Avatar

Igor Peruzzetto

Memorie di uno geisho/FEFF 13: è una questione di qualità / giorno 4
3 Maggio 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: è una questione di qualità / giorno 4

B-Kultur L’aumento della soddisfazione personale nel partecipare ad un evento è direttamente proporzionale alla qualità dei fattori che tale evento riesce a fornire. Non solo fattori strettamente tecnici, ma anche e soprattutto i dettagli di contorno.

Memorie di uno geisho/FEFF 13: risvegli / giorno 3
2 Maggio 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: risvegli / giorno 3

B-Kultur Ti rendi conto di stare invecchiando quando l’hangover supera di gran lunga la voglia che hai di alzarti dal letto. E, soprattutto, quando alle 7.30 del mattino – dopo solo 4 ore di sonno – hai un cerchio alla testa che sembra il copertone di un Hummer. I postumi della sbronza senza la gioia della stessa, in pratica.

Memorie di uno geisho/FEFF 13: cosplaying is the reason / giorno 2
1 Maggio 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: cosplaying is the reason / giorno 2

B-Kultur I cosplayer a Udine sembrano non conoscere ostacoli né confini. Escono dalle fottute pareti. Si travestono talmente bene da asiatici che sembrano veri, per dire. Qualcuno si traveste anche da sindaco di Udine o da membro dello staff.

Memorie di uno geisho/FEFF 13: Ullallà, persino la banda di paese
30 Aprile 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: Ullallà, persino la banda di paese

B-Kultur Sorprese a non finire, quest’anno. Innanzitutto l’esterno del teatro: sapevo dell’installazione un po’ fuori dai generis, ma questa non me l’aspettavo. Dopo aver visto palafitte, mongolfiere, migliaia di smileys un po’ ovunque, draghi lanciafiamme e cosplayers sfigatissimi, quest’anno il FEFF ha deciso di giocare in casa.

Memorie di uno geisho/FEFF 13: l’arrivo
30 Aprile 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: l’arrivo

B-Kultur 13, come i pirla che fanno la Danza del Pesce; 13, come gli anni passati da che possiedo la Fat Mobile; 13, come il numero atomico dell’alluminio;…

Memorie di uno geisho/FEFF 13: Anteprima
13 Aprile 2011

Memorie di uno geisho/FEFF 13: Anteprima

B-Kultur Oggi è stata diramata la line-up (le persone comuni direbbero lista) dei film che faranno parte del Far East Film Festival numero 13, in programma a Udine dal 29 aprile al 7 maggio.

Memorie di uno geisho/9: esterno notte, interno notte fonda
2 Maggio 2010

Memorie di uno geisho/9: esterno notte, interno notte fonda

Far East film festival Lo so che non dovrei, ma ogni giorno che passo qui in Teatro mi stupisco sempre di più attorno alla varietà di casi umani che circolano qui dentro. Tralasciando tic, nevrosi, sguardi ossessivi e afrori inenarrabili, vorrei soffermarmi su due caratteristiche salienti dell’animale festivaliero: l’io esteriore e quello interiore.

Memorie di uno geisho/8: cielo, il mio fidanzato
1 Maggio 2010

Memorie di uno geisho/8: cielo, il mio fidanzato

Far East film festival Il nostro inviato al festival di Udine alle prese con “i poggiaculi festivalieri ufficiali. Le caratteristiche di tali sedute sono universalmente riconosciute: stravaganti, fuori dagli schemi, ultrakitsch, quasi camp, pop, croc, frac, yep, e altri suoni gutturali a caso (che non voglio dire assolutamente nulla, ma fanno tanto figo)”.

Memorie di uno geisho/7: l’importante è capirsi
30 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/7: l’importante è capirsi

Far East film festival Udine fondamentalmente si trova in Italia. Non si sa ancora fino a quanto, ma per ora è così. Non siamo quindi in un paese straniero.
Quindi, caro amico trevigiano della sinistra piave, è perfettamente inutile che tu ti sforzi di esprimerti esclusivamente nell’unico idioma da te conosciuto, ossia il dialettino del tuo paese…

Memorie di uno geisho/6: il mezzo è il messaggio
29 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/6: il mezzo è il messaggio

Far East film festival Alle prese con una Y10 con 20 anni di vita e con “Invisible Killer”, film cinese su quanto sia pericolosa internet libera. Videogiocatori online, una tresca smascherata, due webgiornalisti alla ricerca della verità.

Memorie di uno geisho/5: la leggenda non è potuta venire
28 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/5: la leggenda non è potuta venire

Far East film festival A Udine era prevista la presenza di Jackie Chan. Sarebbe stato il delirio. Migliaia di fans e teatro stracolmo. Ma grazie al vulcano islandese e ad un terremoto in Cina – l’attore ha partecipato ad una specie di Telethon cinese a sostegno delle vittime del sisma – Jackie è rimasto al di là dell’Oceano Indiano.

Memorie di uno geisho/4: mangiare sushi è il male
27 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/4: mangiare sushi è il male

Far East film festival Il sushi è uno dei migliori piatti dell’universo. Ma non di certo a Udine, a fine aprile, nel piazzale del teatro, con 55 gradi, sotto il sole a picco…

Memorie di uno geisho/3: le tradizioni vanno rispettate
26 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/3: le tradizioni vanno rispettate

Far East film festival Il 25 aprile alla rassegna cinematografica in programma a Udine: “Ma credo che qualcuno sia carino, uno molto bello, uni pomposo e pretenzioso e due quasi cagate. A spanne dovrebbe essere così”.

Memorie di uno geisho/2: eptalogo di comportamento
25 Aprile 2010

Memorie di uno geisho/2: eptalogo di comportamento

Far East film festival Il top e il flop – unito ai “consigli” sulle cose da fare e non fare – della seconda giornata della rassegna cinematografica in programma fino a sabato primo maggio a Udine.

Memorie di uno geisho: il dresscode da ripresa del Tg regionale
24 Aprile 2010

Memorie di uno geisho: il dresscode da ripresa del Tg regionale

Far East Film Festival Il vernissage della rassegna udinese tra gente che si traveste da eroe del manga e mise improbabili pur di comparire nel servizio del telegiornale regionale.