28 Settembre 2008

Occhio, ci stanno osservando!

Qualcuno ci tiene sotto osservazione. Chi? L’Osservatorio sui Balcani, che in un paio di giorni ha pubblicato tre articoli su Trieste ed i triestini. Prima se ne esce con “Trieste: dentro o fuori l’Italia?” di Fabio Dalmasso (uscito originariamente su Limes on-line nell’ambito di uno speciale dedicato all’8 settembre – “Esiste l’Italia?”), un ritratto con pochi luoghi comuni e qualche punto scomodo, rilancia lo stesso giorno con “Nel cuore dell’Europa” che racconta “l’altro” quotidiano cittadino, il giorno dopo il colpo di grazia con “Amiche per la pelle”, la città vista attraverso gli occhi della scrittrice Laila Wadia. Par di capire che siamo interessanti solo in un contesto balcanico…

Per quelli a cui la sola “metropoli” sta stretta qualche prospettiva su Litorale e dintorni: sul Delo “Veno Pilon riunisce intellettuali ed artisti del Litorale” riassume una tavola rotonda con Boris Pahor, Evgen Bav?ar, Ciril Zlobec, Jože Pirjevec, Boris Podrecca, Marta Verginella, Rok Urši?, Radovan Grapulin, moderatore Ervin Hladnik Milhar?i?; poi un’interessante intervista pre-elettorale del Primorski dnevnik al nostro concittadino candidato al parlamento di Ljubljana Jože Pirjevec (per i curiosi: non è stato eletto) e sullo stesso foglio “Etnicismo e nazional-statalismo” dell’inimitabile Rakovac nella sua rubrica “Lo spirito di Tomizza”. I primi due in sloveno, per chi vuol far pratica; l’ultimo invece nel distintivo “fritto misto” caratteristico di Rakovac, qualsiasi cosa esso sia – e qui non c’è pratica che serva… La roba del Primorski leggetela finchè siete in tempo, dopo qualche giorno gli articoli vecchi li tolgono dal server (vergogna!).

Non c’entra niente, ma segnalo anche “Benedetta sicurezza di sé” di Jurica Pavi?i? – pezzo intelligente. Scritto bene, pure, il che oggidì non è scontato…

Tag: , , .

Un commento a Occhio, ci stanno osservando!

  1. El primo articolo de oservatorio balcani no xe mal; saria de farghelo leger a qualsiasi turista/prossimo visitator.

    .. e el scrito de Milan Rakovac xe semplicemente un spetacolo 😀 tropa roba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.