Avatar

Davide Lessi

Gli immigrati e il Comitato 1 marzo in corteo contro la “falsa sanatoria”
10 Aprile 2010

Gli immigrati e il Comitato 1 marzo in corteo contro la “falsa sanatoria”

Trieste “E’ una storia di straordinaria indecenza”, così Luca Tornatore si è espresso sulla vicenda del senegalese espulso dalla Questura triestina dopo aver presentato domanda di regolarizzazione come previsto dalla Sanatoria 2009. Venerdì prossimo l’appuntamento con la seconda “passeggiata antirazzista”. E continua il dissenso anche nella piazza virtuale: sono quasi 700 le firme raccolte nella petizione on-line.
+++guarda l’intera galleria fotografica curata da Ivan Doglia

L’imprenditore che racconta la crisi agli universitari
28 Marzo 2010

L’imprenditore che racconta la crisi agli universitari

Università Mariano Carozzi, ex dirigente del gruppo bancario Sella, ha raccontato la sua esperienza al seminario Crisi, moneta, microcredito. “Il mondo dopo la crisi è cambiato e qualcosa si sta muovendo anche ai piani alti degli istituti di credito più importanti”

La denuncia: “Dello scontro Dipiazza-Vigili del Fuoco, non si è discusso in aula”
18 Marzo 2010

La denuncia: “Dello scontro Dipiazza-Vigili del Fuoco, non si è discusso in aula”

Trieste La querelle Dipiazza-Vigili del Fuoco non è stata affrontata durante l’ultimo Consiglio comunale nonostante un’apposita mozione presentata dalla Lista Civica Cittadini per Trieste. A denunciarlo Roberto Decarli che si chiede: “Ma è democrazia questa? E’ confronto ?

I dissesti di via dei Capitelli
28 Febbraio 2010

I dissesti di via dei Capitelli

Trieste a pezzi (6) Continua il nostro viaggio nell’ “altra” Trieste, quella degli edifici pericolanti, degli intonaci a pezzi, delle scalinate sporche e dei disagi pedonali di vario genere.
Questa volta siamo stati in via dei Capitelli, a pochi passi da dove, proprio quest’oggi, inizieranno gli scavi per la costruzione del Park San Giusto.

+++ Qui la prima puntata di Trieste a pezzi +++
+++ Qui la seconda puntata di Trieste a pezzi +++
+++ Qui la terza puntata di Trieste a pezzi +++
+++ Qui la quarta puntata di Trieste a pezzi +++
+++Qui la quinta puntata di Trieste a pezzi+++

Parla Paolo Menis, del gruppo Beppe Grillo Trieste: “Stiamo lavorando alla lista civica”
19 Febbraio 2010

Parla Paolo Menis, del gruppo Beppe Grillo Trieste: “Stiamo lavorando alla lista civica”

Trieste. Il ciclone Beppe Grillo si è abbattuto anche sul golfo triestino. Ne abbiamo parlato con Paolo Menis, uno dei responsabili del movimento costituito nel 2005. Tante le iniziative proposte in questi anni, tante quelle in agenda e, in più, una rilevazione per le comunali del 2011: “Non possiamo nascondere la volontà di partecipare alla tornata elettorale. Ma siamo anche consapevoli che non possiamo presentare un contenitore vuoto e senza anima” -servizio di Davide Lessi

“Siamo e restiamo degli esuli”, un racconto dalla cerimonia di Basovizza
10 Febbraio 2010

“Siamo e restiamo degli esuli”, un racconto dalla cerimonia di Basovizza

Basovizza Franco Biloslavo è figlio di esuli e segretario della Comunità di Piemonte d’Istria (in croato Završje). C’era anche lui al monumento di Basovizza per le commemorazioni legate al Giorno del Ricordo. Si è raccontato a Bora.la: “Esistono delle piccole verità da cui ripartire come uomini. Ripartire senza violenza ma consapevoli delle differenze”. – di Davide Lessi (foto a cura di Ivan Doglia)
+++ “La ‘ruota’ simbolo dell’esodo
+++ leggi anche “Il Giorno del Ricordo e i soldi” – di Luigi Vianelli

L’insegnamento del diritto scompare dai licei. “Nessuno conoscerà più le norme della convivenza”
7 Febbraio 2010

L’insegnamento del diritto scompare dai licei. “Nessuno conoscerà più le norme della convivenza”

Trieste Elisabetta Navarra, docente di ruolo al Leonardo da Vinci di Trieste, lancia l’allarme sui risvolti della nuova riforma: in particolare sulla cancellazione, quasi totale, del diritto dai licei. “E’ un insegnamento indispensabile alla crescita culturale e civile della società, e favorisce la capacità critica con cui i cittadini esercitano il proprio diritto-dovere di elettori” – servizio di Davide Lessi

Nasce TriesteGiovane: un’idea politica in più?
22 Gennaio 2010

Nasce TriesteGiovane: un’idea politica in più?

