13 agosto 2016

In bici da Trieste verso sette (peccati) capitali: diario live

el sunto Diario in diretta del viaggio in bici dei Ciclomonones attraverso sette (peccati) capitali, da Trieste, l'accidia, a Praga, la gola.

I Ciclomonones sono partiti oggi da Piazza Unità. Obiettivo sette (peccati) capitali:
Trieste (eh bon, capitale dele monade – accidia), Lubiana (avarizia), Zagabria (ira), Budapest (lussuria), Bratislava (invidia), Vienna (superbia), Praga (gola), tutte da raggiungere in bici, per un percorso di 1200 chilometri totali da fare in due settimane.

I Ciclomonones sono: Guy Fabricci, Marco Massimiliani, Diego Manna, Michele Zazzara, Stephane Pasticier, Matteo Wolly Rugo, Stefano Rao, Emanuele Deseira.

Qua sarà possibile vedere gli aggiornamenti quotidiani delle loro avventure. Ridade 😀

Prima di partire, i Ciclomonones hanno messo in vendita le proprie magliette utilizzando il ricavato per installare nuovi stalli per biciclette a Trieste. Sono state vendute 155 magliette, quindi a settembre partiranno i lavori per avere 4 stalli in più. Grazie a tutti!

Tag: , .

Un commento a In bici da Trieste verso sette (peccati) capitali: diario live

  1. aldo

    Budapest capital dela lussuria per la gramatica (porno), ma per la pratica (casini, ma no nel senso de confusion) se sa che la capital xe Vienna e vice Praga. Xe la nova AU, impero dei sensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *