5 settembre 2018

Passa al PIANO B: al via la nuova stagione dell’Arci Trieste

el sunto Riparte alla grande la nuova stagione dell’Arci Trieste con la rassegna “Passa al PIANO B”, tutti i venerdì di settembre.

Riparte alla grande la nuova stagione dell’Arci Trieste con “Passa al PIANO B” , una rassegna, che vuole essere un assaggio di ciò che saranno le attività associative durante l’anno. L’appuntamento è per tutti i venerdì di settembre, i primi 3 al circolo Arci Stella – Casa del popolo di Sottolongera e l’ultimo al Piano B, il nuovo circolo Arci e sede dell’arci trieste, tra chioschi con griglia e spuntini, attività per bambini, concerti e teatro.

Quattro occasioni per iniziare l’autunno alla grande, ma soprattutto un’occasione per rilanciare la nuova stagione dell’Arci Trieste, associazione che dopo un paio di anni senza sede aveva ridotto, se pur mantenendo, la propria attività fatta di proposte culturali e politiche (a titolo di esempio: il sostegno a campagne di sensibilizzazione antirazziste, ambientaliste e di cittadinanza attiva, organizzazione di festival e rassegne Muja Buskers Festival 2017, Spostamenti, torneo Un calcio al Razzismo, festa del 1 maggio al campo Scout, ecc.).

Ecco nel dettaglio tutti e quattro gli appuntamenti:
Il primo, venerdì 7 settembre, al circolo Stella (Casa del Popolo di Sottolongera) Daisy Chain – SurfPsychoMariachis, trio surf tra suggestioni in stile horror, b-movie e temi celebri riarrangiati in chiave pulp.
Gli altri:
14/9 Circolo Stella, Mohammed Chang Live
21/9 Circolo Stella, Franco toro
28/9 Piano B, Pol Esser di e con Laura Bussani
Apertura del circolo dalle 18. Inizio dello spettacolo alle 20.30.

 

PIANO B: “una possibilità diversa”

Piano B, il nome scelto per la nuova sede di Arci Trieste, indica una possibilità. Una possibilità sicuramente diversa rispetto ad un’atmosfera generale in cui l’ARCI, associazione per vocazione antifascista, dedita al rispetto e alla valorizzazione delle differenze ed impegnata nella promozione dell’integrazione, non si ritrova.

La nuova sede, in via del Bosco 17/b, infatti, ha già fatto da cornice nell’ultimo anno alcune iniziative rivolte a famiglie e studenti ospitando le attività dell’associazione familiare Pan Duro e del mercatino di libri usati per le scuole superiori dell’UDS e altro ancora.
Il Piano B da settembre apre ufficialmente le porte ed accoglierà i corsi di capoeira per bambini dell’associazione Capoeira Uniao Trieste, i corsi di italiano per stranieri dell’ICS, le attività culturali dell’associazione Officina e quindi teatro, letture e concerti, il doposcuola, laboratori artistici vari (a partire da quello di falegnameria con la Bottega degli Imperfetti), il G.A.S.arci.
Più in generale lo spazio è aperto alle associazioni che vogliono collaborare, alle persone che cercano spazio per una festa per bambini, per realizzare un progetto o anche solo per condividere un’idea. Insomma un sacco di buoni motivi per passare al Piano B.

 

Per maggiori informazioni:

info [email protected]
3929616776
http://www.arcitrieste.org
FB arci trieste

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *