17 Febbraio 2010

Gite scolastiche nelle aree naturali regionali a rischio a causa dei tagli della Regione

A causa dei tagli dell’80% della regione Friuli Venezia Giulia agli stanziamenti per aree protette e tutela della biodiversità, le gite scolastiche delle scuole primarie e secondarie nei parchi e nelle riserve della nostra regione potrebbero ridursi in modo a dir poco drastico. Uno dei progetti che sembra essere destinato alla chiusura è infatti il progetto “conoscere per crescere”, che ogni anno portava ben 300 classi (7317 studenti e 720 insegnanti lo scorso anno) delle nostre scuole a visitare l’importantissimo patrimonio naturale regionale, educandoli al rispetto e alla conoscenza di questo bene purtroppo troppo spesso sottovalutato.
Il progetto ha inoltre proposto, da quasi dieci anni, molteplici attività finalizzate ad illustrare e far conoscere la ricchezza ambientale del Friuli Venezia Giulia: sono stati organizzati incontri formativi con gli insegnanti, sono stati pubblicati materiali divulgativi specificamente prodotti per le attività didattiche di volta in volta proposte, tra i quali spiccano gli opuscoli “andar per tracce” e “di fiore in fiore”, e sono stati promossi dei concorsi raccogliendo, esponendo e premiando i lavori di approfondimento e ricerca inerenti la natura e le aree protette.
Le attività svolte hanno fatto capire che l’educazione ambientale è una attività molto complessa che non è fine a se stessa ma contribuisce alla crescita culturale e alla sensibilizzazione di tutta la popolazione. Il contatto diretto con il territorio e l’ambiente, attraverso le visite guidate, ha sicuramente lasciato un segno importante nella formazione dei ragazzi ma è anche vero che un reale atteggiamento di rispetto e cura dell’ambiente ha bisogno di conoscenza, competenza e motivazioni che vanno coltivate e approfondite nel tempo.
Ora, nel 2010, anno mondiale della biodiversità, questo progetto potrebbe essere arrivato al capolinea, nonostante gli importanti risultati ottenuti e i numeri in continua crescita.
Ulteriori informazioni sul progetto “conoscere per crescere” si possono trovare sul sito ad esso dedicato.

Tag: , , .

Un commento a Gite scolastiche nelle aree naturali regionali a rischio a causa dei tagli della Regione

  1. […] euro a 2.928.000 euro), con settori ridotti del 90% o addirittura azzerati (vedi il progetto conoscere per crescere, di cui ci eravamo precedentemente occupati, ndr). Questo accade nel 2010, dichiarato anno mondiale […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *