8 Luglio 2010

Sciopero dei treni dalle 21 di oggi. Venerdì è la volta dei bus

Scatta oggi alle 21 lo sciopero di 24 ore del personale ferroviario, mentre domani ad incrociare le braccia saranno anche i lavoratori del trasporto pubblico locale.
La mobilitazione è stata indetta dalla Filt-Cgil, dalla Fit-Cisl, dall Uilt, dall’Ugl, dall’Orsa, dalla Faisa e dalla Fast a sostegno della vertenza per il nuovo contratto unico della mobilità.

Il fermo dei treni si concluderà alle 21 di venerdì. Trenitalia ha attivato un numero verde (800.89.20.21) operativo fino alla fine dello sciopero. Informazioni si potranno trovare anche sul sito www.ferroviedellostato.it, al call center 892021 e ai punti informativi, le biglietterie e gli uffici assistenza delle stazioni.

Venerdì sarà fermo anche il trasporto pubblico locale: la Trieste Trasporti informa che nella giornata di venerdì 9 luglio potranno verificarsi delle carenze rispetto al regolare svolgimento del servizio. Saranno garantiti i servizi all’utenza, dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 13.00 alle 16.00.
Per quanto riguarda l’Apt di Gorizia, il servizio di trasporto pubblico potrà subire interruzioni nelle seguenti fasce orarie:
dalle ore 24.00 alle ore 5.59, dalle ore 9.00 alle ore 11.59, dalle ore 15.00 alle ore 23.59
(saranno comunque portate a termine tutte le corse iniziate e non concluse nelle fasce orarie antecedenti la sospensione prevista). Il servizio della Biglietteria Centrale di Gorizia potrà essere sospeso per l’intera giornata. Il numero verde 800 955957 per le informazioni all’utenza effettuerà servizio regolare dalle ore 7.30 alle ore 19.15

Ufficio Relazioni Pubbliche – tel. 0481 593506

AZIENDA PROVINCIALE TRASPORTI SpA
p.le Martiri per la Libertà d’Italia, 19 34170 GORIZIA
centralino 0481 593511 – fax 0481 593555
www.aptgorizia.it

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.