6 novembre 2012

Emergenza per Ariella Reggio, salta l’appuntamento conclusivo di “Maldobrie”

Salta l’appuntamento conclusivo de la tournée di “Maldobrie”, la commedia di Carpinteri e Faraguna prevista in scena per stasera al nuovo teatro comunale di Gradisca. Ariella Reggio, personaggio protagonista dello spettacolo, non salirà sul palco nella serata di oggi: l’attrice, già da giovedì, ha infatti manifestato un problema alla vista e dovrà sottoporsi nei prossimi giorni ad un intervento chirurgico. I medici che l’hanno in cura si dicono tranquilli e ottimisti riguardo l’esito dell’intervento, ma aggiungono che la delicatezza della situazione impone all’attrice assoluto riposo.

Impossibile per la compagnia della Contrada e per il regista Francesco Macedonio  la soluzione  “last minute” di sostituire la Reggio per mettere ugualmente in scena lo spettacolo: l’attrice, oltre ad essere la protagonista delle “Maldobrie”, è continuamente in scena assieme agli altri e una sua sostituzione dell’ultima ora avrebbe inficiato l’intera commedia.

La presidente della Contrada, Livia Amabilino, si scusa  a nome della compagnia sia con i colleghi della a.ArtistiAssociati, organizzatori della serata, sia con il pubblico di Gradisca, confidando nella comprensione degli spettatori.
«Sono molto dispiaciuto dell’infortunio occorso ad Ariella – ha dichiarato Walter Mramor – a cui auguro una pronta guarigione auspicando di poterla vedere presto nuovamente in palcoscenico. Mi attivo immediatamente per individuare uno spettacolo che possa sostituire egregiamente le previste Maldobrie, uno spettacolo di pari qualità all’insegna dell’allegria».

I biglietti acquistati per lo spettacolo saranno comunque rimborsati stasera: la biglietteria del nuovo teatro comunale di Gradisca d’Isonzo sarà aperta dalle 20.

Per ulteriori informazioni: a.ArtistiAssociati 0481.532317; teatro comunale di Gradisca 0481.969753.

Tag: , , , .

Un commento a Emergenza per Ariella Reggio, salta l’appuntamento conclusivo di “Maldobrie”

  1. sfsn

    in bocca al lupo ala grande Ariella!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *