21 Ottobre 2009

Risparmio energetico: a Trieste le premiazioni del premio EESA

efficienza_energeticaIl progetto IUSES (Intelligent Use of Energy at School) promuove tra gli studenti e gli insegnanti delle scuole superiori un uso più efficiente dell’energia nella vita di tutti i giorni. Piccoli cambiamenti al nostro stile di vita possono portare ad un significativo risparmio energetico e ad una consistente riduzione delle emissioni inquinanti.
IUSES presenterà agli studenti delle scuole superiori i principi cardine del risparmio energetico e fornirà una guida completa all’efficienza energetica nella vita di tutti i giorni.
IUSES ha sviluppato un kit educativo composto da manuali, animazioni multimediali e un set di esperimenti, scaricabili gratuitamente dal sito www.iuses.eu nella sezione materiali&download, che tratta il tema del risparmio energetico in tutte le sue forme: dall’industria alle abitazioni, dalle fonti energetiche tradizionali e alternative fino ai trasporti. Di particolare interesse la pagina dei suggerimenti, attuabili da ciascuno nella propria abitazione.
Elemento chiave del Progetto IUSES, il lancio del Premio Internazionali EESA (European Energy Saving Awards) all’inizio dell’anno scolastico 2009/2010, iniziativa che vuole premiare le scuole ed i singoli studenti che riusciranno a migliorare la loro performance energetica nel corso dello stesso anno scolastico con misure rivolte all’efficienza energetica ed alla conservazione dell’energia.
L’EESA si compone di due fasi consecutive:
Fase 1: Concorso nazionale
Per ciascuna categoria vengono banditi tre premi in ordine di importanza per ciascun paese partner del progetto
Fase 2: Concorso europeo
I vincitori del primo premio per ciascuna categoria ed in ciascun paese partecipano al concorso europeo.
Cerimonia di premiazione
I vincitori del concorso europeo per ciascuna categoria saranno premiati nel corso della conferenza conclusiva che si terrà a Trieste nell’autunno del 2010.
Sarà il risparmio la soluzione futura al problema energetico?

Tag: , , , , , .

Un commento a Risparmio energetico: a Trieste le premiazioni del premio EESA

  1. effebi

    sparen, sparagnar
    no se pol sbagliar

    (lo digo da bon istrian…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.