15 Luglio 2020

La magia di Trieste al Premio Letterario Latisana per il Nord Est – la video intervista

el sunto Premio Letterario Latisana per il Nord Est: c'è anche Erica Bonanni tra i partecipanti con il suo libro edito da White Cocal Press

C’è anche un po’ di Bora.La al premio letterario Latisana per il Nord Est. Il nostro marchio editoriale partecipa infatti con ben due libri: il primo è La magia di Trieste di Erica Bonanni. Il secondo… ve conteremo 🙂

Ecco la bella video intervista realizzata dal Premio con l’autrice.

Il Premio Letterario “Latisana per il Nord Est” nasce per amore del panorama culturale del Nord Est: l’obiettivo è quello di promuovere la reciproca conoscenza e alimentare il dialogo attraverso opere letterarie pubblicate (scritte o tradotte) in lingua italiana.

Il Premio è stato fondato nel 1994 con l’allora denominazione “Latisana per il Friuli”. Dall’edizione 2000 lo sguardo si allarga al Triveneto e il nome cambia, diventando “Latisana per il Nord Est”. Negli ultimi anni il Premio è stato ampliato ad Austria, Croazia e Slovenia e dal 2014 è articolato in due sezioni, una di narrativa e una di saggistica.

Il concorso è riservato agli scrittori nati o residenti nel Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Austria, Croazia e Slovenia, che abbiano ambientato le proprie opere in queste regioni, o che abbiano trattato tematiche che riguardano questi Paesi.
Un allargamento legato alla volontà dell’Amministrazione Comunale di promuovere la reciproca conoscenza tra i popoli e il dialogo interculturale, perché il Premio potesse vivere di un respiro mitteleuropeo.

magia di triesteLa magia di Trieste, del suo mare e del suo misterioso vento di Bora si compie attraverso cinquanta -più uno- racconti dalle mille sfumature. L’ironia, il sarcasmo, la nostalgia, la poesia, lo humor si alternano con andamento ondivago, creando un caleidoscopio di emozioni. Come onde del mare, le parole si susseguono in morbide curve e saliscendi, tra picchi di assurdità grottesche e picchi di riflessioni romantiche.
Collante: il morbin triestino che affascina e seduce quanto un incantesimo domacio “made in Trieste”!

In bocca al lupo alla nostra Erica!

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.