20 Ottobre 2020

Mobilità: petizione dei docenti dell’Oberdan per potenziare i trasporti

el sunto I docenti del Liceo Oberdan di Trieste firmano una petizione per potenziare il trasporto pubblico, visti i problemi di affollamento sui mezzi

Pubblichiamo la petizione dei docenti del Liceo Oberdan riguardante la mobilità.

Noi sottoscritti , in quanto docenti del Liceo Scientifico “G.Oberdan”, desideriamo esprimere la nostra viva preoccupazione per le condizioni di sovraffollamento dei mezzi pubblici, con i quali ogni mattina gli studenti e le studentesse si recano nella nostra e nella altre scuole della nostra città.
I sacrifici che sta compiendo tutta la comunità scolastica per garantire in ogni scuola il diritto all’istruzione in presenza nella maggior sicurezza possibile – mascherine, distanziamenti, controllo febbre, quarantene mirate, scaglionamenti, ecc… – potrebbero infatti  essere vanificati da una semplice corsa in autobus.
Pensiamo che l’unica soluzione possibile sia quella di ridurre drasticamente la capienza degli autobus ed in generale degli altri mezzi di trasporto, controllando che essa venga rispettata.
Se anche il Governo nazionale ha indicato nelle sue proposte una capienza massima del 50% rispetto a quella attuale, non pensiamo che la nostra proposta di drastica riduzione sia estemporanea o eccessiva.
Siamo consci che ciò comporterebbe – per garantire il trasporto mattutino dello stesso numero di pendolari – un notevole potenziamento delle corse e dei mezzi, con tutte le difficoltà susseguenti in termini tecnici e di bilancio su cui non ci pronunciamo, lasciando tali aspetti agli esperti del settore.
Siamo però convinti che la posta in gioco valga questo impegno. Quanto costerebbe infatti socialmente ed economicamente una nuova pandemia al nostro Paese?
Inoltre crediamo che lo stato di emergenza rinnovato di nuovo fino a fine anno, autorizzi e richieda decisioni importanti e  sforzi congiunti per realizzarle.
Nel corso dei mesi passati nel nostro Paese sono stati notevolmente aumentati i posti di terapia intensiva, perché non si potrebbero potenziare i trasporti pubblici?

Seguono 38 firme

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.