1 dicembre 2015

Targa e bollo per le biciclette?

Targa e bollo anche per le biciclette? Potrebbe diventare realtà.

Il Senatore PD Marco Filippi ha presentato un emendamento al DDL 1638 per istituire “un’idonea tariffa per i proprietari delle biciclette e dei veicoli a pedali adibiti al trasporto, pubblico e privato, di merci e di persone (…)”. La proposta non fa riferimento a targa e bollo per i ciclisti ma sembrerebbe invece voler proprio quello.
Immediata la reazione delle associazioni e dei siti che si occupano di ciclabilità, come Bike Italia che ha lanciato l’hashtag #labicinonsitocca.
“Una cosa che non esiste da nessuna parte del mondo. Anzi, nei Paesi dove la mobilità ciclistica è già molto diffusa non viene tassata ma piuttosto incentivata da parte dello Stato.” Si legge sul sito nazionale di Fiab Ulisse.

Ce lo conferma anche il coordinatore regionale di Fiab Ulisse Federico Zadnich: “Come FIAB siamo contrari a targhe e bolli per le bici e ieri abbiamo partecipato attivamente alla tempesta di tweet che ha sollevato il caso e che sta facendo ora vacillare emendamento. Chi va in bici migliora il traffico e la salute delle città e ciò deve essere promosso e non tassato.”

2 commenti a Targa e bollo per le biciclette?

  1. LuisaG

    solo se al paron ghe xè stada cavada la patente..

    comunque, saria de dar multe ai ciclisti che viaggia in pari, che no serfa al rosso o al “dar precedenza”..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *