19 Febbraio 2010

Lippolis (AN) dice la sua sul Carnevale in consiglio comunale

Trieste. Riceviamo e pubblichiamo il commento di Antonio Lippolis (AN) che spiega le motivazioni per cui i tre aennini (Lippolis stesso, Angela Brandi, Vincenzo Rescigno) hanno deciso di uscire dall’aula del consiglio comunale di mercoledì 17, non partecipando così alla commemorazione per Sandro Pertini, ad un ventennale dalla morte del Presidente della Repubblica. Al loro rientro in aula, come si ricorderà, il consigliere Fabio Omero (Pd) aveva lanciato il plico di emendamenti contro la capogruppo Brandi. Espulso dalla seduta del Consiglio, il professore si era poi scusato sul suo blog.

Ecco, dunque, la versione dei fatti di Antonio Lippolis.
Le commemorazioni sono momenti di riflessione e preghiera. La mancanza di rispetto sta nell’interrompere o nel non alzarsi in piedi (cosa tra l’altro vietata dal regolamento comunale). A volte pur non sentendo particolari emozioni per una commemorazione vi si partecipa lo stesso per rispetto soprattutto del richiedente. Ieri a chiedere il minuto di silenzio è stato Iztok Furlanich di Rifondazone comunista che era in particolare vena di provocazioni. In occasione del voto di bilancio di questa notte ad esempio ne ha fatta una imperdonabile. Furlanich ha presentato un emendamento che chiede di mettere da parte la somma di Euro 1.050.000 (emendamento N°74) per riesumare le ossa sepolte nella Foiba di Basovizza e per contare il numero dei morti. Perché lo stesso consigliere non crede a tutto quello che si dice ogni anno in occasione del giorno del Ricordo e vorrebbe un censimento per saziare la sua curiosità. Furlanich oltre a presentare questo atroce emendamento che offende tutti coloro che ogni anno vanno a piangere sulla tomba di Basovizza e che hanno perso i propri cari ha chiesto di commemorare Sandro Pertini per i venti anni della sua scomparsa iniziando il suo discorso vi lascio immaginare con quali apprezzamenti mettendo in secondo piano il fatto che Pertini è stato un presidente della nostra repubblica. Conoscendo i suoi emendamenti già da qualche giorno e dopo aver ascoltato l’inizio del suo discorso ci e’ sembrato giusto alzarci e uscire dall’aula.

+++ La replica di Furlanič (RC) +++

Tag: , , , , .

8 commenti a Lippolis (AN) dice la sua sul Carnevale in consiglio comunale

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.