5 Febbraio 2010

Triestina: la formazione pre Sassuolo

Dopo una settimana tribolata, passata attraverso le forche caudine del termine del calciomercato e l’estemporaneo sfogo di Totò De Falco, si torna finalmente a giocare. Per fortuna o purtroppo, visto che l’avversario di domani è la capolista Sassuolo e il momento della Triestina non è dei più splendidi. Mario Somma sembra aver sciolto i dubbi legati alla formazione, che anche domani verrà schierata secondo il 5-3-1-1, al quale il tecnico di Latina sembra essersi – daffezionato. In porta ci sarà l’ esordio per Alex Calderoni, il portiere prelevato dal Torino per sostituire Michael Agazzi. I tre centrali difensivi saranno, come la scorsa settimana, Audel, Cottafava e Scurto, mentre Nef presidierà la fascia destra. Sulla corsia opposta il posto libero lasciato dall’ infortunato Sabato dovrebbe essere occupato da Colombo, che ha superato la concorrenza di Pit. Da notare che nè l’ex granata, nè il romeno prelevato dalla Roma sono terzini sinistri di ruolo. A centrocampo la linea mediana sarà composta da Gorgone, Pani e Testini, mentre Pasquato agirà da suggeritore alle spalle dell’unica punta Denis Godeas.

Sono tante le defezioni che Somma deve fronteggiare. Oltre alla squalifica di D’ Aversa, e agli infortunati di lungo corso Tabbiani e Volpe, si sono aggiunti i forfait di Princivalli, stagione maledetta la sua, Sedivec, D’Ambrosio e del sopracitato Sabato.

Tag: , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.