18 Febbraio 2021

Bora, osmiza e capo in B, le magliette triestine di Berni

el sunto Bora, Osmiza, Capo in B e Ajvar diventano i simboli delle magliette realizzate e stampate dall'illustratore Berni, acquistabili online

La Bora, l’Osmica, il Capo in B e l’Ajvar sono simboli che caratterizzano la nostra città e che fanno parte della vita quotidiana di ogni triestino, apprezzati da chi è di passaggio e portati nel cuore da chi se ne va altrove.
In questo progetto queste “figure” vengono stampate su magliette e rappresentate come
tarocchi, le famose carte illustrate in grado di predire il futuro (magari funzionano veramente… chi lo sa!), ogni disegno riassume un elemento nella sua complessità, ad esempio la bora è stata rappresentata dal volto di una giovane donna che soffia così forte da rompere i contorni della carta, come succede nella nostra città quando le sue forti raffiche fanno cadere rami, coppi e portano l’Ursus a fare una passeggiata in mezzo al golfo.
L’Osmica o Osmiza che scriver si voglia, è per eccellenza uno dei posti dove la spensieratezza e lo svago la fanno da padroni, questo luogo è stato raffigurato con la classica frasca e i bicchieri pieni di vino rosso.
D’altra parte la carta del Capo in B vuole rendere omaggio alla tradizione del caffè nella nostra città, e lui ne fa da padrone.
Infine l’Ajvar, la salsa a base di peperoni di origine balcanica, non entra negli schemi dei tarocchi ma ricalca la celebre pop art di Andie Warhol, dando così alla salsa un aspetto internazionale.
berni bora capo in bCome vengono stampate le magliette?
Ogni illustrazione viene stampata su maglie di cotone attraverso la tecnica della serigrafia tessile, una tecnica antica che ci permette trasferire le illustrazioni su ogni tipo di materiale.
Questo metodo sfrutta una matrice composta da una cornice in legno che sostiene una tessuto serigrafico il quale viene inciso attraverso un esposizione luminosa (più facile a farsi che a dirsi).
Il colore che viene usato in questo processo è a base d’acqua, ed una volta che è stato trasferito dalla matrice al tessuto viene catalizzato con un phon termico in modo da renderlo permanente e resistente ai lavaggi.

Dove si possono acquistare?
Le maglie si possono comprare sul sito BerniBoutique ed ogni aggiornamento verrà postato sulla pagina instagram Berni.Not.Art o sulla pagina facebook Berni.Not.Art

bora leggendaBerni è anche l’illustratore del libro “La leggenda della Bora“, scritto da Edda Vidiz, che narra la storia d’amore tra la giovane e Tergesteo, uno degli argonauti sulla via del ritorno dopo l’impresa del vello d’oro. I due innamorati però si troveranno a dover affrontare l’ira del padre di Bora, Vento, che rovinerà ben presto la loro felicità. Si incontreranno allora altri personaggi, tra cui Madre Natura e Mare Adriatico, finché Eolo non troverà una soluzione, che ci farà scoprire l’origine di Trieste, resa mitica dalla penna dell’autrice.

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.