18 Ottobre 2007

Swg si fonde con Dinamiche

Copiamo incolliamo papale papale da Agi:

Milano, 18 ott. – Gli istituti di ricerca e sondaggio Swg e Dinamiche hanno annunciato oggi la fusione delle rispettive strutture. La completa integrazione avverra’ nei primi mesi del 2008. La volonta’ – afferma una nota – e’ quella di creare un forte polo di ricerca a capitale italiano con l’obiettivo di divenire il punto di riferimento per chi desidera comprendere a fondo la realta’ socio-politica e le dinamiche di mercato del Paese.
Dinamiche-Swg potra’ contare su 15 ricercatori senior e 25 junior, nonche’ su una importante struttura produttiva, e con ogni modalita’ di rilevazione.
Le sedi operative saranno Milano, Trieste, Bologna e dal 2008 Roma. Il fatturato 2008 dovrebbe raggiungere, in virtu’ della fusione, i 15 milioni di euro. Sono attualmente allo studio altre acquisizioni di istituti che condividano il progetto.
Il board di direzione sara’ formato da Paolo Sari, gia’ numero 1 di Dinamiche, che ricoprira’ la carica di presidente, mentre Roberto Weber, fondatore e attuale presidente Swg, avra’ la vicepresidenza e Maurizio Pessato, attuale a.d.. Swg, sara’ l’amministratore delegato. (AGI)

Tag: , , , , , , , , .

4 commenti a Swg si fonde con Dinamiche

  1. Avatar giorgio

    Bene, fa piacere che il fatturato di SWG raggiungerà i 15 milioni di euro. Ne sono contento soprattutto per gli operatori telefonici che, sinora, lavorano con contratti “a progetto” di pochi giorni, pagati meno di otto (8,00) euro l’ora ed ovviamente senza contributi.
    Ma questo è il mercato baby! La legge n. 30 lo prevede e lo incentiva. In un serio istituto di sondaggi “di sinistra” non si perde tempo e denaro con le ultime ruote del carro o parco-buoi.
    Del resto, a chi si permette di chiedere l’applicazione di uno straccio di contratto, si risponde minacciando l’utilizzo dei “call center” rumeni che costano poco e non hanno bisogno di contributi.
    Ma il sindacato dove si trova?

  2. premessa: lavoro per swg come consulente.
    a sola difesa di swg (che certamente deve difendersi da queste accuse a prescindere da me) dico solo che la concorrenza fatta da altri call-center gioca parecchio più sporco rispetto alle retribuzioni dei lavoratori.

  3. Avatar g

    A difesa di swg diciamo che ci sono eserciti di poveracci disposti a lavorare per un tozzo di pane?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.