale di Tondo (perché sono certa che tutto finirà là, com’è giusto!) non gli venga spontaneamente l’idea di appendere il gonnellone al chiodo.
    Mettersi a mangiare di meno ( è autobiografico il dettaglio della sua bulimia, eh?!) riuscendo a campare con la….MINIMA 😀 😀 😀

  47. Avatar Fiora

    @45 com’è che hai detto Maximilian? ” E’ un genio… ha ottant’anni ,può dire quello che vuole…”
    E come no?! a gratis…all’ITIS 🙂

  48. Avatar Maximilian

    Opinioni differenti. E’ stato anche un ottimo attore drammatico (ha lavorato con Federico Fellini, Mario Monicelli e Ermanno Olmi). ma basta ascoltare una sua intervista per capire lo spessore del personaggio. Sicuramente maggiore di un Tondo qualsiasi.
    La battuta sui friulani fa parte del suo tipo di comicità, che non è certo quella del bagaglino .

  49. Avatar Alessandro

    Comunque, me par che el mato xe andà un fià oltre. La battuda devi esser brillante… questa no xe de querela ma a mi no me parche la fa rider, anzi, al limite la xe vagamente offensiva

  50. un quarto furlana, tre quarti veneziana.
    Ho immolato una figlia a Trieste, tanto che non posso parlar male dei triestini!
    Vi leggo,in generale, spesso mi fate ridere…alcuni da veri comici!
    Sono d’accordo con Mauro28, a proposito di Fantozzi.
    I triestini dovrebbero ricordare ” il can de Trieste” del grande signore Luttazzi, maestro di raffinatezza.

  51. Avatar prapotnich gianfranco

    parole….parole….parole…. malasciatelo parlare , dalòtronde quando si ha un piede mezzo fuori e uno mezzo dentro le fossa che male vuoi che faccia? e po come diceva confucio siediti e aspetta sulla sponda del fiume che prima o poi passa anche lui e saremo sempre NOI FRIULANI ad andare come sempre e gratuitamente(quando serve) a lavorare per queste persone che non sanno neppure cosa vuole dire LAVORARE e puzzare di sudore da lavoro.

  52. Avatar Fiora

    @49 io di lui ho quasi la tua stessa opinione Maximilian…gli devo le più sonore autentiche condivise risate della vita…con buona pace di Chinaski ha ridato …”lustro” 🙂 alla “Corazzata Potemkin del grande maestro Ejezenstejn”. Al museo del cinema a Londra, quando si sentiva la risata ci si voltava… Italiani? ciaooo! e senza tanti timori di dissacrare il mostro sacro russo…
    Nei ruoli drammatici, mi è parso meno convincente,ma senza nulla togliergli… AUTOIRONICO e in Italia, (Trieste esclusa!)è già tantissimo…
    dico solo che proprio nel rispetto del suo passato,se non lui stesso,qualcuno a lui vicino, potrebbe fargli notare quanto sia scaduto. Alla caustica surreale ironia ha sostituito la più abusata paccottiglia dell avanspettacolo e sarebbe meglio che si mettesse a raccontare fiabe ai nipoti piuttosto che scrivere e blaterare fregnacce a ruota libera, indegne del livello del suo pregresso.
    Se poi gli servono soldi…che chieda la pensione di Stato come la defunta Alda Merini e (pare, smentisce,ma pare… 😉 )Califano. Quindi vedi bene che il mio dire e ridire travalica il contesto delle “contumelie” (ma dai! ) ai friulani e Villaggio stesso. Piuttosto sfiora lo spinoso tema del viale del tramonto da vivere all’altezza e con dignità…PER TUTTI!

  53. Avatar Fiora

    …me la spacciano per autentica e in verità non faccio fatica a credeci…meglio di Paolo (villaggio), meglio di Renzo (tondo) il divo evergreen Giulio (Andreotti) che ricomparso dopo mesi nella barberia di Montecitorio, mentre tra i convenevoli degli astanti prendeva posto sulla poltrona, pare abbia bofonchiato con l’inconfondibile vocetta ” EH, CHI NON MUORE….SI RISIEDE! ” GRANDE!
    Ci avrà cent’anni, ma l’umorismo e l’autoironia sono rimaste inossidabili!

  54. Avatar aldič

    fioi mii no ga ve altro de far xe un tajuz ? de vin furlan no xe meio un 8 de teran?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.