25 giugno 2014

Mondiali 2014: le pagelle dell’Italia

el sunto Italia ai Mondiali 2014: le pagelle finali della fallimentare esperienza degli azzurri in Brasile

Italia ai Mondiali 2014: figon dei. Quindi adesso Maxino farà un’altra canzon dopo “L’Italia va in waca” e diventerà ancora più famoso 🙂
Bon intanto eco el mio sfogo pagellistico de questa nazionale ala deriva de questo paese ala deriva!

1. Buffon: bravo, niente da dire. Uno degli unici a crederci sempre fino in fondo, e sempre protagonista di interventi epici. Ma questo paese alla deriva no ga pel cul la meritocrazia da almeno 20 anni. Quindi, 2 partite perse su 2, 2 balini ciapai, fa pensar che porti sfiga. E quindi picon: 3

2. De Sciglio: boh, senza colpe, senza pregi. Sicuramente un terzino non a livello della scuola Maldini, Grosso, Zambrotta… 6 politico

3. Chiellini: il suo mondiale comincia con l’inserimento nella lista dei calciatori più brutti. Ben dei. E si conclude facendosi mordere la spalla dal fratello sbonfo di Cip e Ciop (chi volesse ripetere la fatality di Suarez su Pes: basso, basso, alto, alto, x e quadrato assieme). 5

4. Darmian: va su Adobe Photoshop, apri il file “De Sciglio”, inverti orizzontalmente. 6

5. Thiago Motta: Centrocampista dall’agilità di un gatto (purtroppo Garfield) che naviga per il campo emulando Internet Explorer. Deve ancora caricare la pagina iniziale della prima partita… mentre scriviamo sta esultando per il goal di Balotelli. 2

6. Candreva: no stemo scherzar dei.

7. Abate: oh yeah (sì proprio oh yeah, nel senso oh yeah, l’insulto di Monkey Island. Usando il quale però perdevi sempre). 5

8. Marchisio: sarebbe anche uno dei più positivi, ma ostregheta, si fa espellere senza nemmeno fare fallo. Da un’Italia catenacciara della vecchia scuola Vierchowod-Pasquale Bruno ci aspettavamo minimo due avversari in barella per ogni cartellino giallo. Malon. 4

Continua a leggere le pagelle dell’Italia al Mondiale 2014.

Aggiornamento mattutino:
Ed ecco el video de Maxino, in tempo recordo ciò, grande!
(per mi lo gaveva za pronto, la ga ciamada! :P)

Tag: , .

9 commenti a Mondiali 2014: le pagelle dell’Italia

  1. Mondiali : No xe un mal che no xe un ben ! come diseva nona ! Se i vinzeva i mondiali chissa che tassa se inventava el governo ,tanto nissun se acorzeva !!!

  2. sfsn

    che bel: ieri son rivà a dormir senza nissun che me rompi le bale col claxon!!

  3. aldo

    La nazional italiana no podeva vinzer perchè no xe stà nissun grande scandalo. Le do volte che ga vinto el mondial soto la republica xe stà dopo che iera esplose le due grandi calciopoli. I veri responsabili de sto risultato negativo xe quei che no ga bisnizà cole partide e/o no ga fato vignir fora i bisnizi. Se spera che sta gente se daghi de far prima dei prossimi mondiali.

  4. aldo

    Mi metessi anche el fator gufo de quei de Mtl. Dopo gaver tifà Inghilterra in tanti i ga capì de portar sfiga e l’Italia no ga vù più sto fator favorevole dala sua parte.

  5. La partita degli Italia e stata proprio una partita di merda egliegli allenatori a prendeva ma scidateli invece di apraudile che schifo ma fate schifo

  6. Cercate di migliorare

  7. ufo

    Traduzione in una qualche lingua europea?

  8. Fiora

    beh prandeli se lo ga parà ipso facto…verba volant mi piglio tute le responsabilità e blabla e el firma el contrato coi turchi del galatasarai, che no xè el percedol come budget …(galata-)sarai anche “responsabile”, ma intanto firmo le…carte ( ???!!!) 😀 e …scripta manent, ciò!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *