26 Giugno 2011

El libreto rosso de Cosolini: il primo libro nato grazie al morbin della comunità di Bora.La

1095. E’ il numero record di commenti raggiunto dal’articolo del Quela dela Quela “Se vinzi Cosolini…”. Ora, partendo da quel record, nasce un imperdibile libro-culto tutto da ridere: “El libreto rosso de Cosolini”.
Ma andiamo con ordine. Tutto inizia durante l’ultima calda settimana di campagna elettorale. L’eventuale vittoria di Cosolini viene dipinta dalla controparte come una grave minaccia per la città: si parla di arrivo del comunismo vero, di risorse dei triestini agli zingari, di un pericoloso proliferare di cartelli bilingui, addirittura di vittoria di chi odia il prossimo. Un po’ come successo a Milano con Pisapia, è partita in automatico la risposta ironica: prima Andrea Poli e Pietro Faraguna hanno creato su facebook la pagina “Attento, se voti Cosolini…” e subito dopo lo stesso tormentone è stato ripreso sulle pagine di Bora.La, con la famosa discussione sulla rubrica Quel dela Quela. I triestini, che el morbin no ghe manca, hanno partecipato per una settimana a un quotidiano appuntamento online con i viz su Cosolini. Chi prevedeva la nomina dell’Omo Vespa all’assessorato alle pari opportunità, chi temeva la commercializzazione dei dispenser delle caramelle PEZ con la faccia di Cosolini (che quindi si sarebbe mangiato da solo le caramelle contenute all’interno), chi infine dava per scontato l’arrivo di Bruce Springsteen in Piazza Unità, però cantando rigorosamente in sloveno.
Mentre il numero di commenti cresceva vertiginosamente, in parallelo nasceva l’idea di raccoglierli in un libretto, per non perderli nel dimenticatoio. E qui è nato il progetto “libretto rosso”. Perché, se vinzi Cosolini, anche lui come Mao el devi gaver el suo libreto rosso, mancassi altro.
Così, assieme a Erika Ronchin, abbiamo curato il progetto editoriale del libro. La grafica e l’impaginazione, decisamente geniale, è opera di Matteo Bartoli. Il libretto è stato stampato presso Luglio Fotocomposizioni, che si è da subito dimostrato entusiasta.
Il libretto è più di una semplice raccolta dei viz migliori. Questi sono stati selezionati, riordinati, in parte rielaborati e soprattutto suddivisi per grandi temi, in modo da apparire una sorta di programma di partito, che costituisce la prima parte del libretto. A ruota, segue “il compendio della scientifica sapienza”, nel quale un’importante rivista internazionale (:P) esprime il suo apprezzamento con rigore scientifico per il regime. Infine, la terza parte, con le cronache della battaglia decisiva per la vittoria e della vita nel futuro post-insediamento, anche queste nate sulle pagine di Bora.La.
Il tutto fatto in meno di un mese in rigoroso segreto (non imposto dal regime), per fare una sorpresa a tutti, compreso Cosolini. Ecco infatti la foto del raid di consegna ufficiale del libretto rosso a nome della comunità di Bora.La e della pagina facebook nell’ancora non rinominato Corso Italia, venerdì.

Ed ecco il messaggio cifrato arrivato poco dopo:

(Sì. Ebbene sì. E’ lui. Go ancora el mitico Nokia 3310, e no lo cambio gnanca morto con quele diavolerie moderne dela gioventù balorda :P).
Ai commentatori con almeno cinque commenti pubblicati nel libro verrà regalata una copia del libretto :). Il quartier generale ha già provveduto a informarli via mail. Tutti tranne due: cagoia e capitan alcol, scriveme dei che le vostre mail no performa: [email protected]
Eccovi un po’ di anteprime degli interni:

El libreto se pol trovar nele librerie più bobe de Trieste al prezo popolarcomunitario de 8 euri. Daghe!

Chi lo vol a Gorizia, che ghe scrivi a [email protected]

Tag: , , .

93 commenti a El libreto rosso de Cosolini: il primo libro nato grazie al morbin della comunità di Bora.La

  1. Avatar dimaco

    a fiora ghe dovè dar almeno 10 copie

  2. Avatar dimaco

    251
    piesse
    23 maggio 2011, 17:38

    se vinzi Cosolini, el publica un libro con tuti i comenti de sto articolo e lo fa diventar obbligatorio per tutta la cittadinanza

    quando si dice essere veggenti 🙂

  3. Avatar ufo

    Ben fata. Desso no resta che de farlo obligatorio in tute le scole. Sì, anca in scola guida, e anca chi fa privatista in piazal de Grandi motori. Ma me racomando: che no sucedi che per sbaio una copia ghe vadi a finir in man a Pisapia – che magari el se corzi che zente cocola che ghe xe a Trst e el ghe chiedi a Big Roberto se casomai volessi far cambio… Risposta xe no (rispondemo noi per lù). Tujega podeštata nočemo, svojega ne damo.

    Ma desso che praticamente ghe gavemo scrito el programa de governo no sarà che el ciapa gusto e ne fa scriver anca el Piano Quinquennale e la costituzion del TFT? Che con la scusa che xe colpa nostra se ga vinto i ne fa star qua a pianificar el va e vien dei camion de Monte Grisa per portar via i rudinazi, invece che star in smoio a Plava laguna? Ciò, xe estate anca per noi!

    Bon, va ben. Se proprio toca toca. Ma a quel punto se no podemo più ritirarse tanto fa che demo fin in fondo. Proponessi de far un edizion deluxe, con in omagio la titovka de cashmere firmata autografa de Iztok, e coi schei ricavai de cior una telecamera de quele nove che fa tuto lore, un mato che sapi tenirla in man, e convertir i tochi più adati del libro in filmeti de meter su jutiub. Atori de strada pagadi in spriz, regia xe opscionàl che tanto no semo boni, paruchieri no servi che ghe pensa la bora, costumisti nianca che tre quarti de lori qualsiasi roba che te ghe meti indoso comunque sembra che i gabi dormì in stazion, e cussì ghe stemo dentro nel badget (parente del gadget-titovka). Per i nordcoreani de sfsn pol bastar i cinesi che gavemo, cussì in cambio dela gloria de eser in un film ghe scrochemo anca el rancio per la trupa (ciò, ma gave notà che anca lori ghe ne xe sempre meno? Per mi i sa qualcossa che noi no savemo – go dito mi che iera quela la lingua de studiar, cussì capivimo). E desso che i cinghiai ga fato fora anca l’ultima fila de vide un trator per far finta de butar zò el ratapalz lo trovemo per un bianco e un nero. E diria che se per ‘eror’ va finir in tochi sul serio – no solo no i ne ziga, ma la citadinanza grata la fa una coleta spontanea per dirne bravi. Poi i fa un convegno sula ‘Rimozion Stocastica de Errori Urbanistici e Conseguente Ripristino Estetico’ e andemo in giro per el mondo a far conferenze. Giuro, se portemo drio scatoloni del libro per incren-, volevo dir inhren-, ostrigheta no me vien inrafan-, insoma quelo roba là le vendite (son bravo parlar forbido?).

    Bon, dei. Vadi come che la vadi me sa che qua me stavo desmentigando la roba più importante: bravo Diego. Perchè xe tuto bel e bon gaver ste tecnologie vegetali e sti bait e mega che i cori de un scatoloto al altro e sù e zò pei cavi come i gati de mia zia, e tute ste robe strane che più che te le guardi meno te capissi come che le dovessi funzionar, ma el zorno che finissi el succo de dinosauro morto tuto l’ambaradan se ferma come la mia cinquecento quela volta che pensavo de gaver fato benzina e invece no, e dopo tuti sti microprofessori e derivati i ne servirà solo che come fermaporta, e bruti de veder anca. Posto che ne resti qualcossa per cui ghe fussi un qualche motivo per serar la porta, che no xe dito miga. Un libro, inveze, quel no ga bisonio de niente, basta i oci per vardar e saver più o meno lezer, cussì co va tuto a remengo poderemo consolarse lezendolo e ridendo de cossa tuto pensavimo de far. Lezendolo de zorno, se capissi, per ovvio motivo – meno quei che per un motivo o per altro i anderà abitar vizin qualche centrale tomica. Che quei problemi de gaver bastanza ciaro de lezer anca de note no i gaverà. Qualche altro problema, magari, ma xe un altra storia e la xe longa – più de zentomila ani i me disi – e no penso che gavè voia de scoltarla proprio desso.

    Sì, go finì. Cossa pensavi? Che desso ve contavo anca la storia de quela volta che… No, no ste nianca risponderme, che so za cos’che volevi dirme. Che magari solo per un libro de batude vostre no coreva che andavo a scomodar i masimi sistemi e le magnifiche sorti e progresive e la chimica organica dei derivati de dinosauro morto e le diferenze tra mandarin e cantonese? E voi, ciò? Voi che con un titolo che nianca ala matura i gavessi coragio de proporlo, e diritura de seconda man, rispondè con mile e zento comenti diversi. Coragio gavè, a dirme qualcossa.

    Notte. E sogni rossi (i xe de moda, quei de oro no più, ma basta spetar). E chi che sogna berluschini – xe colpa dele sardele, che no le iera fresche.

  4. Avatar Fiora

    un silenzio gravido de mistero e mi che me domandavo ma cossa? tuto sto nostro morbin xè ‘ndà in scovaze ? Inveze stamatina, Oh maraviglia! HABEMUS MONARIUM COSOLINENSEM…
    El miracolo de fonder amori e umori del popolo patòco lo ga fato Diego con sta sua pensada.
    ‘Desso le do’ teste dela galina continuerà a becarse a sangue una co’ l’altra su quel che iera e quel che dovessi eser…ma per giorni e giorni gavemo unì le risorse mentali in sta impresa…propio come fradei!
    EVVIVA DIEGO, EVVIVA EL LIBRETO ROSSO DE COSOLINI, EVVIVA NOI!

  5. Avatar Fiora

    Dimaco mi me contento s’el me ne ga fi’scià quatro e mezo dele mie…meza el me fa sconto e me beco el libreto a gratis! risparmio è primo guadagno e viva l’A

  6. Avatar euro

    SPETACOLO !!!

    lo go leto e ve devo dir che merita veramente, cocolissima idea, complimenti a Diego e a tuti quei che ga contribuì

  7. Avatar Fiora

    ma scuseme tanto la domanda, mi me devo eser persa qualcossa, ma COSOLINI, CHI E’ COSTUI????

    🙂 🙂 🙂

  8. Avatar Cristiano

    el 3310!

    cos’che me manca…:(

  9. Sara Matijacic Sara Matijacic

    😀 che bel che bel che bel!!! 🙂

  10. Avatar Giulio Di Meglio

    Se te se rompi il nokia te regalo mi un ugual che go nascosto in qualche angolo dela casa. El xe un telefono eterno! Però, se gavessi becado sto articolo prima delle elezioni, gavessi scritto: “ocio, se vinzi Cosolini te se rompi il Nokia!!!!” 🙂

  11. ho avuto la fortuna di sfogliare
    una delle prime copie ed è meraviglioso!

    diego come al solito darti del genio
    è sempre un eufemismo.
    bravo tu
    e bravi tutti

  12. Avatar Ercole

    ma el pese sulla maia de manna se lo ga magnà cosolini?

  13. Avatar Fiora

    ch’el Sindaco ‘pena nato gabi de gaver un tomo tuto suo me va anca ben, ma ch’el Sindaco bacuco con diese ani de ansianità e de remenade sul gobo nol gabi gnanca una straza de cartaceo…
    Gavemo dà sesantazinque versioni del gran gesto de congedo a do’ dedi…no podessimo estrapolarghene un per per un “foieto bianco del Sindaco of Square”?…anca per par condicio politica, no?!
    Lanfur come ch’el xè, se xè a gratis el se anca comoveria …che no ghe costa gnanca gnente! Anzi mi calcolo che lo stesso un buono per una butilia de mineral a Diego in rapresentansa de tuti el ghe lo lasassi in cassa dela botega sua!

  14. Avatar dimaco

    ma varda ti se go de andar fin trst per veder se ga me almeno un comento mio. spendo più de benina (va be farò in slo) ma almeno il nome e indirizo de una libreria. A trst son foresto e me perdo sempre. 🙂

  15. Grazie muli, mi, erika ronchin e matteo bartoli gavemo curà la forma, la sostanza (stupefacente) però xe merito dela comunità 🙂

  16. Avatar chiara

    bravo Diego! per bora.la te son proprio la manna. senza la tua ironia-inventiva-leggerezza ‘sto sito non saria cussi bel. bravi anche i altri, grafico e company.

  17. Avatar dimaco

    e sto indirizo?

  18. Avatar capitan alcol

    Grazie Diego, me farò vivo. Un nostro agente a Trieste te avvicinerà per ulteriori dettagli sulla consegna del libretto. Ovviamente come ben saprai oltre Timavo è roba che scotta. Il nostro dipartimento ‘Strafanici / Stvarčica’ si sta dedicando alla ricerca del sistema migliore per esportare il prezioso materiale.
    Presto avrai nostre notizie. 😀

  19. Avatar dimaco

    Capitano, ma è così pericoloso quel libretto oltre timavo? A gorizia faria dani? xe come fuck usima?

  20. ecole, dovessi esser tute, se go dimenticà qualchiduna…solito, i me manderà in esilio in siberia 😛

    Libreria Edizioni Luglio (Centro commerciale Il Giulia)
    Libreria Fenice (Galleria Fenice)
    Libreria Feltrinelli (Via Mazzini 39)
    Libreria Minerva (Via S. Nicolò)
    Libreria Tergeste (Galleria Tergesteo)
    Libreria In der Tat (via Diaz 22)
    Knulp (Via Madonna del mare 7/a)
    Libreria Nero su Bianco (Via Oriani 4/b)
    Cartolibreria a Opicina (Strada per Vienna 14)
    Libreria Mondadori (via cavana 4)
    Libreria Einaudi (Via del coroneo 1)
    Libreria Lovat (Viale XX Settembre, c/o stabile Oviesse, terzo piano)
    Edicola in Via Pascoli
    Tabacchin in Piazza Unità

  21. con più calma riverà anche ala rinascita (monfalcon) e ala linea d’ombra (ronchi) pei amici bisiachi 😉

  22. Avatar dimaco

    Gorizia niente? Capisso, territorio troppo ostile. Farò sto sforzo de andara a trst. se no me fasso vivo dopo due giorni “ciamè chi l’ha visto”

  23. Avatar Bibliotopa

    Dalla recensione : “Per non perder nel limbo tanta alegria, li gavemo racolti in un libro.”
    Racolti??? :-0
    ingrumai!
    ( messi insieme..)- scuseme la pignoleria ala Kruskovac, ma go sentido come un pugno in stomigo..

  24. Avatar diego

    se vinzi cosolini xe una vera manna

  25. Avatar piesse

    Diego genio! Grandi anche i altri muli che ga curado el progetto e grandi anche tutti noi che gavemo scrito per giorni! :)))

  26. per gorizia dala prossima setimana se pol chiederghe direttamente a annalisa:
    [email protected]
    🙂

  27. Avatar diego

    @diego: noooooo go fato 3 post, ma non go ricevudo la mail… quindi noi me gavè messo dentro. Bon, coro al TAR per denunciarve e blocar la distribuzion!

