27 Marzo 2023

Scatta la bora: concorso fotografico a tema

el sunto L’associazione culturale Jam Art, con supporto di Regione FVG, è lieta di presentare la prima edizione di “Scatta la Bora”

Il celebre vento Bora è stato oggetto di numerose attività portate avanti quest’anno dall’associazione culturale Jam Art, sotto il cappello dell’iniziativa “Vento di ripartenza”: dalla caccia al tesoro cittadina “Caccia alla Bora” (in collaborazione con SABAP del Ministero della Cultura, il Museo della Bora di Trieste, White Cocal Press e Diego
Manna), al laboratorio di stampa serigrafica (con la partecipazione dell’illustratore Bernardino Not), allo spettacolo visual – performativo “Bora show” , portato in scena al Politeama Rossetti di Trieste lo scorso 26 dicembre.
Questa volta il celebre vento è oggetto di un contest fotografico, “Scatta la Bora”, dedicato ai partecipanti di ogni età e avente come tema la Bora ed il suo rapporto con il territorio. L’iniziativa intende stimolare i partecipanti ad esplorare e caratterizzare il rapporto della Bora con il territorio Regionale, ed esprimere la propria interpretazione attraverso il linguaggio fotografico.
Le categorie totali sono 4: tre corrispondono a tre diverse fasce d’età dei partecipanti, mentre l’ultima è riservata al Gran Premio “Bora Omnia”, che verrà assegnato alla miglior foto tra tutte le categorie partecipanti, ad insindacabile giudizio di Ugo Borsatti.
Sono istituiti altrettanti premi (n.4) consistenti in buoni in denaro da spendere in quattro negozi e centri di fotografia della regione che verranno comunicati direttamente ai vincitori, i queli saranno a loro volta proclamati da una giuria di esperti del settore.
La partecipazione del concorso è totalmente gratuita.
Tutte le informazioni dettagliate relative al regolamento si trovano a questa pagina, qua invece la scheda di partecipazione al concorso. Quest’ultima è da compilare e far pervenire assieme alla foto candidata, entro e non oltre il giorno 01.04.2023, all’indirizzo mail:
jamart.aps@gmail.com

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *