24 Aprile 2014

Pupkin Kabarett – Tra un ponte e l’altro c’è qualcosa d’altro

el sunto Ritorna un ospite d'eccezione da tempo assente sul palco del Pupkin Kabarett. Il cantante, imprenditore italo/triestino/americano Jack Calcagno.

lunedì 28 aprile 2014 ore 21.01 Teatro Miela

Ripreso in questi giorni, dopo molti anni, l’uso della saletta ridotta del Miela con il monologo di Stefano Dongetti, che da il via a Pupkin Kabarett Associati, una serie di piccole produzioni comiche da esportazione, nella sala grande del Teatro Miela prosegue puntuale come il rimorso, l’appuntamento con la madre di tutte le battaglie, il Pupkin Kabarett Show.
Gli indefessi lavoratori della compagnia più strampalata del Nord Est Italico e del Nord Ovest sloveno, stanno preparando il Pupkin Kabarett di lunedì prossimo cercando di attirare l’attenzione dei triestini impegnati probabilmente in altri ambiti culturali, come le osmizze e gli agriturismi del Carso.

Segnaliamo il ritorno nel gruppo di Ivan Zerbianati, attore bolognese di formazione classica rovinato dalle frequentazioni pupkiniane degli ultimi anni.

La Niente Band suonerà in formazione classica e completa.
Ritorna un ospite d’eccezione da tempo assente sul palco del Pupkin Kabarett. Dopo una lunga e fortunata tournèe mondiale ritorna il cantante, imprenditore italo/triestino/americano Jack Calcagno.

Prevendita c/o biglietteria tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00; www.vivaticket.it

organizzazione: Bonawentura

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.