24 Settembre 2010

Il sindaco di Capodistria Popovič condannato per evasione fiscale

Boris Popovič è stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione per evasione fiscale. Al sindaco di Capodistria è stata concessa la condizionale.

Il primo cittadino non avrebbe dichiarato guadagni relativi al 2001 per 63.000 euro. Si tratta di denaro intascato e non dichiarato nella contabilità dell’azienda di famiglia di Popovic, la Bpc.

Tag: , , .

74 commenti a Il sindaco di Capodistria Popovič condannato per evasione fiscale

    I commenti sono chiusi.