  28. Avatar dimaco

    diego, te ciapavi il libreto roso solo se 5 dei tuoi comenti i veniva publicadi sul libro. altrimenti i lo ciapava gratis tuti. e diego mana andava a ramengo per pagar tuto. 🙂

  29. Avatar dimaco

    ciò altra domanda pèiù seria per diego manna:
    no xe che coslini userà sto libreto per governar al meglio trst? in fin dei conti xe una espresion dela volontà popolar. cosa che ala gente che piasi o no, cossa i vol che il novo sindaco fazzi e cossa che no i vol.

  30. Avatar ufo

    Ocio che questa la xe una corsa contro el tempo. Semo nei primi giorni del novo sovrano e xe normale che el ne lassi un poco de lasco, amnistia per i prigionieri politici, Nuova Politica Economica e tuto. Ma pena che gaverà consolidà el poter – la polizia politica de Roberto II° troverà el tempo de lezerlo tuto, se corzerà che el xe soversivo e cominzerà i pupoli. Diego in esilio de Bossman, che se i lo ciapa i ghe fa la tortura dei grizoli, i machinari de stampa brusai in publica piaza insieme ale copie sequestrade, perquisizioni al confin per evitar che el vegni reintrodoto. Come ogni volta, la storia la xe una rioda, noi ne capita ogni giro quela sbusada. Comprelo subito fin quando che no i lo vieta, e nascondelo per i nipoti!

  31. Avatar piesse

    saria de mandarghe una copia a chi che ne ga ispirado per cominz a far i comenti, ovvero Rovis, Fedriga, Degiorgi…

  32. Avatar Nino

    Per mi che son de Gorizia e son una niù entri del grupo, da che Annalisa e ndove posso ndar a comprar il libreto rosso de Cosolini.

    Perdonème, ma go tanto de imparar.

  33. Avatar dimaco

    Nino te ghe scrivi al link che ga da diego un’paio de comenti indrio.

  34. Avatar debegnac

    Bravo Diego e bravi tuti!

  35. Avatar ufo

    Siori, me racomando: fra un per de ani anca noi qua fora gaveremo de meter sù un novo podestà, che la Fulvia la gaverà finì el bonus. Quel zorno me apelerò ala vostra solidarietà, desso che nel ora de bisonio ve gavema dà una man a far la storia…

  36. Avatar aldič

    te lo trovi anche a gorizia?????

  37. Avatar aldič

    dove lo trovo a gorizia?

  38. Avatar aldo

    Come usare il Libretto Rosso di Cosolini?

    Seguire le istruzioni del link sotto allegato, ma sostituendo:
    “Mao” con “Cosolini”
    “cinese” con “triestina”
    “Ossuri” con “Timavo”
    “Sovietici” con “Furlani”

    http://www.youtube.com/watch?v=86dICEvPWAg

  39. Avatar Federica

    Lo voglio!!!!!! Lo trovo alla In der Tat???

  40. Avatar capitan alcol

    Diego te gò scrito un mail. La parola d’ordine è “The firefox is back in town” 😀

  41. Avatar Roberto Ota

    Bel. E desso Tinca e Marjanca
    no se graterà più la panza,
    ma ghe tocherà leger Il libretto rosso di Cosolini, oltre che netar i condoti ala Comun.

  42. Avatar hobbit

    Una volta si diceva che la stampa elettronica soppianterà la carta, anche per salvare le foreste. Adesso si RI-scrive su carta quello che abbiamo appena letto sul blog. Immagino che fra qualche giorno arriverà la seconda edizione, ovvero “quel che se disi” dopo l’uscita de “El libreto sosso de Cosolini”. Poveri alberi, e poveri noi…

  43. Avatar mamolo

    manna santo subito!

  44. Avatar Fiora

    legerlo caminando per strada e rider a crepapele, me iera tocà solo col secondo tragico Fantozzi…più de cussì…
    Un rider siora Jole d’acordo, però el xè anche un gioielin ‘ntela grafica , ‘ntela pupoleria, ‘ntela sudivision dei argomenti… al Sindaco protagonista del libreto i xè rivai a darghe un’espresion come dir propio solene.
    Bel, po’ BEL!

  45. Avatar Fiora

    @44 ‘desso te se inacorzi, E.M. qual che iera el candidato più intivà de farghe la reclam per Zupan????!!!!
    bon ! atrezemose. Gavemo zinque ani davanti per organizar un stratosferico ” se vinzi Diego Manna…”
    Comincio col primo:
    Se vinzi Diego Manna el meti un monon per asesor al morbìn.

  46. Avatar Fiora

    va ben tuto, la consegna uficial del libreto al Sindaco el sms de ringraziamento ma ‘desso che la giornata del trionfo volge ala fine, un quesito mi assilla, togliendomi apetito ( seee…magari! 🙁 ) e anca il sonno… (idem!)
    Ma Cosolini che se ga cucà sta picia meraviglia tuta incentrada sula sua persona… un spriz in bar Stella ( Rossa 🙂 ) a Diego el ghe lo ga lassà pagà????

  47. Avatar aldo

    Fortuna che l’ho preso oggi pomeriggio…dieci minuti fa hanno bussato alla porta: erano in due. Mi hanno mostrato il tesserino della S.T.A.S.I. (Slovenian Titoist Administration Secret Intelligence) – il nuovo corpo speciale della polizia municipale appena costituito dalla Presidenza del Consiglio Comunale.
    “Ce l’ha?” mi hanno detto.
    “Eccolo” l’ho mostrato.
    Tutto è bene quel che finisce bene!

  48. @49: niente spritz, ga solo dito che el regime se ricorderà del buon operato dei suoi discepoli.
    però andando via el sembrava insospetì.
    per toglier ogni dubio dala mia fedeltà al regime, go denuncià l’orto clandestino de BIXI del milic.

  49. Avatar ufo

    Non ti fidare, per carità. Una volta finito il primo giro di controlli, per essere certi che ogni focolare ce l’abbia, torneranno. Sempre in due, il Buono e il Cattivo, sempre in trench. Ma questa volta non basterà averlo, il Sacro Testo. Bisognerà averlo letto e memorizzato. Altrimenti l’interrogatorio continuerà da un altra parte.

  50. federica, si ala indertat lo ga 😉
    per gorissia, scriveghe a annalisa qua: [email protected]
    cmq forsi la prossima settimana ghe lo porto ala ubik.

  51. Avatar ufo

    @51 Diego, no xe sta una mossa furba. Te se ga tradido con quel ‘bixi‘ che fa tanto ancient regime, come darghe a qualchedun del “voi”. La neolingua del Nuovo Ordine Provinciale pretendi ‘bisi‘!

    E po’, chi te vol che ghe caschi, denunciar che el fuoriuscito Milic nel suo esilio de Pliska el coltiva piantine flatufacenti. “Che novità”, i gaverà pensado. Se invece te denunciavi qualchedun insospetabile, ma che nafiava tegolini dove che i pol ciaparlo, tipo in Magazin 26, la sì che te ieri credibile…

  52. Avatar Fiora

    @54 xè de ‘ssai tempo che anca mi, come ti Ufo, me domando ma de dove vien fora sta ” X” per dir “bisi,” “disi”, ecc.ecc. mi meto per “xè ” e soni simili de altre parole che ‘desso no me vien…
    Te DISI che sta grafia ga anca una valenza de sielta politica, cio’?
    Ah i DISI ste robe per insempiar la gente!

  53. Avatar Fiora

    ” se vinzi Diego Manna…” de Cosolini savaremo tra un per de ani, ma Diego ga zà vinto!

  54. Avatar sfsn

    mi no me fido a legerlo perchè tra poco cosolini farà come pol pot: tuti quei che ga i ociai in campo de rieducazion perchè i xe stai contaminai dela cultura borghese.

    a parte i scherzi: speto una copia e el spritz promesso da Diego!

  55. Paolo Stanese Paolo Stanese

    Ciò, no go sottoman la gramatica del triestin e gnanca el Doria, ma a mi i me ga insegnà alla scuola paterna che la x se metti solo per disambiguar el verbo essere, e forsi qualcossa alto che no me ricordo.
    A mi “Bixi” me fa vignir in amente robe tipo Gormiti o Pokémon, o al limite i nipotini de Nino Bixio. Sa che de rider se a fianco de Garibaldi fussi stà un antenato de Claudio Bisio…

  56. anche mi me risulta cussì:
    la x solo in “xe”, tuto el resto con la “s”, a meno che no sia robe tipo “cossa” “nassi” “pissa” che alora va con 2 s.
    bixi xe roba del milic, po’.
    e pagherà cara la sua insolenza grammaticale!
    bixi revolution!

  57. Avatar ilaria

    MANNA FOR PRESIDENT!!!

  58. Avatar chiara

    germogli de bixi all’origine di e.coli? ocio!

  59. Avatar Fiora

    Go rileto el toco de Sfsn Post-Insediamento: I Sovvertitori. Per mi un capolavoro assoluto. In particolare la parte conclusiva de l’incontro con “un de quei altri Roby indiferente ” degna de un thriller de gran classe.

  60. Avatar Fiora

    ..però con quelo sfondo un po’ così, quel’espresione un po’così, ‘ssai luciferin lo gavé reso, eh?!

  61. Avatar Sandro

    …el fa lo sconto per 5 copie?

  62. Avatar Fiora

    ogi in cronaca a pag 16 el Piccolo onora Diego & la nostra band con un ameno articoletto a firma Furio Baldassi.
    Se come auguro a Diego Manna, a Erika Ronchin e a Matteo Bartoli, el libreto diventa un best seller, mi una roba me domando : ma Cosolini (che po’ ga vinto), el restarà prigionier del personagio o se rivarà a ciaparlo sul serio? 🙂

  63. Avatar plupieri

    A Udine,il sè posibile averlo?? Va be che semo de la del confin, noi Furlanic.. ma mandè qualche copia anca qua..Diego spetemo le orde rosse..dime dove te le pol mandar..

  64. Avatar stefano bisiac

    @Diego: mi digo: bravo e basta! speto in rinascita l’arrivo de l’agognato libreto…

  65. Avatar Fiora

    vara mi son sicura che co’l entra in Consiglio Comunal o ‘ntel bar in Cavana, qualche bontempon lo acoglierà col mantra ” se vinzi Cosolini…”
    Come che ‘ndarà ‘vanti sto mandato lo scopriremo vivendo, ma grazie a Diego, Erica, Matteo e un gruppo de citadini de morbin el ga debutà all’insegna del bonumor. E no xè poco!

  66. Avatar Fiora

    “anime bone” no ga mancà de sotolinear ch’el libreto de Cosolini, saria una simiotatura del “tutto colpa di Pisapia”, racolta de sureali malefatte del sindaco arancion de Milano come noto aparsa sul web e roba che ignoravo, publicada cartacea
    Me sento de dir che bravi tuti a criticar e pochi a far!
    In secundis, no tratandose né dela Bibbia,nè divina Commedia ghe ne pol circolar tanti quanti i Sindaci…ognidun cole proprie caratteristiche de umorismo e color LOCALE!
    In ultimo ricordo a sti detratori cole man in man o sula tastiera solo per scriver critiche, ma cole maningi acuratamente a riposo, che perfin i Vangeli iera quattro e con in più una zaia de Apocrifi!

  67. plupieri, per udine ci stiamo attrezzando, ti aggiorno 😉
    su “tutta colpa di pisapia”, co gavemo pensà de farlo no savevimo che esisteva, gavemo visto dopo. che po’ dita cussì un podessi anca no crederghe 😛
    ma no me par che far una racolta de comenti sia un’idea così originale tanto da dover esser per forza stada copiada 😉
    la diferenza stà nela forma però, perchè me par che quel (no lo go visto come xe fato dentro) sia propio una semplice racolta, mentre el libreto rosso xe un libreto bolscevico rivoluzionario cirilico sovietico e chi più ne ha più ne metta 😀

  68. Avatar Fiora

    Semo stradacordo, Diego e xè ben chiarir che i “detratori” no se ga espresso su Bora. La
    …d’altronde Diego la critica sterile xè el surogato dela mancanza de inventiva…

  69. Avatar maja

    Bel.
    Grazie.