Trieste Presentato questa mattina alla stampa il nuovo movimento politico “TriesteGiovane”. Un laboratorio di politici del domani. “Nessuno di noi è stato iscritto a partiti e siamo quasi tutti alla prima esperienza con il mondo politico” dichiara il segretario Luca Marsi. “Dietro di noi non c’è nessuno” ribadisce Renzo Maggiore. Domani, sabato, 23, la presentazione del progetto alla cittadinanza.

“L’atto di guerra verso la biosfera non può più lasciarci inerti”. Intervista a Luca Tornatore
22 Gennaio 2010

“L’atto di guerra verso la biosfera non può più lasciarci inerti”. Intervista a Luca Tornatore

Il ricercatore dell’Università di Trieste racconta la propria esperienza di prigionia rispondendo alle domande dei lettori di Bora.la. “A Copenhagen c’era un controllo ossessivo, ho assistito a migliaia di fermi precauzionali”. Tra cui quello vissuto da protagonista, il 14 dicembre scorso. Il suo arresto è durato più di un mese, fino al 13 gennaio quando la giustizia danese lo ha riconosciuto innocente – di Davide Lessi

Chi è Luca Tornatore? Il ritratto di Bora.La
7 Gennaio 2010

Chi è Luca Tornatore? Il ritratto di Bora.La

Trieste Del ricercatore arrestato la notte del 14 dicembre a Copenhagen, si è detto di tutto. Per qualcuno è un “eversivo che lancia molotov”, per altri “un innocente da punire simbolicamente”. Bora.la è andata nel suo ufficio all’Osservatorio Astronomico per cercare di capire chi è l’uomo recluso dietro le sbarre in Danimarca – di Davide Lessi

Tanti Auguri Bilal
23 Dicembre 2009

Tanti Auguri Bilal

Trieste Bilal è Fabrizio Gatti. Un nome per cambiare identità, diventare un clandestino infiltrato e vivere in prima persona delle esperienze che di persona – umanamente intesa – non hanno nulla. Un viaggio che è diventato libro e spettacolo teatrale

“Una mobilitazione enorme per Luca Tornatore” (aggiornato)
18 Dicembre 2009

“Una mobilitazione enorme per Luca Tornatore” (aggiornato)

Trieste Secondo Alessandro Metz, l’ex assessore regionale dei Verdi, sarebbe “enorme” la mobilitazione creata attorno a Luca Tornatore, il ricercatore dell’Università di Trieste arrestato a Copenaghen. I numeri sono dalla sua: due appelli con oltre 500 adesioni, mail con firme “accademiche” indirizzate ai massimi esponenti diplomatici, oltre 2000 sostenitori nei gruppi Facebook. “E’ la mobilitazione di un territorio per una delle sue risorse maggiori: il pensiero critico”

+++ LEGGI I TESTI DELLE PETIZIONI: “Freedom for Luca Tornatore”


+++ LEGGI IL TESTO DELLA LETTERA DI “TESTIMONIANZA” DEL RETTORE DELL’UNIVERSITA’ DI TRIESTE, FRANCESCO PERONI


+++ LEGGI LA MAIL DI AZIONE UNIVERSITARIA: “Se fosse colpevole, bisognerebbe riflettere sul licenziamento”

“Freedom for Luca Tornatore!”
17 Dicembre 2009

“Freedom for Luca Tornatore!”

Trieste L’Università di Trieste si mobilita a favore di Luca Tornatore, il ricercatore arrestato a Copenaghen durante gli scontri avvenuti tra manifestanti e la Politi. Due gli appelli in rete per la sua liberazione, uno con prima firmataria Margherita Hack. Il Rettore scrive all’Ambasciatore danese mentre chiunque, informa globalproject.info, può inviare cartoline o telegrammi in carcere a Luca – servizio di Davide Lessi

“Sta Europa la me fa inrabiar” la lettera di Zaia al Giornale
11 Dicembre 2009

“Sta Europa la me fa inrabiar” la lettera di Zaia al Giornale

Trieste Il Ministro Luca Zaia, paladino dell’uso del dialetto, scrive, nella sua lingua madre, una lettera al Giornale di Feltri sul caso del pescivendolo multato. Contro “la mancanza de bon senso a Bruxelles” e la “orbesia (cecità) dei burocrati de Roma”.

Il leghista Fedriga, favorevole alla città metropolitana, propone un “nuovo Municipio”
10 Dicembre 2009

Il leghista Fedriga, favorevole alla città metropolitana, propone un “nuovo Municipio”

Trieste La città metropolitana? “Istituzionalizzerebbe la specificità di Trieste”. A dichiararlo Massimiliano Fedriga, leader leghista locale. Il deputato ipotizza anche la costituzione di un “nuovo municipio” per le circoscrizioni di Prosecco e dell’Altopiano Est.