18 Giugno 2009

Hillary la se ga spacà el comio, ma par che la vegni

Cussì ga dito l’Ansa:

Hillary Clinton spera di partecipare ugualmente al vertice dei ministri degli Esteri del G8 in programma a Trieste dal 25 al 27 giugno, nonostante la frattura del gomito che la costringerà nei prossimi giorni ad un intervento chirurgico, ma una decisione definitiva sarà presa solo nei prossimi giorni. Un portavoce del Dipartimento di Stato ha detto all’ANSA che i programmi di viaggio in Italia della Clinton la prossima settimana sono rimasti per il momento invariati. Ma che tutto dipenderà dai tempi di recupero del segretario di Stato. La Clinton si è fratturata il gomito scivolando ieri nel parcheggio sotterraneo del Dipartimento di Stato, mentre stava per recarsi alla Casa Bianca. Le radiografie hanno mostrato una frattura del gomito. La Clinton sarà sottoposta nei prossimi giorni ad un intervento chirurgico. Una decisione finale sul viaggio a Trieste, alla riunione che sarà dedicata soprattutto al Pakistan e all’Afghanistan e che dovrebbe vedere anche la partecipazione del ministro degli Esteri iraniano, sarà presa solo tra qualche giorno.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.