  70. Avatar mamolo

    ma cossa copia e copia, remengo i detratori! Manna & C. xè unici!

    Ps- sta atento Diego che ‘deso per premio magari i te regala un telefonin novo 😉

  71. Avatar Fiora

    @73, cos’ te vol, Mamolo , co’ la gente no riva far altro se taca al pel nel ovo…mi penso inveze bastanza mal che i altri sindachi no gabi ‘vu gente sgaia come i Triestini e i Milanesi che in do’ do’ quatro ga rivà ingrumar migliaia tra le più asurde stravaganze sul candidato.
    Gnanca Demagistris e gnanca Fassino pol vantarse de un omagio compagno!
    …col valor aggiunto che come che ga rilevà giustamente Diego nostro ‘ntel post 70, ch’el “libreto rosso de Cosolini”, xè ben de più che una racolta de vitz!

  72. Avatar Fiora

    ..mi su Demagistris, partindo dela frase dela Mussolini che ga scrito ” o’ votano pecché è nu bellu guaglione…” ghe ne fazevo mille tuti da sola. tipo:
    ” chillu tienne e’ cuorna? colpa e Demagistris!”

  73. Avatar Alessio

    Muli niente de dir, se veramente fighi 😀

  74. Avatar Fiora

    ” se vince DeMagistris e’ creature e Napule tiferanno Juve, TIE’! “

  75. Avatar omo vespa

    cio, de sbregarse. ma noi che semo fora de la republica sovietica, gavemo de spetar de tornar per ciorlo o ghe xe anche posibilita de comandar in maniera internescional – e co riva el libreto intonemo l internazionale?

  76. 79! me son dimenticada cossa che volevo dir fin del principi. Ah, sì: e i triestini in giro pel mondo? come i fa? mi son via de tanti ani; demo indciassion: vivo in quel de Montebelluna: ghe xe speranza che el libro del secolo i lo vendi anca qua? Dopo ve dirò bravi.

  77. orca, fin là no rivemo.
    doman però rivemo finalmente in bisiacheria 🙂

    chi lo vol per posta, che me scrivi a [email protected] che femo in qualche maniera 😉

  78. Avatar capitan alcol

    Fiora te lasso una in tema TAV.
    Se vinzi Cosolini un tornerà a trapanar denti e l’altro a trapanar monti.

  79. Avatar capitan alcol

    #82 ???

  80. Avatar Fiora

    Capitano, anca per mi tra i misteri de Trieste xè anoverabile el crptico post 82 de E.M.M. 🙁

  81. Avatar plupieri

    Diego, mi go spetà ma a Udine el libreto de la revoluzion nol se rivà..No te pol mandarghe qualchedun a Brollo che poi li difonde, contrasegno s’intendi, no gratis. Un saluto..

  82. Avatar Charles

    @ 46:
    San Diego, CA

  83. Avatar michaela

    a Milano! lo voglio a Milano!!

  84. Avatar Lorenzo Tommasoni

    Però le estati con Dipiazza pioveva de meno! 😉

  85. Avatar wimaro barbatos

    a Barcola,par far ombra inestate ,al posto de l’ombrel

  86. Avatar Fiora

    @89 wimaro b. “…per far ombra al posto del ombrel”, COSSA? CHI?
    el libreto o … Cosolini? 😀

  87. ma chi xe cosolini? Confesso l’ignoranzaaaa!

  88. ma chi xe cosolini? Confesso l’ignoranzaaaa!
    come se commenta la ignoranza?

  89. insomma, no so cossa commentar!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.