7 Marzo 2007

Minerva premia il fair play nello sport giovanile

Minerva premia il fair play. Domani alle 18 all’auditiorium di via Roma verranno premiati nell’ambito dell’iniziativa “Premio Minerva Wellness” sette dirigenti e sette atleti del settore giovanile. L’iniziativa mira a premiare il fair play e i risultati scolastici e sportivi quali portatori di benessere, per quel che riguarda gli atleti, mentre per quel che riguarda i dirigenti sportivi la promozione della cultura dello sport nei giovani. L’obiettivo di Minerva è di creare una rete di valori positivi e trasmissibili, che consenta un futuro non di sterile protesta, ma la costruzione di un benessere collettivo: un ruolo svolto anche in qualità di sponsor dal momento che Minerva è partner dei settori, giovanili e non, di Atletica Gorizia, Itala San Marco e Juventina, Progetto Millenium, Arte Bittesini e A.P.Gorizia 2002, At Campagnuzza.
Interverranno alla serata campioni dello sport quali Svetlana Safronova, Paolo Camossi, Giuseppe Brumatti, Massimo Rosa e Sandro Vanello che porteranno la loro testimonianza e premieranno i vincitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.