11 Maggio 2024

Lelio Luttazzi: cento anni di genialità

el sunto La recensione del concerto dedicato a Lelio Luttazzi, svoltosi giovedì 9 maggio al Teatro Verdi a Trieste

Magnificamente riuscito il concerto dedicato a Lelio Luttazzi, intitolato 100 ANNI DI GENIALITÀ.
Il concerto svoltosi giovedì, al teatro G. Verdi di Trieste, è stato eseguito in due parti ben distinte a sottolineare la eccleticità, anche nella musica, del ”nostro” artista.
Una prima parte eseguita magistralmente dall’ORCHESTRA DELLA FONDAZIONE TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI DI TRIESTE, sapientemente diretta da Piero Mianiti. Questa ha reso suggestivamente l’alternanza del ritmo, a ricordare il fluire del mare che si infrange su rocce o scivola sulle spiagge create dai movimenti alternati delle sue onde.
Peccato solamente che il volume era troppo alto.
Nella seconda parte i virtuosismi dello straordinario pianista Danilo Rea, tra i massimi jazzisti italiani di oggi, capace di sviluppare, con particolare interesse, la musica progressiva.
E con grandi virtuosismi ha messo in evidenza tutta la classe di Luttazzi: bellissima idea di dare il ritmo con piede tacco del pianista, peccato solo non avesse le scarpe da tip tap.
Il tutto impreziosito con interferenze musicali di Bernstein e Gershwin.
RICORDIAMO: nel 2023 è stato celebrato il Centenario della nascita di Lelio Luttazzi, il virtuoso poliedrico triestino, che ha lasciato il segno nella storia della musica e dello spettacolo del nostro Paese.
E come è risaputo: per i “Centenari” si opera in genere in 3 anni, quindi le celebrazioni proseguiranno in questo 2024 e nel 2025.
Perciò ai 101 anni dalla nascita del genio eclettico del triestino Lelio Luttazzi, jazzista, direttore d’orchestra, compositore, attore, autore.

1 commenti a Lelio Luttazzi: cento anni di genialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *