4 Aprile 2022

Dove investire nel Friuli: consigli per lavoratori

Investire nel Friuli vuol dire ricercare le zone più richieste dai lavoratori, che costituiscono la categoria di persone che tende a ricercare case in affitto in misura maggiore rispetto ad altri soggetti, o tende ad acquistarne una. In tanti infatti cercano proprietà nelle aree più dinamiche del territorio, in particolare a Trieste e Gorizia, ma non solo.

Investire nel Friuli: ecco quali sono le zone più richieste dai lavoratori

Investire nel Friuli può essere conveniente, soprattutto se prima si realizza una ricerca riguardante le zone in cui risulta più conveniente fare investimenti. Le case in vendita a Trieste sono varie, perché la domanda è abbastanza alta e proviene soprattutto dalla categoria dei lavoratori. Non è un caso infatti che secondo alcuni studiosi, la città in questione sia una di quelle più dinamiche, dopo Roma e Milano. Tra le cittadine settentrionali invece sembrerebbe in assoluto la più attiva dopo Milano. Anche Gorizia però possiede un elevato numero di richieste di abitazioni, ricercate soprattutto da chi lavora. Le stesse persone cercano anche le case in affitto. Il Friuli Venezia Giulia infatti è una regione che comprende tanti soggetti che tendono a spostarsi ogni giorno per lavorare e in più presenta un gran numero di persone che vorrebbero una casa vicino al luogo in cui lavorano. Per questo, le richieste di questo tipo sono sempre tante e gli investimenti relativi al settore immobiliare nel territorio regionale possono essere senza dubbio un ottimo modo per incrementare i propri profitti.

In più va detto che nel Friuli ci sono anche tanti individui che provengono dalle zone limitrofe e da altre aree regionali, come la Lombardia, ma soprattutto il Veneto, perché in molti si trasferiscono a Trieste o nelle terre circostanti, proprio per trovare lavoro. Le città che si possono segnalare ed evidenziare come “più convenienti” per i propri investimenti immobiliari però sono anche altre.

Le altre zone perfette per fare investimenti immobiliari

Acquistare casa nel Friuli per poi farla affittare può convenire anche se tale proprietà si trova a Udine, considerata come ricca dal punto di vista dinamico e anche ben collegata con il resto del territorio. L’ideale per i propri investimenti sarebbe anche puntare su case con terreni, anche perché questi di solito sono situati vicino a centri agricoli o simili, i quali ammettono un gran numero di lavoratori. Questi ultimi infatti potrebbero facilmente richiedere in affitto case vicino alla zona in cui lavorano o acquistarle. Un’altra città che sta recuperando nel campo del settore immobiliare è Pordenone, che inizialmente era considerata non ancora sviluppata sotto questo punto di vista. In realtà negli ultimi anni le richieste di case nelle sue zone sono aumentate. Lo stesso è avvenuto per la già citata Gorizia, anche perché anni fa sul suo territorio si concentravano principalmente caserme militari. Con il passare del tempo invece lo sviluppo è stato notevole e si può affermare che abbia riguardato l’intera area regionale. Considerando le indicazioni evidenziate, si può quindi affermare che investire nel settore immobiliare nel Friuli sia conveniente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.