22 Febbraio 2011

Due nuovi uffici mobili per la Polizia locale di Trieste

Da oggi i triestini avranno a disposizione due uffici mobili della Polizia locale che, giorno dopo giorno, saranno presenti in punti diversi e strategici della città per fornire aiuto, ma anche per sanzionare chi viola le norme.

I mezzi, acquistati grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione, hanno iniziato oggi il loro servizio in piazza Unità, alla presenza dell’assessore regionale alle Attività produttive, Polizia locale e Sicurezza, Federica Seganti, che ha evidenziato la funzione di protezione del territorio dei due veicoli: “un’attività che parte dal controllo stradale ma non si esaurisce lì, dal momento che la loro presenza avrà un effetto di dissuasione e prevenzione nei confronti di piccoli o grandi reati come furti, danneggiamenti, borseggi”.

L’alto livello tecnologico delle attrezzature (ricetrasmittente, strumenti tecnico-digitali, note-book, stampante, scanner, e
altro) che compongono la dotazione dei due uffici mobili, è stata invece evidenziata dall’assessore comunale alla Sicurezza e
Polizia locale, Enrico Sbriglia.

“Danno poco spazio a errori e il laser di cui sono forniti può rilevare la velocità dei veicoli anche di notte e in condizioni atmosferiche avverse – ha spiegato Sbriglia -; sono dotati di etilometro, sono in grado di rilevare il peso dei camion e hanno
un sistema di illuminazione per la messaggistica a distanza”.
“Inoltre – ha continuato – quando in futuro sarà realizzata la completa collaborazione con il Ministero degli Interni, il sistema informatico di cui sono dotati consentirà di individuare subito le persone con precedenti penali”.

In pratica una forma di sussidiarietà intelligente che, come ha rilevato il comandante della Polizia locale, Sergio Abbate, “va a
supportare l’attività della Polizia locale, implementando il servizio sul territorio e consentendoci di essere presenti ovunque per dare il miglior servizio possibile alla cittadinanza”.

Tag: , , .

Un commento a Due nuovi uffici mobili per la Polizia locale di Trieste

  1. alpino ha detto:

    ottimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *