19 gennaio 2017

La bora di Trieste diventa un modello a maglia

el sunto La Bora di Trieste ispira anche un modello a maglia, ideato da Valentina Cosciani e contenuto nel suo libro "Scontrosa Grazia" dedicato alla città

La Bora di Trieste è stata fonte di ispirazione per molti artisti, ma forse non era ancora diventata addirittura un modello a maglia. Ci ha pensato Valentina Cosciani, in arte Tibisay, che ha ideato questo capo descritto nel suo nuovo libro Scontrosa Grazia, un omaggio alla città di Trieste che raccoglie ben dodici modelli da realizzare seguendo le istruzioni dell’autrice.

bora trieste scontrosa graziaTutti i modelli presenti nel libro hanno qualcosa di “triestino”: vuoi i decori colorati che si ispirano agli edifici Liberty, vuoi i pizzi geometrici che richiamano le vetrate degli edifici di culto delle più diverse religioni, vuoi le linee austere, ma allo stesso tempo eleganti, degli scialli che ricordano le facciate dei palazzi Neoclassici.
Trieste ha dato i natali ad uno dei miei poeti preferiti, Umberto Saba.” racconta Valentina, “Nei suoi versi, delicati ed essenziali, ritrovo quasi una magia che traspare nella scelta di ogni singola parola. Ho voluto rendere omaggio al grande poeta usando alcuni versi delle sue poesie a me particolarmente cari quale titolo dei miei schemi, ma anche ispirandomi alla sua sensibilità nell’interpretare la mia Trieste.
Prendiamo per esempio la scelta dei filati, frutto di un’accurata riflessione. C’è una predominanza di filati tweed e Shetland perché ho voluto dei fili sì sottili, ma non delicati proprio perché Trieste, nei versi di Saba, non è delicata, ma un po’ rude, selvaggia. Nello stesso tempo dovevano essere sottili ed eleganti perché volevo ricordassero quella “Scontrosa Grazia” attribuita dal poeta alla mia città.
Si tratta comunque di filati la cui reperibilità è relativamente facile, soprattutto se vi rivolgerete ad un negozio on line.
bora trieste scontrosa graziaE infine i colori: ne ho scelto volutamente pochi per la creazione dei modelli e ogni sfumatura ha un significato molto preciso. Il grigio rappresenta la pietra, in tutti i sensi; sia quella dell’altopiano che sovrasta la città, sia quella dei maestosi palazzi cittadini, l’azzurro è la rappresentazione del mare e del cielo limpido, spazzato dalla Bora, il giallo richiama i raggi del sole che spesso appaiono a sorpresa, rallegrando e illuminando l’aria frizzante.
Insomma, si tratta di un libro fortemente voluto, ragionato ed amato: in esso ho messo molto di me stessa.”

Il libro, realizzato con la consulenza di Bora.La (chi fosse interessato a questo servizio può mandare una mail a [email protected]), è stato presentato al Knulp una settimana fa, durante un evento in cui era possibile anche mettersi subito alla prova “sferruzzando”, e sta già andando a ruba tra le appassionate.

Scontrosa Grazia è acquistabile online su amazon in formato cartaceo a questo link nonché in versione pdf su ravelry.com, sito dedicato ai lavori a maglia.
E’ Acquistabile anche in versione inglese.

Valentina Cosciani non è nuova a questi successi: aveva già pubblicato lo scorso anno Karten, cinque lavori a maglia ispirati ad altrettante città di Austria e Germania.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *